Un Ignorante tra Scienza e Pseudo Scienza
Ultimi Avvistamenti

Avvistamento Ufo a Pomezia

Tramite il servizio WhatsApp nato per segnalazioni "leggere" ricevo da un testimone di un Avvistamento UFO s Pomezia cui metteremo le iniziali per proteggere la sua privacy G.R. ;« ...invio queste foto che allargando potrà esaminare meglio, da qualche giorno a Pomezia prov. Roma compare questa luce che pulsa e sembra costituita da una luce che gira come intorno un asse in precessione pulsando, nel tratto di cielo che vedo dalla finestra in cucina, mettendo il telefono su un cavalletto ...

Continua a leggere

Avvistamento UFO in provincia di Caserta alla Vigilia di Capodanno ?

Alla fine dell'anno ricevo una gradita sorpresa: una segnalazione di un avvistamento UFO vicino casa ovvero nel paese dove ho residenzaCosi mi segnalava un utente che vuole rimanere anonimoda G.S.: «ll giorno 31 dicembre di quest.anno esco di casa alle ore 6 30 circa per fare un pò di jogging passando per Piazza Bellarmino comunemente Piazza Mercato di Casapulla che lei probabilmente conosce. Casualmente nel cielo scorgo una luce che dapprima sembra immobile poi si muove lentamente da sinistra a ...

Continua a leggere

La telecamera della Stazione Internazionale Spaziale non ha ripreso nessun UFO, solo un rottame

Sono consapevole di aver trascurato la tematica ufologica , ma ho ritenuto necessario dedicarmi ha gli sviluppi relativi al nuovo coronavirusQuando è scoppiata anche mediaticamente l'epidemia ho previsto-ma non era difficile- il diffondersi di un panico che avrebbe sicuramente avuto influssi negativi proprio sul tentativo del contenimento del virus e quindi raccontarla con dati e notizie provenienti da fonti ufficilai mi è sembrato la cosa giusta-Così come indicare quelle bufale che grazie alla condivisione sui social sono diventate virale e ...

Continua a leggere

qui in cielo pronto a scattare

Il video virale dell' Ufo in California è un fake, ovvero solo un riflesso

Mi ha incuriosito un video che è diventato virale in rete pubblicato anche da  La Repubblica.it Video  che sotto potete ammirareRaccontiamo brevemente la storia dell'avvistamento : il 23 Luglio 2018 tale Douglas Benefield probabilmente impiegato nel sevizio di sicurezza notturna di un cantiere di Cathedral City, in California osserva nel monitor di un sistema di telecamera a circuito chiuso un oggetto che si alza in cielo per pochi attimi per poi sparire a velocità sostenuta "tipo fulmine" sebbene le riprese siano ...

Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: 7 minuti
Altro

Negli ultimi anni si e’ diffusa una grave malattia sociale: La depressione Post vacanza, malattia che colpisce alcune persone, vittime di una strana forma di malinconia o nostalgia per le belle e riposanti vacanze dopo che si e’ ritornati presso i luoghi di lavoro, e’ quindi la difficolta di riprendere le abitudini lavorative quotidiane. I sintomi sono : occhi sbarrati, stanchezza cronica e irritazione nel ascoltare la parola Vacanza.

In questo Articolo vacanziero voglio provare Scientificamente che non esiste una depressione post-vacanza ma bensi’ una depressione per le vacanze, subite

Per poter dimostrare cio,’ descrivero’ le vicissitudini delle vacanze estive di un ipotetico Signor Rossi interpretato in questo Post da me medesimo.

Dopo pasqua al sorgere di qualche serena giornata primaverile, aspetto con ansia la terribile domanda pronunciata sempre dalla mia mia cara e dolce meta’: Tesoro… dove andiamo quest’estate in Vacanza ?….anza….anza….anza… E’ un fulmine a ciel sereno. Dalla quale dipende il mio futuro :Eterno debitore o Padre disamorato verso la famiglia?

Cioe’ alimentare il mio pacchetto di debiti grazie alla vacanze estive o essere considerato dal resto della famiglia dagli amici e dalla comunita’ un aguzzino che non concede il legittimo riposo o divertimento estivo

La paura di subire persecuzioni familiari mi fa scegliere la strada debitoria: La vacanza quest’anno la facciamo, questo e’ l’annunci dato alla famiglia dopo una notte insonne.

