Tempo stimato di lettura: 4 minuti

Mi ha impressionato un articolo e relativo video pubblicato dal C.UFO.M. (questo e’ il Link) riguardo un video registrato da militari della Marina Cilena a bordo di un  elicottero , video risalente al giorno 11 novembre, 2014, rilasciato e pubblicato  soltanto in questi giorni  dalla  CEFAA dopo aver sottoposto video ed episodio a diversi studiosi e scienziati

Cos’é il CEFAA :   Comitato cileno per lo studio di fenomeni anomali aerea, è l’organo ufficiale della Direzione generale dell’aviazione civile (DGAC), che studia i fenomeni aerea caratterizzato come oggetti volanti non identificati.

Cosa seria , studiata da un organizzazione governativa, senza indugi andiamo ad ammirare il video, sotto

Voglio bene al C.UFO.M. come a tutte le associazioni ufologiche(quelle vere non create per distruggerla) e singoli ricercatori, ma io visto l’esperienza passata, mi comporto come San Tommaso alla ricerca di conferme:

Sul Sito del CUFOM ho trovato come fonte di riferimento il sito www.ufocasebook.com precisamente a questa pagina che a sua volta(scusate il gioco di incastri che può risultare fastidioso ma che indica un metodo per arrivare alla fonte della notizia, quindi arrivare più vicini alla verità o bufala) indica come referente l”Uffingtopost , questa e’ la pagina dove viene pubblicata con dovizia di particolare l’avvistamento.

Già di per se L”Uffingtopost, rappresenta una testata molto affidabile, ma nella pagina dell’avvistamento viene indicata appunto  il CEFAA quale  fonte iniziale come  risulta in questa pagina 

Avendo chiarito che non si tratta di bufala adesso raccontiamo i particolari dell’avvistamento

L’11 novembre 2014, un elicottero della Marina cilena precisamente un Airbus Cougar AS-532 volava ad un’altitudine di circa 1,4 km lungo la costa, direzione ad ovest di Santiago.

La zona dove verosimilmente e’ stato ripreso L’UFO

Ad un certo punto, il tecnico della Marina che faceva parte dell’equipaggio e che stava testando la telecamera , una MX-15 HD    , si accorse ad occhio nudo, di  un oggetto di forma sferica che viaggiava ad una velocità di circa 60 Km/h quasi in parallelo con l’elicottero; il tutto ovviamente e’ stato avvistato dagli altri 2 membri dell’equipaggio.

questo e’ l’oggetto che avrebbe visto il tecnico e tutto l’equipaggio
l’oggetto ingrandito

Il tecnico riprende l’oggetto con la telecamera di servizio, l’oggetto risulta essere tracciato pure dal radar dell’elicottero,

il pilota chiede informazione a due centri radar della zona, che non notano nessun oggetto nei loro radar , cosa strana e’ che i controllori del traffico aereo hanno affermato che nessun aereo era stato segnalato , e non vi era stata nessun altra autorizzazione  a volare nello spazio aereo  dove l’oggetto volava.

As un certo punto avviene il fatto piu’ misterioso, ovvero l’oggetto lancia della sostanza liquida o  simile ad uno spray, una specie di nuvola che si estende per il cielo sotto la sequenza

Il video e’ testimonianze dell’ avvistamento come di consetudine(in Cile) sono vagliati dal CEFAA , che ha riunito scienziati e ricercatori ,anche di altre nazioni,per cercare di dare una spiegazione convenzionale all’oggetto tra cui:

ipotesi aereo in fase di atterraggio che avrebbe espulso acqua della cabina:

fatto smentito proprio perche’ il presunto aereo sarebbe stato segnalato dal radar , cosa che non si e’ verificata, oltre tutto nessun aereo libera acqua in fase di atterraggio

ipotesi pallone:Il pallone seguiva una direzione verso Nord mentre i venti spingevano verso ovets

Ipotesi Drone: come gli aerei avrebbero essere dovuti segnalati all’autorita’ aeroportuali, non c’e’ stata nessuna segnalazione o richiesta.

Ipotesi spazzatura spaziale di rientro: la Nasa ha dichiarato che  nessun detrito spaziale è entrato nell’atmosfera in quella data e in quel luogo,  in ogni caso un oggetto sarebbe caduto rapidamente quindi non fluttuante orizzontalmente come l’oggetto in questioni,

Insomma tutte le ipotesi convenzionali sono state scartate, nel senso che il Comitato non e’riuscito ad identificare l’oggetto, per tanto l’oggetto in questione rientra a pieno titolo nelle casistiche  UFO

Non mi azzardo in ipotesi, già fatte da persone sicuramente piu’ preparate di me , voglio solo evidenziare il fatto  del liquido  rilasciato dell’oggetto,cosa che mi convince a credere che si tratta di oggetto artificiale, possibile  collegarlo con la caduta dei cosiddetti capelli d’angeli  che si riscontrano durante avvistamenti di UFO?

Il blog  molto incuriosite, aspetta risposte o ipotesi al netto di perditempo il cui scopo e solo debunkare l’ufologia, nel caso di novita’ sarà lieto di comunicarle

Il Cileno d’autore