Tempo stimato di lettura: < 1 minute

Svolta nei Fatti di Canneto :Sarebbe stato emesso un avviso di Garanzia dalla procura di Patti ,per alcuni degli incendi verificatosi da Luglio a Ottobre A Canneto, a carico di Giuseppe Pezzino di anni 25 figlio di Antonio Pezzino presidente del comitato di cittadini, costituito come supporto contro i famosi incendi , Il giovane sarebbe indagato per incendio e danneggiamento al fine di riscuotere i soldi dell’assicurazione. Inoltre i Carabinieri avrebbero perquisito 11 appartamenti colpiti da incendi. Se si dovesse dimostrare la colpevolezza dell’indagato sarebbe la fine di un incubo durato piu’ di dieci anni. Con cautela il Sindaco si e’ mostrato contrario all’ipotesi piromane dichiarando di essere convinto che il giovane Pezzino dimostrerà la sua estraneità ai fatti, dichiarando inoltre che egli stesso insieme a rappresentanti di forze dell’ordine e giornalisti di tv nazionali sarebbe stato testimone di oggetti prendere fuoco spontaneamente . Il sindaco inoltre spera che questo fatto non escluda la costituzione di un tavolo tecnico che a breve si dovrebbe riunire a Roma.

Vi terro’ informato come promesso su ulteriori sviluppi

http://wp.me/p4zY37-qn