Dopo di che in seguito a tale affermazione si riunisce il Consiglio familiare nel quale valutare i posti vacanzieri e il budget, compreso i conti e debiti familiari

Dalla bellissima isola oceanica si passa piano piano alla piu’ umile vacanza italiota lungo le coste tirreniche.

La durata di tali vacanze? Alcuni anni fa si inizio’ con un periodo lungo un mese per poi calare alle fatidiche 3 settima poi 2 poi 1 poi il famoso week end :noi famiglia ci adeguiamo al modello crisi-Italiana

Anche considerando il posto meno caro le nostre finanze non ci assicurano di poter realizzare il progetto

Ricorrendo alla Finanziare sempre fiorenti e rassicuranti nel periodo estivo, rompendo il salvadanaio dei figli vendendo il cane a qualche cinese riusciamo a realizzare un gruzzoletto non indifferente

Dopo settimane di attese e delusioni finalmente su internet troviamo una soluzione. Talmente stanchi e desiderosi di vacanze, non controlliamo neanche se la casa o villaggio turistico corrisponde minimamente alle nostre esigenze. Si prenota e via, possiamo comunicare che la famiglia Rossi va in vacanza provocando rassicurazioni a vicini parenti amici , istituzioni statali e religiose.

Prima eterna sorpresa: anche quest’anno in occasione delle vacanze estive le compagnie petrolifere sono costretta ad aumentare il prezzo di benzina ed altro: non riesco proprio a capire come mai queste crisi petrolifere si verificano nei periodi di maggior utilizzazione delle automobili estate e natale bah.

Incominciamo con la piu’ terribile delle torture la preparazione della valigia:

La scelta su cosa portare per le vacanze e terribile:

Le mie esigenze non comportano particolari problemi di spazio due mutande due calzoncini tipo alla zuava due magliette alla marinaretti e due costumi scelti a buon gusto da mia moglie; uno tricolore che si rifa chiaramente ai colori della bandiera tedesca ,l’altro che deriva da mode del Novecento.

Al contrario del resto della famiglia:

mia moglie si limita a 32 costumi 45 copricostumi , 19 abiti da sera 42 tra jeans e pantaloni infinite camicie e magliette, un cappotto un soprabito per pudore non indico i quintali relativi a indumenti intimi ed etc. etc.,

creme di ogni tipo, trucchi professionali profumi di ogni marca ed essenza, grosso modo le stesse esigenze di mia figlia cui pero bisogna considerare anche i 200 libri che non saranno mai letti. Diverso e’ il discorso su mio figlio una minor quantita’ di vestiario viene compensata da console di videogiochi dischi cd memory stick ed altri voluminosi attrezzature da videogame.

Reparto medicine: sembra che ci rechiamo ad una clinica della salute; antipiretici, antinfiammatori, penicilline e antibiotici varie creme per lussazioni. distorsioni ed ernie varie, termometri, macchine per la misurazione della pressione sanguigna, sciroppi per le infiammazioni della trachea contro la tosse e varie…..

Senza dimenticare le varie creme abbronzanti di diversi tipo di gradazioni

Una volta riempite miracolosamente le valigie bisognerebbe portarle in garage e sistemarle in macchina

In questo caso il resto della famiglia incomincia a manifestare dolori e mali misteriosi per cui tocca a me questo, soprattutto quando non funziona l’ascensore, impervio lavoro,

comunque dopo vari viaggi fatto di tante scale, dopo che il fiato incomincia ad esaurirsi e alle prime allucinazione, finalmente tutto e’ pronto per essere ospitato dalla macchina qui e’ necessario un vero progetto, solo dopo vari tentativi si riesce quasi per miracolo a sistemare le valigie, facendo coincidere il tutto in un equilibrio delicato, basta spostare un oggetto per far saltare il tutto come un effetto domino. Sembra che ci siamo ma ecco che un elemento della famiglia si ricorda di un oggetto da inserire nelle valige o da estrarre dalle stesse. Bisogna ripetere di nuovo l’operazione sistema valigia, dopo di che alle 02.00 di notte quanto tutto e’ pronto e la macchina assomiglia ad un maiale sazio, bisogna decidere sull’orario di partenza, la cosiddetta partenza intelligente che riguardo la maledetta Salerno-Reggio Calabria, non bisognerebbe percorrerla per essere intelligente, perche’ in ogni caso di notte di giorno in orari impensabili, sono necessari sempre tre giorni e tre notti per percorrerla ed arrivare negli agognati luoghi di vacanze. Finalmente dopo aver salutato vicini parenti, addio al cane ,buon appetito al cinese e infine salutare le societa’ finanziarie i cui proprietari faranno vacanza ai caraibi, si parte

Attraversiamo il Rubicone alla velocita’, si fa per ridere di crociera , di 10 Km/ora fino a che il traffico si ferma: e’ iniziata la vacanza!!!!!!!

