Un Ignorante tra scienza e pseudoscienza
Ultimi avvistamenti

Duck UAP, nuovo video trapelato dal Department of Homeland Security ?

Nuovo video risalente al 23 Novembre 2019 che sta suscitando molto interesse negli USA Il famoso DUCK UAP chiamato così per la forma di anatra che sembrerebbe essere trapelato dal dipartimento sicurezza interna degli USA ( Department of Homeland Security) ...

Continua...

Ancora il video Fake dell'Ufo dietro le Twin Towers l'11 settembre durante l'attentato !

Ho utilizzato la mia pagina Facebook per smentire una bufala datata ma che sta prendendo pericolosamente vita sui social Sotto gli articoli sulla mia pagina che ricordano la bufala , sperando che venga finalmente accettata da tutti Continua ed infine ...

Continua...

Il Rapporto UAP tradotto e analizzato

Mamma mia che lavoraccio durato quasi tutta la notte, potevo fare una traduzione da copia ed incolla da Google , però sappiamo quanto sia ,sebbene utile, poco efficace la sua traduzione , quindi parola per parola al fine di dare ...

Continua...

Facciamo chiarezza sulle nuove dichiarazioni del Pentagono Sull'AATIP

Visto che  il nuovo aggiornamento  del pentagono circa la natura dell'AATIP mi sembra che sia stato tirato troppo per la giacchetta, cercherò di portare elementi di chiarezza soggettivi che penso siano una spinta a riflettere Ho tratto come fonte dei miei studi ...

Continua...

Ufo o pallone avvistato in Pakistan da piloti ?

Ed ecco il primo avvistamento " interessante" dell'anno, proprio perchè è divenuto virale ed ha interessato piloti civili del Pakistan, ma andiamo con ordine: Su un Twitter di Ather Kazmi, giornalista corrispondente della BBC , troviamo compreso video , un oggetto ...

Continua...

Aggiornamento sulla foto trapelata del presunto Uap pubblicato dal sito the Debrief

In questo articolo cerchiamo di aggiornare e risolvere ad alcuni dubbi sorti nel mio articolo precedente  riguardo proprio una foto in cui si intravedeva un oggetto strano dall'abitacolo di un cacciasotto le foto. Andiamo in ordineESISTE UN'ALTRA FOTO ?Nell'articolo precedente avevamo ...

Continua...

Tempo stimato di lettura: 10 minuti
I Miei Dossier

E’ UN NUOVO DOSSIER DI WWW.EMILIOACUNZO.IT

Un Nuovo Libro “Skinwalkers at the Pentagon” ha suscitato non poche discussioni nella comunità Ufologica USA ma con poco eco in Italia e sempre ad opera di pochi ricercatori. Io d’altra parte ,ho cercato di capire se dal libro si possono ricavare informazioni utili per capire finalmente cosa in realtà si siano occupati i programmi: AAWSAP  e AATIP e quindi la vera natura degli stessi.

Il Libro in questione ( sotto la copertina ) 

 scritto dal Dr. James Lacatski ,  Colm A Kelleher e George Knapp si basa sulla connessione dei fatti del Skinwalker Ranch  proprietà nel nord-est dello Utah ( Qui il link per informarvi sui misteri dello Skinwalker Ranch ) con i programmi:

AAWSAP (Advanced Aerospace Weapon Systems Applications Program-Programma di applicazioni per sistemi d’arma aerospaziali avanzati) e

AATIP(Advanced Aerospace Threat Identification Program-Programma avanzato di identificazione delle minacce aerospaziali) nel tentativo di spiegare la vera natura di questi e cosa abbiano prodotto

Due cose importanti da segnalare 

  1. Il libro ha ottenuto l’autorizzazione del Department of Defense (DOD)
  2. Il Libro contiene in allegato 100 documenti ovvero titoli di documenti riguardo gli sforzi , ovvero gli studi dell’  Bigelow Aerospace Advanced Space Studies (BAASS) all’interno del contratto AAWSAP 

Penso sia interessare riuscire ad inquadrare gli autori per verificare la loro attinenza ovvero se realmente possono essere collegati AAWSAP e AATIP in maniera tale da poterci dare maggiori informazioni:

Lasciamo perdere George Knapp che sappiamo essere un giornalista specifico nel campo ufologico e occupiamoci degli altri due:

