Un Ignorante tra scienza e pseudoscienza
Tempo stimato di lettura: 4 minuti
Archeologia Ufo

Ho letto due articoli rispettivamente dai siti www.dailymail.co.uk/ e http://www.express.co.uk che avevano in comune una ricerca  riguardo delle impronte o solchi risalenti alla preistoria trovate in Anatolia Turchia dal  geologo Russo Alexander Koltypin direttore del centro di ricerca scientifica scienze naturali all’università indipendente internazionale di ecologia e politologia di Mosca, uno scienziato che crede che antichi astronauti alieni hanno visitato il nostro pianete e va’ alla ricerca di prove che testimoniano la sua ipotesi .

Cio’ che ha trovato in Anatolia , sembra dare sostegno alle sue ipotesi ;

Precisamente in Turchia nella Valle della Frigia, insieme ad altri scienziati Kuznetsov, Zhikhareva e Lagutkinoj ha studiato dei solchi paralleli profondi che si snodano come binari ferroviari ovvero paralleli, ad una costante distanza

turch1

Secondo il Geologo tali solchi sono le tracce di Macchine tipo fuoristrada enormi o macchine operatrici che circa 12 milioni operavano in quella zona. Enormi e sofisticate macchine che ovviamente non erano di proprieta’ dei prestorici terrestri ma di Alieni che la Terra avrebbe ospitato e dai quali avremmo attinto esperienza necessaria per la nostra rapida evoluzione celebrale .

turch2

Lo scienziato avrebbe ricavato la data dei solchi con lo studio delle rocce vulcaniche cui e’ formato il tereno dove sono presenti i solchi, secondo lo stesso, tali solchi sarebbero procurati dal passaggio delle ruote di pesanti macchine sofisticate su terreno morbido che poi si sarebbe pietrificato lasciando appunto questa specie di binari , come del resto si sono pietrificate le orme di dinosauro che si sono conservate sino ai nostri giorni.

Questa Ipotesi potrebbe rafforzare ipotesi di preenza aliena sulla Terra in epoca remota , infatti , quelli Turchi, non sono gli unici Solchi preistorici a cui non si e’ data una precisa risposta.

A Malta nel sito archeologo di Misrah Ghar il-Kbir ci sono sei solchi che ricordano molto quelli studiati dal geologo

Binari Malta

Binari Malta

Sembrano quasi dei binari di una ferrovia tant’e’ che stata sopranominati Clapham Junction perche ricorda la stazione ferroviaria omonima di Londra.

I solchi sono talmente squadrati che sembrano tagliati dal laser .

La stranezza di questi solchi attiro’ l’attenzione del defunto ricercatore esperto di lingua Sumerica Zecharia Sitchin che nel libro L’ultima Profezia dedico’ tante pagine, appunto ai solchi di Malta, ipotizzando che siano stati prodotti dagli “Antichi Astronauti” .

In Sardegna precisamente nel sito Su Crucifissu Mannu Una Necropoli risalente al III o IV millenni A.C. ci sono simili solchi che ancora non si ha la certezza di come sono stati creati e la loro funzione.

sardegna

Ovviamente, riguardo i Solchi ci sono ipotesi alternative a quelle degli Antichi Astronauti , quelle ritenute piu’ co0nvenzionali :

Questi solchi sarebbero stati creati dal passaggio di carretti e carriole su terreno morbido formando poi una specie di sentiero dove sarebbero passati con regolarita’ e frequenza tali da scavare piu’ a fondo questi solchi .

La profondita’ di questi Solchi lascia comunque intendere ruote piuttosto grandi e larghe per evitare che l’asse del carro tocchi il terreno e rimanga bloccato , ovvero carri molto alti che in epoca remota invece erano piuttosto basse oltretutto non sono state trovate tracce di animali da tiro che di consuetudine tiravano il carro , sarebbero dovute rimanere impresse nel terreno morbido come le ruote dei carri

carro risalente all'epoca dei solchi

carro risalente all’epoca dei solchi

Un’altra ipotesi prevede che questi solchi fossero utilizzati per trasportare acqua in terreni aridi per uso agricolo. Ma c’e’ da chiedersi come avrebbero riempito d’acqua questi solchi che si trovano molto lontani da fonti d’acqua.

Distanza dei solchi dallì' acqua

Distanza dei solchi dallì’ acqua

La realta’ e’ che se si cerca ipotesi “convenzionali” si partoriscono dei veri e proprio pastrocchi senza capo ne coda , bisognerebbe avere il coraggio di considerare ipotesi alternative senza lasciarsi influenzarsi da riflussi sovrannaturali che non e’ Ufologia.

Il Bi solco d’autore

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precauzioni per l'uso

QUESTO BLOG SI OCCUPA DI TEMATICHE UFOLOGICHE E MATERIE PSEUDO-SCIENTIFICHE, QUESTO BLOG NON AFFERMA CERTEZZE SOLO OPINIONI E IPOTESI PERSONALI AL FINE DI AMPLIARE CONOSCENZE
--------------------------------------------------------------------------------
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. IN OGNI CASO NON PUO’ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7.03.2001.

 

Ultimi Articoli
Avvertenza CookieQUESTO BLOG UTILIZZA COOKIE PER MIGLIORARE LA SUA NAVIGABILITA', PER FINI STATISTICI E PUBBLICITARI,PER MAGGIORI INFORMAZIONI LEGGI QUI OPPURE PUOI DISABILITARLI TUTTI O IN PARTE CLICCANDO QUI  CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE SUL BLOG NE ACCETTI TACITAMENTE IL LORO UTILIZZO ESSENDONE COMUNQUE A CONOSCENZA