Un Ignorante tra scienza e pseudoscienza
Tempo stimato di lettura: 5 minuti
Pseudo e Bufalite

Potevo starmene tranquillo , a gustarmi la querelle circa una notizia riguardo “ Lo spegnimento del Sole” circolata non su siti peudoscentifici, ma su siti di giornali , quotidiani nazionali , che dovrebbero avere in redazione giornalisti scientifici. La notizia del  catastrofismo dello spegnimento del sole  ha invaso il web toccando il culmine con un articolo della rivista elettronica  L’ huffingtonpost.it che collabora con l’importante gruppo Espresso sul quale si leggeva (adesso non piu’) testualmente : ” IL SOLE SI STA’ SPEGNENDO ?  LA NUOVA IMMAGINE DEL PIANETA PREOCCUPA LA NASA…….”

Probabile che chi ha scritto l’articolo sia esperto o esperta in astrologia dove il sole viene considerato PIANETA e non in ASTRONOMIA , dove invece e’ considerato STELLA.

Ovviamente questa papera veniva scoperta da numerosi …..Siti Blog e figuriamoci se non poteva mancare il re degli anti-bufala svizzero , qui l’articolo dove spiega la bufala

Ovviamente non mi sarei occupato di questa papera, roba da gossip o inciucio   ma sono rimasto incuriosito dal sermone  del Debunker anti-Papere e l’ idiozia poco informata circa lo spegnimento del sole , termine un po’ strano…. da un punto di vista scientifico. ma iniziamo con ordine, ovvero sul sermone  del Debunker Svizzero  che in merito alla papera sermoneggia tra l’altro :

“Ormai mi sto convincendo che questi macroscopici errori vengano fatti apposta per attirare l’attenzione. Mi impongo di credere che fonti giornalistiche cosi’ diffuse e “accreditate” non possano dare voce a scrittori/commentatori/etc senza nessun tipo di controllo o che abbiamo un livello minimo di conoscenza.

Dai si, lo fanno a posta, cosi’ poi tutto lo postano su Facebook la gente va sul sito e aumentano gli accessi … Speriamo che sia cosi.”

Caspita il Verginello finalmente  ci e’ arrivato; ma come un blog come il mio Crasso di Ignoranza ci ‘e’ arrivato parecchio tempo fa e il piu’ grande dei tuttologi che conosce benissimo la comunicazione, conosce benissimo il linguaggio del corpo a mo’ di Piero Angela e Figlio , profondo conoscitore del web, precisamente i meccanismi che procurano visite che poi si valorizzano in denaro  solo adesso e’ riuscito a capire di queste bufale ?preconfezionate?…..bastava leggere questo mio articolo  oppure questo per risparmiare tempo, articoli dove ho spiegato il  ciclo della bufala che descrivero’ brevemente , per far capire al lettore di cosa sto scrivendo:

Tutti sanno che le societa’ televisive per campare vendono Spazi  per pubblicizzare societa’ che ovviamente scelgono quelle con maggiore utenza televisiva, al fine di poter pubblicizzare il loro prodotto ad un maggior numero di persone che assistono programmi tv.

Motivo per cui ,  un alto  share televisivo e’ elemento fondamentale, si ottiene  trasmettendo programmi nei quali non e’ fondamentale la qualita’, ma la capacita’ di attrarre spettatori: in Italia per esempio programmi che si occupano di gossip, omicidi ,catastrofismi  vanno per la maggiore, infatti le tv ne  trasmettono in quantita’ industriale.

Internet piu’ o meno segue le stesse regole , piu’ ricevi visite piu’ hai potere contrattuale per vendere spazio sul sito  o blog  alle societa’ interessate , si verifica una esagerata caccia al clic utilizzando come esca alcuni social , per cui mentre sei collegato sul social ti arriva l’inserzione di un sito che data la notizia ti spinge a cliccarci sopra

Le  notizie che interessano  maggiormente agli utenti web in italia sono quelle  sul sesso , le bufale e notizie catastrofiche hanno comunque  un’ottima resa….quindi assistiamo a titoli catastrofico tipo : notizia shock …..

Quando non ci sono catastrofi, bisogna crearle , non importa se poi vieni sbugiardato, l’importante sono i clic ottenuti e cosi’ avviene  per  le bufale o papere, e’ difficile infatti che giornalisti scientifici non sappiano che il sole non e’ un pianeta, ma la papera attira utenti curiosi , non e’ la qualita’ di cosa si scrive in internet sono i clic ottenuti , se si riesce ad entrare in questo meccanismo allora ottieni clic e money…..allora cosa si meraviglia il debunker ? che sul suo Bufalopedia pubblicizzava tarocchi ( ah sara’ la coincidenza ma dopo il mio articolo i tarocchi sull’Amore sono spariti, mannaggia avrei voluto osservare il momento in cui il debunker svizzero quatto quatto cancellava il misfatto….)

Di  cosa si meraviglia?  non sa di far parte di questo ciclo ? se non ci fossero le Bufale , come sarebbe diventato famoso , per le sue doti canore?