Iniziamo con James Thomas Lacatski:  sembrerebbe avere un dottorato in Scienza Missilistica con progetti di ricerca, con articoli tecnici sull’sull’ingegneria del plasma , diventando più tardi assistente della Duke Power Company riguardo l’ufficio progettazione Nucleare , insomma non uno qualunque

Qui le cose si fanno interessante : Lo troviamo ufficiale della ( DIA) Defense Intelligence Agency, in questa qualità partecipa alla conferenza del 2004 Difese Difesa Missilistica Balistica (qui il link dei conferenzieri tra cui Thomas Lacatski)

Il Suo nome lo troviamo nella rivista della stessa DIA

Dove lo troviamo promosso a GG-14 

Qui incominciamo ad entrare in una letteratura non verificabile 

Thomas Lacatski viene invitato da Robert Bigelow capo del omonimo  Bigelow Aerospace Advanced Space Studies (BAASS) allo Skinwalker Ranch, è da quell’incontro che forse nascono AAWSAP e AATIP, spingendo il Senatore Harry Reid a mettere a disposizione un budget di 22 milioni , si desume che il Lacatski è il primo direttore di AATIP quello che ha preceduto Elizondo

pubblicità FIBRA INTERNET UNLIMITED a 24,90€ FIBRA INTERNET UNLIMITED a 24,90€ Attiva la FIBRA Vodafone a 24,90€ al mese. La connessione di casa stabile, potente, chiara e senza alcun vincolo per sempre. Affrettati, hai tempo fino al 21 novembre! Offerta valida fino al 21/11

Ma adesso vediamo come Lacatski  ci spiega la differenza tra AAWSAP e  AATIP,

Non erano la stessa cosa,  erano due progetti distinti;

AAWSAP aveva un Budget di 22 milioni di dollari si occupava sia di avvistamenti di UAP con i civili sia con i militari , producendo un enorme database di informazioni utili per realizzare modelli di studio o di analisi degli UAP. Era un Ufficio con capacità giuridica , ovvero con capacità di manifestare la volontà dell’ente pubblico quindi firmare contratti , sub contratti e appalti vari .”

“AATIP non aveva nessun finanziamento , non era pubblico  ovvero non compariva nei vari rapporti giuridici (contratti con i privati) trattava in maniera riservata proprio di avvistamenti di UAP con personale militare in operazioni militari, disponendo di video tra cui quelle  delle telecamere a raggi infrarossi e di puntamenti rapporti dei militari testimoni, tracciati radar , fotografie di gruppi specializzati.”

Queste sono affermazioni che contraddicono  le affermazioni del Pentagono , le cui ultime hanno sempre negato che AATIP e AAWSAP siano state create specificamente per studiare gli UAP

James Lacatski smentisce questa letteratura , in quanto è proprio la natura del contratto del   Bigelow Aerospace Advanced Space Studies (BAASS) con AAWSAP a chiarire la natura, dove si proponeva la realizzazione di database mondiale di veicoli aerospaziali avanzati e  veicoli anomali. Oltretutto i 100 documenti sopra citati -secondo il Lacatski- segnalati alla Defense Intelligence Agency , erano correlati agli UFO non solo ma l’enorme database costituisce uno strumento utilizzato dall’esercito USA.

Qui entra in scena il dottore Colm Kelleher  coautore del libro , troviamo sul suo profilo Linkedin:

“Program manager esperto in biotecnologia e aerospaziale con gestione di successo di contratti DoD, programmi biotecnologici commerciali, programmi ECLSS aerospaziale con scadenze ravvicinate e sotto budget sempre nello stesso profilo vediamo che una delle sue ultime occupazione è quella di aver lavorato per la BAASS

Sempre su linkedin troviamo il suo curriculum riguardo l’impiego alla BAASS così cita : Vicepresidente e capo scienziato Controllo ambientale e sistemi di supporto vitale
Nome azienda Bigelow Aerospace
Data2013 – marzo 2020
Durata lavoro7 anni
• Ha intervistato, assunto e gestito un team multidisciplinare di scienziati e ingegneri per la progettazione, produzione e collaudo di sistemi di supporto vitale per la stazione spaziale Low Earth Orbit.
• Ha guidato un team di scienziati, ingegneri e tecnici nella progettazione, produzione e assemblaggio di rimozione di CO2, produzione di O2, trattamento di liquidi e urine, controllo dei contaminanti in tracce, controllo della pressione, rilevamento incendi, sistemi di sensori di cabina. Responsabile di tutte le pianificazioni di progettazione, test e produzione per rispettare le scadenze di produzione aggressive.
• Negoziato con l’esecutivo

