Tempo stimato di lettura: 2 minuti

La notizia risale a sabato scorso, prima di far squillare le trombe e rullare i tamburi , ho cercato ,come sempre prima di pubblicare, delle conferme: Contro i chiacchiericci di complotti e affermazioni che sostenevano che in realta’ il Pentagono non avesse fatto nessuna ammissione ufficialmente, abbiamo un altro tassello che smentisce le debunkerate varie:

 

In seguito ad una domanda della Reuters fatta proprio al Pentagono circa l’esistenza del programma di studio sugli UFO ha risposto con un E-Mail la portavoce del Pentagono  Laura Ochoa che ha confermato l’esistenza del programma e la sua chiusura nel 2012: “È stato stabilito che c’erano altri problemi con priorità più alta che meritavano finanziamenti ed è stato nell’interesse del Dipartimento della Difesa cambiare”

La Portavoce Laura Ochoa.
Ha un profilo Linkedin dove potete indagare

Rimane comunque ancora non chiaro il fatto se questo programma sia ancora attivo in altri uffici visto la risposta della stessa :”Il DoD prende sul serio tutte le minacce e le potenziali minacce per la nostra gente, i nostri beni e la nostra missione e agisce ogni volta che vengono sviluppate informazioni credibili”, ha detto Ochoa.”

Un bel regalo, l’ultimo di questo anno

Ovviamente sto aspettando il rapporto tecnico per verificare il fatto che uno dei video analizzati dal Pentagono sia un Falso, ovvero Fake News.

Ho informazioni da molte parti che si sta’ cercando di portare alla luce tutti i vari documenti ancora classificati, cerchero’ di informarvi su questi due punti.

Buon Anno

Fonte : Reuteurs