Un Ignorante tra scienza e pseudoscienza
Tempo stimato di lettura: 4 minuti
Avvistamenti del Passato

Non c’entra nulla con l’articolo ma è bene analizzare un interessante bollettino  epidemiologico di Febbraio che rileva che dal 1 al 31 gennaio 2018, in Italia  ci sono stati 167 casi di Morbillo inclusi due decessi :  Due persone di 38 e 41 anni entrambe per insufficienza respiratoria, entrambe non erano vaccinate

E’ inutile sottolineare la necessità di vaccinarsi, soprattutto per coloro che non possono, la realtà tra fre-vax, no-vax r bufalari e’ la divulgazione scientifica ad aver fallito (per adesso) per tanto l’obbligatorietà non è successo, ma necessario , anzi resosi necessario per il fallimento di chi doveva fornire al cittadino i mezzi per difendersi da bufale e varie. 

Meglio ripescare un caso Ufologico piuttosto vecchio , visto i casi odierni pane per Debunker e affini.

Un incredibile Avvistamento che smentisce in maniera categorica  Debunker e vari che sostengono il fatto che non esiste nessuna foto certa di UFO (oggetto volante non Identificato)

Ritorniamo indietro  nel  23 maggio 1971 In Austria a circa 48 km da Graz , a St. Lorenzen nel Land della Stiria; Sotto una Mappa della zona

 

 

 

La nostra storia inzia circa alle ore 12:30 quando un rumore piuttosto acuto proveniente dal cielo richiamò l’attenzione del Musicista di Monaco Rudi Nagora in vacanza con la moglie in Austria, ciò che vide fu particolarmente incredibile: un oggetto di forma circolare , ben definito di colore argenteo che sfrecciava nei cieli eseguendo manovre a zig zag , riuscì prontamente a prendere la sua macchina fotografica ,  un. Agfa-Click

Presumibilmente il tipo di fotocamera utilizzata

Riuscendo ad immortalare l’oggetto in 11 foto; sotto ho pubblicato quelle più’ significative

OGGETTO IN PRIMO PIANO

Stupefacenti foto con tutto il necessario per analizzare…

Infatti Il Musicista mise a disposizione  tutto il materiale in suo possesso testimoniando l’accaduto a chi glielo chiedesse.

Famosi ricercatori ufo  ed analisti come Hubert Malthaner, Adolf Geigenthaler , il professore universitario Dieter Kaesbauer, l’ingegnere tedesco  Adolf Schneider, l’ingegnere e programmatore tedesco Rolf Dieter Klein  e Illobrand von LudwigerIllo Brand ) astrofisico appassionato degli UFO, fondatore MUFON europeo, hanno analizzato le foto e tutti hanno affermato che le foto sono genuine non riuscendo ad identificare l’oggetto come fenomeno convenzionale

Significative sono le analisi del Il dott. Richard F. Haines, , ricercatore scientifico della NASA dal 1967 che ha indagato su numerosi incidenti e incidenti dell’aviazione per la FAA, NTSB, che riporto qui sotto:

Questo documento presenta un’analisi di 11 fotografie a colori consecutive e relative testimonianze oculari di un presunto fenomeno aereo non identificato (UAP) rilevato in un periodo di almeno 10 minuti che inizia alle 12:30 circa. il 23 maggio 1971, a circa 30 miglia a sud-sud-ovest di Graz, in Austria, dal sig. Rudi Nagora, 25. Vengono presentati i dettagli della fotocamera, dell’obiettivo, delle caratteristiche del film e altri dettagli ottici e storici pertinenti. Ogni fotogramma mostra un oggetto scuro e / o “metallico” nel cielo diurno. La sua traiettoria di volo è stata determinata su diversi fotogrammi adiacenti sovrapponendo nuvole relativamente immutabili e dettagli di sfondo fissi. Nessuna prova di distorsione dei pixel si trova intorno a qualsiasi immagine dell’oggetto che potrebbe essere prodotta dal calore irradiato, né vi sono prove di doppia esposizione, un filo di sospensione sopra le immagini UAP o mancata corrispondenza delle dimensioni dei pixel all’interno dell’immagine UAP o al di fuori di esso. Vi sono evidenze di motion blur a oggetti finiti in alcuni fotogrammi in cui i dettagli di sfondo fissi sono a fuoco. Un’analisi geometrica composita di tutte le immagini supporta il punto di vista che la forma tridimensionale dell’UAP non è circolare in pianta ma piuttosto un triangolo isoscele smussato con fondo piatto e superficie superiore convessa. L’oggetto rimane non identificato in questo momento.

FONTE : http://www.phantomsandmonsters.com/2013_02_24_archive.html

Insomma ancor oggi queste foto malgrado gli innumerevoli tentativi di debunkeraggio rappresentano sicura prova dell’esistenza degli UFO.

[wpedon id=”4611″ align=”center”]

Il Sud Tirolese d’Autore

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precauzioni per l'uso

QUESTO BLOG SI OCCUPA DI TEMATICHE UFOLOGICHE E MATERIE PSEUDO-SCIENTIFICHE, QUESTO BLOG NON AFFERMA CERTEZZE SOLO OPINIONI E IPOTESI PERSONALI AL FINE DI AMPLIARE CONOSCENZE
--------------------------------------------------------------------------------
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. IN OGNI CASO NON PUO’ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7.03.2001.

 

Ultimi Articoli
Avvertenza CookieQUESTO BLOG UTILIZZA COOKIE PER MIGLIORARE LA SUA NAVIGABILITA', PER FINI STATISTICI E PUBBLICITARI,PER MAGGIORI INFORMAZIONI LEGGI QUI OPPURE PUOI DISABILITARLI TUTTI O IN PARTE CLICCANDO QUI  CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE SUL BLOG NE ACCETTI TACITAMENTE IL LORO UTILIZZO ESSENDONE COMUNQUE A CONOSCENZA