Insomma cose diverse da quelle descritti nel libro ove il suo primo compito fu quello di mettere insieme una squadra di investigatori focalizzati sugli UFO il più rapidamente possibile. il suo compito come lavoro di gruppo fu quello, quindi di formare un team multidisciplinare  di scienziati di  analisti di database e personale di intelligence militare  esperti insieme ad agenti addetti alla sicurezza che rappresentava un problema di non poco conto;  Il numero degli assunti , viene quantificato dallo stesso Colm Kelleher  in un numero di 50 persone

Insomma una struttura completa comprensiva di scienziati, tecnici ex funzionari dell’intelligence fino a guardie giurate, che si occupava di investigare sugli ufo , sia da un punto di vista della fisica utilizzando anche software specifici per capire il funzionamento dei “Tic-Tac” , ma anche un equipe medica per analizzare le patologie , fisiche e mentali di chi ha avuto un incontro ravvicinato con oggetti anomali 

Lo sforzo di tale team avrebbe realizzato un modello investigativo , basato su personale formato, software con algoritmi precisi per determinati fenomeni, database suddiviso in diverse informazioni basati su criteri diversi.

Dopo aver brevemente racchiuso l’oggetto del libro, investigando anche sugli autori , passiamo ai giudizi di esperti circa questo libro:

Non potevo  non indicare John Greenewald autore di the Blakvault sicuramente un autorità in materia visto i documenti ufficiali ottenuti frutto di una serrata lotta con le varie autorità USA per far venire alla luce documenti classificati o non pubblicizzati

ne parla abbondantemente nel video sotto 

riassunti in questi suoi scritti

“Dal dicembre del 2017, a tutti noi è stata raccontata una storia… una storia su uno “studio sugli UFO del Pentagono segreto” da 22 milioni di dollari e sull’uomo che lo gestiva.

Ma ora, quasi quattro anni dopo, un nuovo libro ha capovolto gran parte di questa storia.

Secondo questo libro, quelle storie originali erano tutte sbagliate. E quello che pensavamo di sapere, non è così. Questo nuovo libro, secondo la pagina 160, mira semplicemente a “correggere il record”.

Ma lo fa? Dovremmo respingere le vecchie affermazioni e fare spazio a quelle nuove? Sebbene non tutte le affermazioni originali vengano contestate, a quali scegliamo di credere ea quali scegliamo di NON credere?

Questa è la storia del perché negli ultimi quattro anni la saga che ha coinvolto AATIP, AAWSAP, UFO, un ranch nello Utah infestato dal paranormale e molti ex membri del governo – è ancora piena di confusione e di domande persistenti – anche con questo nuovo libro che mira a correggere il record.

Resta sintonizzato… stai per il viaggio Inside The Black Vault.”

Parto dal concetto che abbia ragione sul fatto che su  AAWSAP E AATTIP ci sia tanta confusione ma sono poco convinto sul fatto che il libro porti a sconvolgimenti della storia ,sempre che esista una univoca  e riconosciuta storia; a me sembra che di storie ce ne siano parecchie
 
