Tempo stimato di lettura: 3 minuti

Parliamoci chiaro: siamo giustamente suscettibili dopo i drammatici fatti dell’Hotel Rigopiano; Un Cocktail di sentimenti, quali rabbia, disperazione, alternati a speranza e gioia, ha permeato la nostra anima, e’  difficile contenere la lacrima che vuole scendere dagli occhi, anche dei più tosti .

In questo momento, non abbiamo giustamente, pazienza per gli idioti  si,  proprio di  idioti che in queste occasioni non mancano, purtroppo non mancano mai.

Non e’ il caso del giornale Charlie Hebdo che nella sua pagina ufficiale su Facebook sostiene di essere giornale Satirico.

Ovviamente non poteva esimersi dal dare solidarietà e sostegno alle vittime della Valanga sull’Hotel, con questa “stupenda vignetta”

 

Satira alla Francese

Una domanda: dove sta’ la satira in questa vignetta? io vedo solo oggetti e frasi orrende
Cari Satirici alla Francese, non prendeteci in giro, non arrampicatevi sugli specchi, di Satira non ce nulla,
E’ non dite che noi Italiani non capiamo niente di satira, perchè la Satira l’abbiamo inventata noi, ve l’abbiamo insegnata noi ,dovreste ringraziarci se oggi avete un mestiere,.

Noi, la Satira la praticavamo in epoche lontane, quando i vostri padri usavano i peli fuorusciti dal naso come baffi.

altro che Obelix e Asterix , fumetto creato per esaltare il vostro orgoglio umiliato dai Romani( I Galli  di solito si  vendevano al miglio offerente tradendosi tra di loro , se non fosse che lo stesso Cesare li ha resi un po’ piu’ nobili, altro che pozione magica, i sesterzi erano magici...) e di Satira nella vostra vignetta, non ce nulla , fidatevi

Eppure quando dei pazzi criminali hanno ucciso vostra parte della redazione, avete avuto pieno sostegno e solidarietà da noi italiani che ci siamo considerati tutti Charlie Hebdo.

Nessun Giornale , vignettista e comico Satirico ha mai fatto vignette con “la morte con falce che dichiara <<be’ ve lo siete cercato>>

Ma si sa, noi Italiani sulla morte anche degli altri  popoli, abbiamo un rispetto sacrale: aldilà degli attacchi alla democrazia , alla libertà  di stampa, ci  siamo addolorati per la morte ingiusta, se mai la morte e’ giusta, di uomini, di lavoratori, di padri di famiglia,

Grazie di averci ricambiato con  questo nobile gesto, segno che voi degli Italiani non avete capito niente:

Abbiamo mille difetti, ma nel momento di bisogno, anche vostro, un Italiano lo trovi sempre ad aiutarti, Già  perché e’ nei momenti difficili,dove l’egoismo e’ giustificabile,che scoppia la nostra generosità ,l’altruismo, in poche parole  l’umanità che si traduce in fatti concreti.

Un esempio di quello che ho scritto e’ rappresentato dalla foto giù

 

Questo siamo noi, questi sono capaci di gioire davanti alla rinascita’ della vita.

Voi di Charlie Habdo ne’ siete capaci ?

A questo punto , sono convinto che abbiate bisogno di un ripasso riguardo la Satira osservando, questa si VIGNETTA Satirica, dell’ottimo Ghisberto (questa e’ la sua pagina Facebook)

 

Non me ne voglia il buon Ghisberto, per aver rubato la sua vignetta, ma oramai e’ divenuta patrimonio nazionale: bellezza contro la bruttezza, Un mega vaffa’ alla morte , il coraggio di reagire alla morte..

La cosa che molti non hanno notato e’ che La vignetta di Charlie Habdo e’ stata fatta senza nessuna cognizione dei fatti, perchè sugli sci non c’era la morte no, c’erano militari, volontari che hanno marciato parecchie ore al ghiaccio per sfidare la morte: su quei sci c’era la vita, non la morte

Non vogliamo scuse o inutili arrampicate con la convinzione che noi siamo stupidi.

Per eliminare l’assurdità’ di questa vignetta la redazione di Chearlie Habdo dovrebbe in blocco sostituire questi nostro eroi sotto la foto

con pale , vanghe e tanto olio di gomito..dai forza…vi farebbe tanto bene!

Un Omaggio a tutti coloro che con la loro Umanità ci rendono orgogliosi di essere Italiani, un omaggio alle vittime e chi ha sofferto…