Tempo stimato di lettura: 3 minuti

La Notizia sembrerebbe un Bufala ma non lo e’ visto che e’ stata lanciata dal New York Times e confermata dalla NASA: Confermata la Scoperta di una Stonehenge in Kazakistan, immortalata dal Satellite.

Giu’ le foto rubate dal sito della Nasa

bbmkuxm

bigashutastinskycross32

turgaiswastika32

 

ushtogayskysquare32

Le foto sopra sono state scaricate in questo sito della Nasa

Enormi Figure geometriche realizzate con tumuli di pietra e terreno risalenti, le piu’ anziani , nel 8000 A.c. quali:

cerhi quadrati, croci e persino la Svastica che possono essere viste completamente solo dall’alto (cosa simili alle Linee di Nazca) . Talmente precise che per esempio il cerchio sembra fatto da un compasso.

La scoperta venne fatta nel 2007 da un archeologo dilettante Dmitry Dey osservando proprio Google Earth.

Stonehenge in Kazakistan,
Stonehenge in Kazakistan,

Una scoperta che ha stupito lo stesso autore il Dmitry Dey che si sta preoccupando della conservazione del sito archeologico , ha denunciato la quasi distruzione di una figura, chiamata la Croce Koga, per la realizzazione di una strada , si spera nel riconoscimento dell’UNESCO come patrimonio dell’umanita’ anche se non vi e’ ancora una richiesta da parte delle autorita’ Kazake.

Conclusioni :

Strutture monolitiche come Stonehenge sono presenti in Europa : Irlanda, Germania, Spagna, Francia, Russia, Ucraina , Malta e in Italia(Sardegna, Sicilia, Puglia)

In Africa : Egitto .

Continente Americano : Peru’ e Brasile

Insomma sono presenti in tutte le parti del mondo , possiamo quindi ipotizzare che derivano da un patrimonio culturale comune, magari di un solo popolo che avrebbe colonizzato tutto il mondo , un popolo altamente tecnologico ,fatto che stupisce e contraddittorio con la storia , visto che sembra difficile ipotizzare che nel neolitico si avessero degli strumenti capaci di fare figure geometriche visibili nella loro completezza solo dall’alto , come se disponessero di moderni strumenti GPS e con una organizzazione del lavoro cosi’ perfetta da far invidiare quelle di oggi.

Di queste Stonehenge non si e’ ancora scoperto definitivamente la loro utilizzazione , in particolare quest’ultime Kazake visibili solo dall’alto sembrerebbero come funzione , simili alle linee di Nazca

( leggete questo mio vecchio articolo sul tema) ovvero preghiere rivolte a Dei(alieni?) provenienti dal Cielo o per i piu’ fantasiosi: segnalazioni per l’approdo di navicelle spaziali.

Fonti : New York Times

 

Il Kazako d’Autore