  1. 1 )Il Libro non si allontana molto  dalla fonte iniziale della storia ossia,L’articolo del New York Times del 16 Dicembre 2017 di uno studio segreto l’AATIP (Advanced Aerospace Threat Identification Program) che fu finanziato di 22 milioni di dollari in fondi di bilancio neri, denaro assicurato in parte dall’ex leader della maggioranza al Senato Harry Reid e da alcuni colleghi del Senato, per uno studio sugli UFO *(la differenza sta nel fatto che nel libro viene descritto l’AAWSAP come depositario di capitale essendo forse dotato di ufficio con capacità giuridico, descritto con capacità di stipulare contratti pubblici con privati , cosa abbastanza difficile per uffici segreti o non pubblicati come L’AATIP).Semmai mentre avevamo idee abbastanza chiare sono state poi le susseguenti  dichiarazioni altalenanti del Pentagono , prima di legare l’AATIP e poi l’AAWSAP agli UFO, poi negarne il collegamento e infine accennare, seppur marginalmente, un uso delle analisi sugli UFO, a renderne confusa la narrazione
  2. La confusione è stata creata proprio da come sono state organizzate le varie agenzie d’intelligence per studiare gli UAP  , ogni corpo militare e civile dispone un ufficio di intelligence che si occupa degli avvistamenti cui hanno coinvolto i propri militari o e proprie strutture militari , uffici che a loro volta si suddividono in quelli pubblici che possono stipulare contratti e quelli propriamente segreti per la particolarità di studiare o analizzare fenomeni legati  ad elementi di sicurezza nazionale che necessità segretezza. Un fenomeno di parcellizzazione dello studio  talvolta senza nessun coordinamento anzi in un regime di concorrenza da spionaggio militare e di segretezza reciproca ,sullo sfondo di una azione della CIA che mira a dissuadere , confondere affamata di tutto cio’ che è Ufo , come si desume dai suoi archivi, anche di elementi prettamente sovrannaturale o addirittura di articoli di giornali sensazionalistici.
  3. tutto ciò ha portato ad uno slegamento dell’unità di intenti delle alte sfere riguardo l’argomento Uap , con un specie di guerra nata da chi: Alti funzionari, Politici esponenti di alto grado dell’Esercito premeva per la segretezza in virtù della sicurezza nazionale legate a preoccupazione di armi stranieri tecnologicamente evolute e chi voleva rendere pubblico , coinvolgere l’opinione pubblica allargando questo problema alla società civile cercando di coinvolgere apertamente la scienza, Guerra che ovviamente ha generato confusione per le svariate e contrapposte tesi basate su ragioni diverse

In questo quadro posso inserire il mio parere che non è detto corrisponda alla realtà oggettiva

Innanzitutto una curiosità : 

Leggendo una parte del libro del COL. CorsoIL GIORNO DOPO ROSWELL– edizione Italiana a cura del Baiata -“…quando ricevetti l’incarico di dirigere l’Ufficio Tecnologie Straniere del Dipartimento Ricerche Sviluppo. Il mio capo, il Generale Trudeau, mi chiese di utilizzare programmi di ricerca e sviluppo delle Forze Armate per far affluire le scoperte sulla “tecnologia Roswell” nei principali programmi di sviluppo industriale, mediante contratti d’appalto nel campo della difesa….”
In Pratica secondo quanto affermato dal Corso: lo stesso sarebbe stato messo a capo di un ufficio che ufficialmente (vedi anche il nome) si doveva occupare di armi o tecnologie straniere che potessero rappresentare minacce, in realtà si occupava di Ufo in modo tale da ottenere tecnologie avanzate derivate dalla tecnologia dell’Ufo di Roswell  mediante contratti d’appalto 
Secondo una letteratura ufficiale the Advanced Aerospace Weapon Systems Applications Program (AAWSAP) tradotto “Programma di applicazioni per sistemi d’arma aerospaziali avanzati “, un progetto per analizzare  futuristiche armi in previsione che queste potessero costituire minacce mediante contratti d’appalto (vedi BAASS) Qualcuno invece sostiene che è un progetto ufo che tra l’altro si occupava di sfruttare tecnologia derivata da strani fenomeni presenti nel famoso ranch Skinwalkers
Non Trovate similitudini ?al netto che il Corso comunque è un personaggio piuttosto discusso  per le sue affermazioni 
A distanza di anni notiamo due uffici con nomi abbastanza simili, con finalità identiche con capacità giuridiche simili, con una letteratura ufficiale di studi avveniristici di arme e tecnologie straniere  e quella ufficiosa/ complottistica di studi legati agli UAP .
Una coincidenza ?oppure un modus operandi, una procedura standardizzata per analisi sugli UAP e possibile conseguenze ? 
Immaginiamo che per particolari fenomeni verificatosi, vengo investito nel merito di costituire un gruppo o progetto di studio sugli UAV rispettando parametri di segretezza derivanti dalla sicurezza nazionale .
E’ chiaro che avendo bisogno di istituire gare di appalti pubblici per ottenere mezzi , competenze e assumere personale in modo occasionale ho bisogno di un’ ufficio che comunque non rilevi il vero oggetto degli studi, per questo motivo che creo due progetti uno che non attiri l’attenzione magari ricorrendo a nomi generici e proposte generalizzate in cui si percepiscono anche studi ufologici , tale da utilizzare per i rapporti pubblici e manifestazione di volontà dell’ente , un altro segreto che si occupi in maniere dettagliata dei Fenomeni soprattutto quando si collega ad avvistamenti che hanno come protagonisti strutture organizzazioni e personale militare . 
Sotto questo punto di visto forse viene a crollare la confusione ? forse Si Forse no 
Sta di fatto  che se questi progetti avessero come oggetto semplici studi di armi sarebbe strano aver coinvolto il congresso USA che si è legittimamente chiesto che fine facessero i denari dei contribuenti , cosa in realtà si stesse studiando il tutto correlato ai fenomeni UAP costituendo addirittura una Task Forse che spiegasse cosa avessero analizzato e dedotto tutte le varie agenzie riguardo gli UAP , preoccupati anche per un ipotetico pericolo portato da tecnologie avanzate straniere.
Ovviamente sono pareri di un mistero che molti sostengono aver risolto , ma che forse è in mano a pochi personaggi

