Tempo stimato di lettura: 3 minuti

La foto che sto’ per analizzare sta riscuotendo parecchio successo , pubblicata dal sito Inglese www.express.co.uk oltre che da molti siti ufologici e non.

Si tratta di una presunta anomalia sul terreno Marziano scoperta in una foto del lander Curiosity e pubblicato dalla nasa in questo sito

L’autore sella scoperta e’ Scott Waring autore del sito www.ufosightingsdaily.com che si occupa di osservare ed analizzare anomalie sul suolo Lunare e soprattutto quello di Marte, tipo beccare presunte statue , Alieni, costruzioni, navicelle e persino Navicelle su questi pianeti .

Questa volta la scoperta e’ piuttosto singolare , in una foto pubblicata dalla Nasa ha scoperto un presunto alieno che sbircia con il capo fuori da una presunta cava.

Sotto la foto del Scott Waring, sottolineo di Scott Waring,

Mars-Fish-616994

Col cerchietto tratteggiato potete osservare il volto di un presunto alieno in cui sono visibili il collo, occhi ,naso bocca e persino i capelli. Sotto c’e’ il video sul canale youtube

Tanto di rispetto a Scott Waring che nelle sue affermazione ci mette la faccia, ma il compito di chi si occupa di ricerca Ufologica e’ quello di scoprire la verita’ quanto piu’ possibile, al fine di ottenere casi qualitativamente interessanti.

Mi scarico la foto della Nasa, quella originale, per metterla a confronto con quella ricavata sul sito o video di Scott Waring

nasaalieno1

alieno

La mia impressione e’ che la creatura presente nelle due foto indicata dal cerchietto , ha um colore diverso: precisamente nella Foto del Waring e piu’ colorata, differenziandosi dal resto dell’ambiente di Marte, mentre nella foto della Nasa il colore non assume particolare diversita’ dall’ambiente circostante.

Per provare questa mia impressione devo ingrandire la creatura nella foto della Nasa e confrontarla con quella ingrandita del Waring

SOTTO LA FOTO INGRANDIMENTO DI SCOTT

mars-fish-616994

SOTTO FOTO DELLA NASA , INGRANDIMENTO CREATURA

nasa34

 

E’ evidente la differenza di colore della creatura nelle due foto sopra, piu’ rossiccia quella di Waring, piu’ chiara quella della Nasa.

Probabile che il Waring abbia applicato un filtro sulla foto della Nasa per evidenziare la creatura, ma cosi’ facendo ha modificato la foto in maniera errata.

Ha creato un’anomalia, un qualcosa che per il colore si differenzia dall’ambiente circostante , ottenendo una fisionomia di un volto che fuoriesce da una cava, mentre nella foto della Nasa si evidenzia che la presunta creatura non ha colorito differente dall’ambiente circostante e la presunta cava e’ solo un gioco di ombre

E’ difficile che un alieno abbia lo stesso colorito delle rocce circostanti , pertanto la creatura e’ solo una roccia scambiata dal Waring come qualcosa di anomalo.

P.S. Ho dovuto tagliare la foto della Nasa per motivi tecnici;  Per ingrandire la foto Nasa ho usato Image Analyzer

La creatura d’autore