Tempo stimato di lettura: 3 minuti

Prendiamo in considerazione un avvistamento scovato da Secureteam10 in un video che vede protagonista il nostro Paolo Nespoli che ricordiamo si trova in missione nella stazione spaziale internazionale. Per inciso, il nostro astronauta ha catturato un bolide che entra nell’atmosfera terrestre.

Nel video fatto  dallo stesso Secureteam10  per analizzare il fatto, ci si interroga sull’oggetto che entra a velocità’ sostenuta nella nostra atmosfera e che l’ESA e lo stesso astronauta, identificano come bolide

sotto il Video di Secureteam10

Secondo il gruppo, l’oggetto in questione non sarebbe un bolide ma un UFO che entra nella nostra atmosfera; Trae le sue conclusioni dalla velocità’ e movimento dell’oggetto :

Considerando il fatto che l’ESA avrebbe utilizzato il Time Lapse (velocizzare il video facendo scorrere velocemente i frame)  la velocità’ dell’oggetto sarebbe di circa 130 Km  orari,  troppo  lento per essere un meteorite ,

l’angolo di inclinazione di caduta dell’oggetto sarebbe troppo accentuato

Sono andato sul sito dell ESA a questo indirizzo

dal quale si può’ ammirare il video

effettivamente tra 00:07 e 00:08 secondi in alto a destra del video in questione si vede un oggetto precipitare

Paolo Nespoli e’ un Astronauta Italiano assunto dall’ESA il 1991; per ben tre volte ha raggiunto lo spazio con una permanenza globale di ben 174 giorni, 9 ore e 40 minuti( sino adesso). Il 28 luglio 2017 partendo da Baikonur alle 17.41 a bordo della Sojuz MS-05 raggiunge la Stazione Spaziale Internazionale che lo ospita tuttora

nella  nostra atmosfera

L’Esa ci spiega che:

  • il video rappresenta una serie di foto scattate da Nespoli il 5 novembre  intorno alle 22 30,rappresentate con il Time Lapse, quando la stazione spaziale sorvola l’oceano Atlantico,

-L’oggetto catturato da Nespoli sarebbe un bolide precipitato in direzione dell’oceano atlantico al largo delle coste Sudafricane

-La velocità’ sarebbe piuttosto inusuale per questo tipo di oggetti che di solito precipitano a 70000 km l’ora mentre l’ oggetto in questione precipita ad una velocità’ stimata 140000

Lo stesso Nespoli sulla sua pagina Facebook immortala l’evento postando il video e commentando cosi

In pratica conferma le spiegazioni del’ESA

Adesso osserviamo le foto in sequenza dell’ oggetto che precipita:

 

valutando  le ipotesi di Secureteam10 con video e immagini dobbiamo sottolineare che:

-Innanzitutto e’ piuttosto raro “catturare” un bolide precipitare sulla terra, ma detto questo sebbene sia difficile che un bolide precipiti ad una velocità’ di 40 km al secondo non e’ fatto impossibile si prevede un range che varia dai 10 km al secondo  ad un massimo di  70

-Non e’ possibili individuare il tipo di inclinazione dalle foto e video: dovremmo considerare l’orbita dell’ oggetto e il momento quando questa viene perturbata dalla gravità terrestre

Oltre tutto osservando le foto e video vediamo l’oggetto illuminato  in modo tale da far pensare che stia bruciando a contatto con l’atmosfera

L’oggetto piuttosto brillante

Pertanto: L’ipotesi più probabile e’ che questo oggetto sia un bolide che entri nella nostra atmosfera, sicuramnte non un UFO

Il Nespoli d’Autore

Fonte http://www.esa.int/spaceinvideos/Videos/2017/11/A_meteoroid_as_seen_from_the_Space_Station_make_a_wish