Dopo alcune ore di attesa all’improvviso si verifica un miracolo sociale. La gente spegne i motori, scende dalle auto e al ritmo di “disco inferno” e” macho macho man” incomincia a ballare. Si organizzano partite a calcio per evocare la mitica finale dell’ottantadue, Italia-Germania, nascono nuovi amori e si finisce in bellezza con mega spaghettate. Forse questo e’ l’unico momento di vera vacanza, ma tutto a fine , alla luci dell’alba del terzo giorno finalmente giungiamo nel nostro paradiso, percorriamo ammirati la strada principale. Ma seguendo le indicazione fornite per giungere alla nostra suite ci allontaniamo sempre piu dal mare . Al settimo Km giungiamo davanti ad una baracca, la nostra suite!!!!!!

Voglio essere ottimista, confidando che l’interno della casa sara’ sicuramente migliore dell’esterno, ma il peggio non ha mai fine: 40 metri quadrati di baracca esposti interamente al sole senza climatizzatore, ne ventilatori, con finestre che hanno difficolta’ ad aprirsi,…….Ma che fa’ mica ci dobbiamo stare molto in casa le vacanze sono fatte per andare al mare e uscire la sera.

Dopo le operazioni di logistica e quindi vari litigi circa le occupazioni dei letti, finalmente si dorme, ma non tanto, la mattina bisogna svegliarsi presto per andare in spiaggia e occupare i posti migliori. Via, si prende la macchina che credeva anche lei di andare in vacanza, si giunge ad un parcheggio deserto come mai?

Semplice ce ne accorgeremo il motivo quando constateremo il costo ripartito generosamente dal comune del paese, in comode rate mensili da 50 Euro.

Mentre gia’ mi gustavo il giusto riposo, sdraiato ad oziare o ha leggere il mio giornale sportivo su un comodo lettino, ha mirare il panorama femminile ,sorseggiando una fresca bibita, una voce mi riporta alla nera realta’, non una voce ma diversi salve. Salve, come va: Oddio il nostro vicino di casa il giornalaio di fronte casa .il vigile e cosa peggiore che potesse capitare, il mio terribile l’inafferrabile lecchino, sempre ben vestito, sfaticato abbronzatissimo ,maniaco degli sport estremi, collega d’ufficio e di stanza.

Malgrado le mie azioni elusive lo stupido si avvicina e dopo i rituali saluti si accomoda sul mio lettino, riposo addio.

Ma questo e’ il minimo, il momento peggior deve ancora verificarsi, il momento aspettato morbosamente da tutti i vicini collega compreso:

devo spogliarmi e con la soddisfazione generale ,mostrare il mio corpo piu’ simile ad una boa con annesso salvagente, ed ecco la solita stupida battuta dal sempre e purtroppo vivo collega; hai messo un po’ di pancetta vero ? o la piu’ stupida: il melone si mangia a fette e non per intero…… queste belle battute sono ben ascoltate da mia moglie la quale vergognatasi, in disparte mi paterna e ordina:” non ti vergogni . adesso basta da oggi dieta e sport”. Detto e fatto mi iscrive a quei corsi di ginnastica e ballo che si fanno lungo la rada. Immaginate cosa significa fare tutti gli esercizi possibili ed immaginabili in due ore quando per dieci anni l’unica attivita’ svolta e’ quella di masticare,,,

considerando inoltre che la compagna di esercizio e una abbondante signora di 120 kg e mi tratta a come una marionetta o bambola ,capirete bene le mie sofferenza

Dopo due principi di infarto la lezione finisce, il mio corpo e’ tutto un dolore ma la speranza di riposo e resa vana da mia moglie e il mio lecca-lecca collega.

Visto l’abbronzatura perfetta di questi, mia mogli ordina di sdraiarmi al sole senza nessuna protezione e senza nessun limite di tempo . Finalmente dopo che l’ultimo raggio di sole mi ha colpito, si decide di ritornare a casa: i dolori fisici si uniscono alle ustioni di vario grado, ma almeno si mangia, cosa, cosa si mangia : niente mentre i piatti dei miei figli sono pieni di ogni meraviglia, il mio e sottoposto a dieta, ospitando una misera insalata arricchita da una carote per giunta cruda, non mi rimane che uscire per la tipica passeggiata lungo il mare, ma anche qui una poco gradita sorpresa: mia moglie ha preso appuntamento con il bastardo e sua moglie. Subisco per due ore argomenti quali le imprese atletiche del collega e la vita degli alpinisti altoatesini.

Ma i guai non sono finiti, verso casa notiamo del liquido fuoruscire dalla porta, oddio le vecchie tubature non hanno retto al frequento loro utilizzo, m tocca rimuovere tutta l’acqua e poi finalmente tra grida strazianti dovute dai dolori e ustioni mi addormento.

Questa e piu’ o meno la giornata tipica che si ripete per tutta la durata delle vacanze

Fino a quando esasperato dal comportamento del mio stupido collega mi vendico allungando il suo caffe con 40 mitiche gocce di Guttalax. Missione compiuta :si beve tutto di un fiato il caffe senza accorgersi di niente

La vacanza purtroppo o per fortuna volge al termine, di nuovo le valigie, di nuovo la Salerno-Reggio Calabria e finalmente a casa.

Si ritorna al lavoro: Anche se allietato dalla notizia delle coliche subite dal mio collega e compagno l’ aspetto stanco, e i miei occhi sbarrati vengono notati dai miei colleghi ed e ‘ spontanea la domanda:” cosa ti e’ successo ?non stai bene?. No- rispondo- e’ che dopo aver fatto meravigliose vacanze il ritorno e molto triste ed e’ difficile adattarsi di nuovo al tran tran quotidiano

Questa megaballa e’ la stessa utilizzata da milioni d’ italiani vittime delle vacanza, da qui la falsa leggenda della depressione post-vacanze

Quest’articolo serve solo per augurare sinceramente, cioe senza aver la necessita di toccare oggetti o altro ,a me stesso e a voi tutti, serene divertenti e magiche vacanze, ah ….dimenticavo nel caso vi venisse voglia di un caffe’ il mio sito e’ sempre aperto……. attenzione alla coliche pero’

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PRECAUZIONI PER L'USO

Si avvisa il gentile lettore che questo blog dal 19 -SET-2019 ritorna ad occuparsi di ufologia,continuando, comunque ad affrontare novità scientifiche e pseudoscentifiche; SI RICORDA CHE QUESTO BLOG NON AFFERMA CERTEZZE SOLO OPINIONI E IPOTESI PERSONALI AL FINE DI AMPLIARE CONOSCENZE... CON AFFETTO

Ultimi Articoli
ULTIMI AVVISTAMENTI
I dossier del Blog
Archivi
Piu’ letti oggi

ULTIMO AVVISTAMENTO
Pensa a loro

Save the Children Italia Onlus

Banner vaccini
Contro ogni violenza verbale

Croce Rossa Italiana
Avvertenza CookieQUESTO BLOG UTILIZZA COOKIE PER MIGLIORARE LA SUA NAVIGABILITA', PER FINI STATISTICI E PUBBLICITARI,PER MAGGIORI INFORMAZIONI LEGGI QUI OPPURE PUOI DISABILITARLI TUTTI O IN PARTE CLICCANDO QUI  CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE SUL BLOG NE ACCETTI TACITAMENTE IL LORO UTILIZZO ESSENDONE COMUNQUE A CONOSCENZA  
Inviami il tuo avvistamento
segnallazioni Ufo
Avvistamenti storici per regione
L’angolo del ricercatore
Qui puoi verificare il passaggio visibile della ISS
Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.063 altri iscritti

Seguimi su Twitter
Visitor counter

visite febbraio 2018

Your IP: 54.237.183.249

<a href=”http://www.copyscape.com/”><img src=”//banners.copyscape.com/img/copyscape-banner-blue-160×56.png” width=”160″ height=”56″ border=”0″ alt=”Protected by Copyscape” title=”Protected by Copyscape – Do not copy content from this page.” /></a>