Un Ignorante tra scienza e pseudoscienza
Tempo stimato di lettura: 3 minuti
Archeologia Ufo

Sono ripetitivo? Si ma non posso fare a meno di studiare (si fa per dire) novita’ che possono confermare quantomeno rendere piu’ plausibili alcune mie pseudo teorie , precisamente non mie ma che ho ampiamente sviluppato. I motivi sono sempre gli stessi la strana evoluzione dell’uomo : l’improvvisa venuta del Famoso uomo di Cro-Magnon che stranamente e’ convissuto con un’altra specie che avrebbe dovuto essere un suo antenato Il neandertaliano che e’ geneticamente diverso!!!! e soprattutto che a differenza dei suoi predecessori sia da un punto di vista fisico che intellettuale e identico all’uomo moderno, riuscendo in pochi anni a raggiungere una tecnologia impressionante , mentre i suoi predecessori impiegarono un’eternita per riuscire ad accendere il fuoco. Ovviamente quanto scritto rappresenta una estrema sintesi degli articoli “Se non discendiamo dall’uomo di Neanderthal ….allora da dove proveniamo? E  “Le origini dell’uomo..una pseudo-teoria. 1^ Parte: Darwin e “L’anello mancante” Proprio in quest’ultimo ho affermato che l’ incoerenza evolutiva dell’uomo è dimostrata dall’interminabile ricerca “dell’anello di congiunzione” fra l’uomo e la scimmia, una ricerca mai conclusa: ogni tanto compare la notizia che è stato trovato “l’ anello”, notizia che viene smentita sistematicamente. E’ interessante l’articolo pubblicato su Nature e ripreso da National Geographic con il titolo “Noi e i gorilla parenti ancora più stretti“. Qui il collegamento   che spiega che in alcuni punti, il genoma del gorilla si è rivelato più simile a quello dell’uomo di quello dello scimpanzé Precisamente Durbin e la sua équipe, composta da altri 70 genetisti hanno individuato nel gorilla gruppi di geni

sorprendentemente simili a quelli dell’uomo un buon 15 per cento somiglia più a quello del gorilla” rispetto a quello dello Scimpanze’ che viene considerato l’animale piu’ vicino all’uomo ,ancora piu’ precisi: il 15 % dei geni confrontati la sequenza dell’uomo è più vicina a quella del gorilla che non a quella dello scimpanzé. Questi geni sono implicati nello sviluppo del cervello e del senso dell’udito. Per un altro 15 % dei geni la somiglianza è maggiore tra scimpanzè e gorilla che non tra scimpanzè e uomo.. la cosa rappresenta sicuramente fatto strano considerando che la linea evolutiva da cui deriva il gorilla si è separata da quella dell’antenato comune anche all ‘uomo circa 10 milioni di anni fa. Dopo altri quattro milioni di anni quella stessa linea si è ulteriormente divisa in due rami, che rispettivamente avrebbero portato allo scimpanzé e all’uomo. Sempre nell’articolo Richard Gibbs, genetista del Centro per il sequenziamento del genoma umano del Baylor College of Medicine, che non ha partecipato alla ricerca dichiara che “La scoperta non mette in discussione l’impianto complessivo dell’evoluzione: l”albero’ è sempre lo stesso, ma ogni ramo presenta le sue complessità e le sue sfide da affrontare Io non sono d’accordo con quanto affermato dal Dottor Gibbs la penso allo stesso modo dell’autore di quest’interessante articolo: http://www.enzopennetta.it/2012/03/homo-gorilla-scimpanze/  che ringrazio per avermi allargato e intravisto altri orizzonti e ampliato le mie ricerche: Considerando che il gorilla si sia separato dal ramo evolutivo che a sua volta si e’ suddiviso in quello dell’uomo e dello scimpanze’ come e’ e possibile che quest’ultimo non contenga il 15% di DNA di gorilla presente altresi’ nell’uomo? Una domanda che la scienza dovrebbe rispondere Ma le sorprese non finiscono qui ed ecco il motivo principale per cui ho ripreso quest’argomento: Ebbene adesso vengo a sapere sull’ansa che un convegno sull’origine dell’uomo organizzato dall’Accademia dei Lincei ha stabilito che l’anello mancante dell’Evoluzione va in pensione. Adesso è un ‘ramoscello’, non un anello, Decenni di ricerca sul campo e analisi genetiche hanno dimostrato che la storia dell’evoluzione umana non è stata lineare, ma deve essere rappresentata piuttosto come un cespuglio.. Questo e’ il collegamento dell’articolo http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/scienza/2014/02/18/Anello-mancante-Evoluzione-ramoscello-_10097398.html   Personalmente considero il fatto che dopo anni che molti hanno cercato l’anello senza trovarlo avrebbe dovuto far riflettere d’altra parte non vedo nessun ramoscello , non e’ lineare ? e’ un cespuglio? Certo che Sta diventando un Cespuglio proprio perche’ non si vuole ammettere che l’evoluzione dell’Uomo non e’ coerente con le teorie di Darwin ovvero non puo’ essere spiegata secondo tale teoria da qui si puo’ fare due diverse ipotesi La teoria di Darwin e’ sbagliata…….. eppure e’ valida per le altre specie viventi Oppure : L’uomo e’ il risultato di un esperimento genetico che ha migliorato sensibilmente ed accelerato l’evoluzione dello stesso rendendone impossibile trovare con certezza l’origine della linea evolutiva che diviene appunto un cespuglio per la scienza. Il  Gorilla d’autore

 

 

Inviato con LG Mobile

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precauzioni per l'uso

QUESTO BLOG SI OCCUPA DI TEMATICHE UFOLOGICHE E MATERIE PSEUDO-SCIENTIFICHE, QUESTO BLOG NON AFFERMA CERTEZZE SOLO OPINIONI E IPOTESI PERSONALI AL FINE DI AMPLIARE CONOSCENZE
--------------------------------------------------------------------------------
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. IN OGNI CASO NON PUO’ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7.03.2001.

 

Ultimi Articoli
Avvertenza CookieQUESTO BLOG UTILIZZA COOKIE PER MIGLIORARE LA SUA NAVIGABILITA', PER FINI STATISTICI E PUBBLICITARI,PER MAGGIORI INFORMAZIONI LEGGI QUI OPPURE PUOI DISABILITARLI TUTTI O IN PARTE CLICCANDO QUI  CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE SUL BLOG NE ACCETTI TACITAMENTE IL LORO UTILIZZO ESSENDONE COMUNQUE A CONOSCENZA