POST SCRITTUM 
Qualche mio utente mi ha ”  accusato” di non aggiornare con frequenza il blog quasi aver abbandonato la tematica. In realtà in parte ha ragione , nel senso che sto studiando ovvero sono impegnato in un piano di studio, non solo fine a se stesso ma per un riconoscimento per gli stessi che mi occupa molto tempo del tempo  libero. Cio’ non toglie che mi sto’ occupando comunque di situazioni interessanti e complicate. 
Ogni mio articolo che puo’ sembrare Pesante è frutto di una politica che mira a fornire al lettore una quantità rilevanti di dati oggettivi di fonti certe e comprovate al fine di mettere a disposizione il materiale necessario per stimolare opinioni , studi e ipotesi  alternative , oltre a un’opinione mia personale tipico dei blog . Questo mi costa parecchio tempo , per cui visto gli altri impegni selezionerò in maniera cospicua gli argomenti di cui occuparmi, lasciando che argomenti secondari, di curiosità siano comunque aggiornati sulla mia pagina facebook
 
In ogni caso vi invito a tornare spesso perchè comunque non vi lascio soli in questo caos di notizie

FONTI DELL’ARTICOLO: Un nuovo libro espone i segreti all’interno di AATIP e AAWSAP (outline.com)

https://ufos-scientificresearch.blogspot.com/2018/05/when-did-bigelow-aerospace-advanced.html
https://www.linkedin.com/in/colm-kelleher-834a05112/#

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli
Archivi
ATTENZIONE
Precauzioni per l'uso

QUESTO BLOG SI OCCUPA DI TEMATICHE UFOLOGICHE E MATERIE PSEUDO-SCIENTIFICHE, QUESTO BLOG NON AFFERMA CERTEZZE SOLO OPINIONI E IPOTESI PERSONALI AL FINE DI AMPLIARE CONOSCENZE
--------------------------------------------------------------------------------
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. IN OGNI CASO NON PUO’ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7.03.2001.

 

Avvertenza Cookie

QUESTO BLOG UTILIZZA COOKIE PER MIGLIORARE LA SUA NAVIGABILITA', PER FINI STATISTICI E PUBBLICITARI,PER MAGGIORI INFORMAZIONI LEGGI QUI OPPURE PUOI DISABILITARLI TUTTI O IN PARTE CLICCANDO QUI 

CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE SUL BLOG NE ACCETTI TACITAMENTE IL LORO UTILIZZO ESSENDONE COMUNQUE A CONOSCENZA

 

NOVITA’
Avvistamenti storici per regione
Inviami il tuo avvistamento
segnallazioni Ufo
Il nostro canale youtube


                       SIAMO SU FACEBOOK



Statistiche varie
  • 67Questo articolo:
  • 341283Totale letture:
  • 180Letture odierne:
  • 157Letture di ieri:
  • 185438Totale visitatori:
  • 138Oggi:
  • 104Ieri:
  • 355Visitatori per mese:
  • 121Visitatori per giorno:
  • 1Utenti attualmente in linea:
  • 22 Febbraio 201822/12/2020: