Un Ignorante tra Scienza e Pseudo Scienza
Tempo stimato di lettura: 10 minuti
Archeologia Ufo

Oggi mi rechero’, virtualmente, di nuovo, in Egitto presso Assuan per analizzare un uovo di struzzo mostrato dal commentatore televisivo esperto in misteri Giacobbo alcuni mesi fa’ sul quale e’ presente un disegno un po’ strano: tre triangoli che potrebbero essere le Piramidi di Giza che il presunto possessore dell’uovo avrebbe visto e disegnato…., cosa strana e’ che questo uovo di struzzo e’stato datato col metodo carbonio 14 tra il 4000 4500 a.C. mentre si sostiene che le piramidi di Giza siano state costruite intorno al al 2570 a.C. una cosa che se provata imbarazzerebbe la classica egittologia…

Gia’ nel mio precedente viaggio virtuale dopo aver fatto un resoconto della Grande Piramidi mostrai tutti i limiti di una teoria che indica come Cheope il suo costruttore, fatto basato su labili prove Da Erodoto che si basa sul racconto di sacerdoti egizi, da un semplice ed errato nomignolo trovato in una delle stanze della piramide frutto della frode dell’ ex colonnello Vyse che con Hill trovo’ le quattro camere superiori della Grande Piramide, senza considerare gli assurdi sistemi di costruzioni ipotizzati e il fatto stesso che gli egiziani raggiunsero il massimo livello architettonico con la grande piramide e poi si dimenticarono come si costruisse una perfetta piramide , infatti le piramidi delle dinastie successive sono tutte un cumulo di rovine come se La grande Piramide fosse stata un modello iniziale cui i metodi di costruzioni seppur imitati non sono stati scoperti; ancor tutt’oggi con gli attuali mezzi moderni avremmo difficolta’ a realizzare una uguale Piramide , tutto questo e tant’altro scrissi nell’articolo piuttosto vecchiotto quale http://www.emilioacunzo.it/index.php/sappiamo-tutto-delle-piramidi-o-quasi-tutto-2/ che vi consiglio di leggere per avere informazioni dettagliate su ipotesi alternative a quelle della Classica Egittologia

Ma torniamo all’uovo di struzzo spiegandone dettagliatamente i particolari ed elencandone le ipotesi fatte dai vari studiosi

E’ stato scoperto a Saqqara(poco distante dalla Piana di Giza cioe’ dalle tre famose Piramidi tra il 1909 ed il 1910 un uovo di circa circa 4000 /4500 anni prima di cristo e gestito dal Nubian museum di Assuan.

Dettagliatamente in base alla persone che l’ hanno visto e le foto a disposizione ho potuto notare che sull’uovo sono presenti tre figure triangolari riempite da sottili linee parallele ,sulla destra abbiamo verosimilmente un disegno di struzzo

mentre sulla parte posteriore di nuovo i tre triangoli che sono fiancheggiati da una linea che mi ricorda la forma di un serpente

Quale utilitaa’ aveva questo uovo ?

i forellini presenti sull’uovo fa pensare che veniva usato come una specie di borraccia per l’acqua altri reperti simili sono stati trovati nell’odierna Sudafrica, anch’essi si ipotizza fossero delle borracce ed anch’esse erano state fregiate con disegni, quindi l’unica cosa certa che in passato vi era l’usanza di ornare queste Uova borracce

Cosa rappresenterebbero questi triangoli

Per molti studiosi questi rappresenterebbero delle montagne , oppure alla meno peggio delle vele ovvero delle imbarcazioni con vele triangolari

Per pochi fanta-pseudo studiosi , visto che l’uovo e’ stato scoperto in un luogo vicino alle Piramidi Di Giza , questo ipotetico viaggiatore avrebbe disegnato appunto le piramidi, quest’ultima ipotesi se avvalorata sarebbe piuttosto imbarazzante perche’ sposterebbe la datazione delle stesse piramidi di circa 2 millenni prima di quella ipotizzate quando cioe’ la civilta’ egizia era agli albori quanto meno il viaggiatore avrebbe visto le piramidi gia’ presenti nel 4500 a.c. addirittura si potrebbe ipotizzare una data ancora piu’ antica come 10500 a.c. come alcuni studiosi affermano o addirittura 12000 come lo studioso della cultura sumera Sitchin avrebbe ipotizzato; 4e ovvio che se ci sono i dubbi sul fatto che gli egizi abbiano costruito la piramide se questa e’ datata il 2500 a.c. figuriamoci se questa fosse stata presente gia’ nel 4500 A.c.

Un fatto che rivoluzionerebbe la storia , sicuramente si dovrebbe prendere in considerazione la presenza di civilta’ aliene presente sulla terra che avrebbero costruito meraviglie come le Piramidi.

Proviamo quindi ad analizzare le ipotesi sul disegno , iniziamo su quello piu’ facile cioe’ che i triangoli rappresenterebbero delle vele , facile appunto perche’ e difficile trovare vele di imbarcazioni triangolari, del resto e soprattutto grazie a fonti storiche e disegni sappiamo che gli egiziani usavano per le loro imbarcazioni vele quadrate

Consideriamo invece l’ipotesi plausibile che quei triangoli rappresentino delle montagne.

il segno triangolo rappresenterebbe l’idioma antichissimo che indicherebbe appunto la montagna , questo fatto sarebbe avallato dalla presenza di tre triangoli con le linee tratteggiate all’interno di esse indicherebbe un plurale, quindi l’ipotetico viaggiatore avrebbe voluto scrivere di aver visto delle montagne,

Il fatto di aver usato il termine scrivere non e’ un mio errore infatti secondo l’ipotesi descritta sull’uovo non sarebbe rappresentato un disegno che rappresenti qualcosa come ornamento o altro ma una scrittura con tanto di regole grammaticali

Tutto questo ovviamente sarebbe di portata eccezionale considerando che i primi segni evidenti di scrittura si hanno intorno al 3200 a.C. grazie ai Sumeri , considerando l’ipotesi scrittura sull’uovo bisognerebbe retrodatare la scrittura al quanto meno, 4500 a.c anzi che la stessa sarebbe nel 4500 gia’ ampiamente sviluppata e diffusa , mi sembra che pur di non avallare l’ipotesi Piramidi si preferisca retrodatare l’invenzione della scrittura?

Visto che l’ipotesi scrittura e’ piuttosto fallace alcuni studiosi hanno considerato che che l’ipotetico viaggiatore abbia disegnato qualcosa che abbia visto e che l’abbia attratto cioe’ sempre delle montagne , ma questa volta come disegno, in questo caso ,visto i triangoli , le montagne in Egitto 4500 anni erano o avevano le cime aguzze in maniera simili alle alpi, poi secondo molti studiosi queste montagne si sarebbero addolcite arrotondate cosi come oggi li vediamo! La causa sarebbe imputabile alla corrosione dovute alle tempeste di sabbia . Mi sembra abbastanza assurdo che il vento abbia deformato in maniera cosi esagerata la morfologia delle montagne egiziane , tanto da trasformarle in colline…..in soli pochi millenni

Considero questa ipotesi peggio della prima tant’e’ che se diamo uno sguardo ai geroglifici egiziani notiamo che non sono triangoli a rappresentare colline o montagne infatti guardiamo la foto giu’

Inoltre la parola in egiziano antico Akhet indica anche un geroglifico che significa sole tra le montagne praticamente indica l’orizzonte , anche in questo caso le montagne non sono rappresentate come triangoli, ma piuttosto arrotondate.

Inoltre se l’ipotetico viaggiatore ha voluto disegnare delle montagne come mai le ha rappresentate con delle linee parallele all’interno di esse.

Adesso proviamo ad ipotizzare che l’ipotetico viaggiatore abbia voluto disegnare le tre piramidi di Giza gia’ presenti 4500 anni A. c.

Rechiamoci nel gia’ citalo Sud Africa precisamente a Diepkloof Rock Shelter ,dove alcuni ricercatori hanno trovato 270 frammenti di uova di struzzo incisi da disegni geometrici risalenti a circa 60.000 anni fa secondo gli studiosi rappresenterebbe uno dei primi tentativo dell’uomo di trasmettere le loro tradizioni attraverso delle incisioni,

Rapportando tutto cio ‘ ai triangoli dell’uovo di Saqqara se considerato come un disegno fatto per ricordare un qualcosa che abbia di fatto stupito il suo proprietario tanto da volerlo rappresentare per tramandarlo alle future generazioni, credo che una montagna non abbia tali caratteristiche

Immaginiamo per esempio un Egiziano che ritorni dai figli da uno sei suoi numerosi viaggi , qualcuno dei figli gli domandi se abbia visto qualcosa che non si vede tanto in giro e lui mostrasse la sua borraccia uovo con il disegno di una montagna , penso che l’uovo farebbe una brutta fine….

siamo anzi sono serio e vado avanti con questa ipotesi Piramidi

Dovrei cioe’ trovare altre raffigurazioni in periodi di molto antecedenti il 2500 a.c. che mostrano La piramide.

Un disegno che potrebbe essere collegato a quello dell’uovo ovvero che supporterebbe il fatto che sullo stesso uovo sia stato disegnato una piramide e sicuramente tavoletta di Narmer o Menes che viene considerato il faraone ad aver unificato il l’Alto e Basso Egitto in unica nazione fu incoronato appunto come tale il 3150 A.c. dopo numerose guerre

La tavoletta di Narmer o Menes è una lastra egiziana attorno al 3000 A,c, rappresenterebbe l’unificazione dell’Alto e Basso Egitto effettuata dal faraone Menes..

in un particolare della tavoletta visibile sotto

possiamo notare una piramide che potrebbe rappresentare una dei beni posseduti e rappresentati nella tavoletta dal faraone o uno dei titoli dello stesso come Signore delle Piramidi appellativo utilizzato altre volte per esempio dal faraone Khufu (Cheope), posta su una stele commemorativa in un tempio dedicato a Iside. ( Stele dell’Inventario),che indica che la Grande Piramide e Sfinge esistevano già quando Khufu (Cheope) cominciò a regnare, infatti lo stesso si limita ad affermare di aver eretto il tempio in onore di Iside al di là della Piramide e della Sfinge, già esistevano:

Ma cosa importante che in questa stele si e’ tradotto :

Lunga vita a Horus Mezdau.

Al re dell’Alto e del Basso Egitto, Khufu,

lunga vita!

Egli fondò la Casa di Iside,

Signora della Piramide,

al di là della Casa della Sfinge.

Ovvero Iside viene considerata dal faraone come “Signora delle piramide”

Iside dovrebbe in realta’ essere la dea Sumera Ninharsag che viene definta in un poema Sumero di circa 4000 anni A.c. come La signora della Casa con una cima appuntita nel Poema si precisa che questa Casa appuntita E.KUR IN Sumero e un grandioso ziggurat, o monte alto tra i monti una descrizione che riporta alla Piramide Di Giza non solo esternamente ma anche le gallerie e camere il fatto che alcune stanze possono essere aperte solo dall’interno descritte dal poema ricordano pienamente la Piu’ grande delle tre piramidi di Giza

Guardando questa tavoletta Sumera

E facile che le piramidi assomigliano a quelle dell ‘uovo non vi pare ? soprattutto notiamo le linee parallele all’interno di esse . Vi domanderete quale sarebbe in questo caso il collegamento dei Sumeri con Le Piramidi: Infatti la Tavoletta rappresenta il trionfo di Ninurta nella guerra contro Marduk chiamato con altri appellativi quali Azag o Ashar figli maggiori di Enki ed Enlil secondo l’archeologia classica sono due dei maggiori del pantheon Sumero che si affrontano in guerra per il potere sulla Terra ,mentre per lo scrittore e ricercatore storico esperto di lingua sumera Zecharia Sitchin definisce capi di una spedizione extraterrestre giunti sul nostro pianeta per colonizzarlo al fine di estrarre l’oro necessario per la sopravvivenza del loro piaenta chiamato Nibiru ,quindi capi in lotta per il comando sulla terra.

Ebbene la guerra tra Ninurta e Marduk , chiamata la guerra delle piramidi, si conclude appunto quando Marduk arroccato nella sua fortezza” La Piramide” , si arrende alla forza di Ninurta e consegna allo stesso la Piramide

La tavola quindi rappresenta la conquista di Ninurta della grande Piramide e trova controprova in inni poemici , quello più importante e’ sicuramente il Lugal-e Ud Melam-bi, collazionata e pubblicata da Samuel Geller in Altorientalische Texte uni Untersuchungen che e’ tradotta cosi’

O re, somma è la gloria del tuo giorno;

tu, Ninurta, l’Altissimo, che possiedi i poteri divini,

che nei meandri delle terre montuose avanzasti.

Come un diluvio che non si può arrestare,

la terra nemica aggirasti e tenesti avvinta.

O Altissimo, che con veemenza affronti la battaglia;

. eroe che tieni nelle tue mani la Divina Arma Brillante;

Signore, la Montagna hai assoggettato come tua creatura.

Ninurta, figlio reale, che da tuo padre hai attinto la tua forza;

o eroe, di fronte a te, la città si è arresa …

O potente –

il Grande Serpente, l’eroico dio, hai scacciato da tutte le montagne

Per l’esattezza la guerra finisce circa 8000 anni A.c. gia’ in questa epoca era presente la Grande Piramide di Giza

La cosa che comunque ci interessa maggiormente ,tanto per ricordarmelo, e’ la similitudine sia figurativa e di significati tra la piramide dell’uovo e quella della tavoletta…..

Del resto anche la tavolette sotto indica una piramide disegnata in maniera simile a quella dell’uovo

Ma le sorprese non finiscono qua!

Nel descrivere l’uovo di struzzo sopra abbiamo indicato anzi molti hanno indicato la presenza sulla parte posteriore altri t tre triangoli che sono affiancati da una linea che mi ricorda la forma di un serpente come e’ evidente la foto sotto e il particolare che evidenzia il serpente

Questo disegno e’ simile ad una tavoletta sumera(sotto indicata) che rappresenta la piramide con un serpente

in questo caso il serpente rappresenterebbe il proprietario della piramide cioe il dio o capo missione alieno Enki e suo figlio Marduk che appunto sono rappresentati dal simbolo del serpente in iconografie e in molti scritti (persino la bibbia) Leggetevi il mio articolo in cui si parla dettagliatamente di Enki e il simbolo del serpente , quindi anche sull’uovo potrebbe essere disegnate le piramidi con il dio che patrocinava rappresentato dal serpente che possedeva tali strutture ,Enki che secondo i sumeri era prima lui e poi suo figlio Marduk il proprietario della piramide di Giza, Enki del resto e’conosciuto all’epoca in cui e ‘ stato datato l’uovo in tutto il mondo civilizzato ed anche in Egitto che da divinita’ primordiale

diventa Ptah il cui geroglifico si identifica come un ‘lino intrecciato’ sotto l’immagine

che sembra molto simile al serpente intrecciato della tavoletta sumera che ripropongo giu’

 

Attraverso riferimenti testi tavolette si puo’ dire con un certo margine di sicurezza che il disegno rappresentato nel uovo sono piramidi… le piramidi appartenute al dio Enki , Un semplice uovo e’ una prova certa che le piramidi hanno una datazione molto piu’ vecchia di quella che si crede il che alimenta i dubbi sul fatto di chi abbia realmente costruite le stesse.

Mentre io stesso ho considerato molte mie ipotesi pseudo scientifiche , nel senso che non ci sono prove a supporto, in questo caso penso di aver trovato prove che avallano l’ipotesi piramidi nel disegno dell’uovo.

In ogni caso propongo una sfida ovvero prometto di pagare una cena (questo mi permettono le mie risorse economiche) a chi smonta le mie prove ovvero mi dimostra scientificamente che ho scritto fesserie…

Nell’attesa vi saluto

Lo Struzzo d’autore

2 risposte a Uovo di Struzzo prova che Le Piramidi di Giza esistevano gia’ nel 4500 A. C. ed di origine Sumera?

  • Molto interessante io concordo pienamente con la tua riflessione e direi che una ulteriore prova che si aggiunge a sostegno della molto maggiore antichità delle piramidi rispetto alla data generalmente accettata è il ritrovamento recente all’interno della grande piramide (attribuita a Khupu) di 4 protogeroglifici, dipinti in rosso, lungo un condotto all’interno della piramide stessa. Questi segni in pittura rossa sono evidenze di una primitiva forma di scrittura (protoegizia appunto) usata nelle fasi neolitiche naqada etc… ulteriore conferma quindi che la piramide è ben più antica di quanto creduto finora. Del resto oramai la scoperta di gobekli Tepe, mette definitivamente a tacere coloro che ritenevano l’umanità di 12.000 anni fa, appena uscita dall’ultima glaciazione, una umanità troglodita…. abbiamo invece una realtà di umani molto evoluti nel pensiero e nelle opere che erano in grado di realizzare. Quindi niente stupore se qualche millennio più tardi sono stati in grado di realizzare le tre grandi piramidi. Probabilmente erano una elite scampata al diluvio e alle glaciazioni, esponenti residui di una antica civiltà terrestre di cui si è persa traccia nella memoria umana e sotto i livelli delle acque odierne….

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PRECAUZIONI PER L'USO

Si avvisa il gentile lettore che questo blog dal 19 -SET-2019 ritorna ad occuparsi di ufologia,continuando, comunque ad affrontare novità scientifiche e pseudoscentifiche; SI RICORDA CHE QUESTO BLOG NON AFFERMA CERTEZZE SOLO OPINIONI E IPOTESI PERSONALI AL FINE DI AMPLIARE CONOSCENZE... CON AFFETTO

regole per prevenire -clicca sull’immagine-

10 consigli per prevenire il nuovo coronavirus

Ultimi Articoli
ULTIMI AVVISTAMENTI
I dossier del Blog
Archivi
Piu’ letti oggi

ULTIMO AVVISTAMENTO
Pensa a loro

Save the Children Italia Onlus

Banner vaccini
Contro ogni violenza verbale

Croce Rossa Italiana
Avvertenza CookieQUESTO BLOG UTILIZZA COOKIE PER MIGLIORARE LA SUA NAVIGABILITA', PER FINI STATISTICI E PUBBLICITARI,PER MAGGIORI INFORMAZIONI LEGGI QUI OPPURE PUOI DISABILITARLI TUTTI O IN PARTE CLICCANDO QUI  CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE SUL BLOG NE ACCETTI TACITAMENTE IL LORO UTILIZZO ESSENDONE COMUNQUE A CONOSCENZA  
Inviami il tuo avvistamento
segnallazioni Ufo
Avvistamenti storici per regione
L’angolo del ricercatore
Qui puoi verificare il passaggio visibile della ISS
Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.065 altri iscritti

Seguimi su Twitter
Visitor counter

visite febbraio 2018

Your IP: 3.236.126.101