Sbugiardare bufale pre confezionate e un ‘attivita’ molto redditizia , dovrebbe dare  uno sguardo su internet e spiegarsi il motivo della nascita’ di miriadi di   siti Anti Bufale che addirittura superano quelli di Bufale , siti che sono la copia dell’altro  ,non si sforzano neppure di scriverlo da solo l’articolo anti Bufala , ma si adoperano ad un semplice copia -incolla di chi per prima descrive la bufala

Certo che accoppiare  il proprio blog ad altri famosi che hanno commesso la Bufala ,fa aumentare in maniera vertiginosa il numero dei  visitatori , per cui ne deriva  aumento di rispettabilita’ e un aumento  deii tariffari da consulenza televisiva ……vero’?

 

Il problema rimane l’informazione violentata  da queste notizie  , infatti ritornando allo spegnimento del sole , il debunker attira l’attenzione soprattutto sulla papera PIANETA /SOLE e non sulla stupidaggine che gli scienziati siano preoccupati di un probabile spegnimento del sole per via di Buchi presenti  sulla Stella visibili in  una foto rilasciata dalla Nasa ,

bcoronali

I buchi coronali oggetti di idiote notizie catastrofiche

 

 

dedicandogli questa discutibile  affermazione

“Tecnicamente il sole si sta spegnendo, infatti tra appena 5 miliardi di anni finirà il combustibile e passerà alla fase di gigante rossa.”

Se avessi descritto  il ciclo del sole in questa maniera alle “elementari” , avrei beccato probabilmente  un bel due

 

Aprire  e Consultare ,di nuovo, libri di geografia o geografia astronomica di  livello  Scolastico non farebbe male a nessuno , io Crasso di ignoranza, l’ho fatto e spero di spiegarlo in maniera tale che nessuno abbia dubbi e paure da notizie catastrofiche che hanno solo un fine: “IL GUADAGNO”

Il Sole attualmente  si trova a circa metà   sequenza principale che dura circa 10 miliardi e oltre di anni  , ovvero in un periodo di stabilita’  durante il  quale il Sole si trova in uno stato di equilibrio, ovvero  grazie alla fusione nell’ nucleo dell’idrogeno in Elio  non si espande e grazie alla forza di gravita’ non si contre

Tra’ circa 4, 7 miliardi di anni non si spegnera’ ( come sostiene il debunker) perché finira’ il combustibile,  entrerà in una fase di forte instabilità (gigante Rossa) in cui l’idrogeno del nucleo sarà totalmente convertito in elio  spezzando l’equilibrio ,

Mancando dell’idrogeno non si verificheranno piu’ fusioni per cui le parti esterni del sole collasseranno; il sole si ingrandira’ raggiungendo  dimensioni 100 volte quelle attuali .

La sua  atmosfera’  ingloberà’ Marte  Venere e forse la Terra. Nel caso non riuscisse ad inglobare la Terra , la vita sulla stessa subira’ una sorte  terribile , nel modo non previsto dal debunker :  lo spegnimento di una fonte di calore fa presupporre il freddo e buio  , invece sulla Terra  gli oceani saranno evaporati a causa del forte calore e gran parte dell’atmosfera verrà dispersa nello spazio  rendendo quindi inabitabile il nostro Pianeta.

 

Entro 7,8 miliardi di anni , una volta esaurito anche l’elio ,cessera’  ogni processo termonucleare, provocando un collasso gravitazionale

le parti più interne collasseranno e daranno origine ad una Nana bianca  ancora luminosa ma piccola come la terra  che lentamente si raffredderà sino a diventare, nel corso di centinaia di miliardi di anni una Nana Nera

Per ultimo spieghiamo cosa sono quei buchi sulla foto Nasa :

Sono chiamati  Buchi Coronali conosciuti gia’ dagli anni 70 grazie ai telescopi a raggi X della missione Skylab sono aree dove la corona del Sole è più scura, più fredda delle aree circostanti e dove anche il plasma possiede   una densità inferiore.

I buchi coronali sono fenomeni  legati a campi magnetici che percorrono la superficie del Sole;  si manifestano quando il campo magnetico si allontana dal Sole  verso lo spazio aperto  anziché tornare verso il Sole e il   colore scuro è dovuto dalle particelle che, appunto, spinte dal  campo magnetico, abbandonano il Sole.

Un fatto che non ha comportato e non comporta  particolari problemi al nostro Pianeta

Eccoci alle Conclusioni finali   :  Ci vorra’ parecchio tempo prima di doversi seriamente  preoccupare del problema spegnimento del sole, se sopravvivremmo  per almeno un miliardo di anni ,allora  vorra’ dire che avremo le capacita’ di superare anche  questo problema , magari traslocando in un altro sistema solare…… ma date le condizioni attuali ho l’impressione che il nostro cervello si spegnera’ molto prima , per adorare il DIO  DENARO ……ma questa e’ un’altra storia.

Buona festa delle Palme e Buona Pasqua se non ci dovessimo sentire ops  leggere

Pasquale d’autore

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precauzioni per l'uso

QUESTO BLOG SI OCCUPA DI TEMATICHE UFOLOGICHE E MATERIE PSEUDO-SCIENTIFICHE, QUESTO BLOG NON AFFERMA CERTEZZE SOLO OPINIONI E IPOTESI PERSONALI AL FINE DI AMPLIARE CONOSCENZE
--------------------------------------------------------------------------------
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. IN OGNI CASO NON PUO’ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7.03.2001.

 

Ultimi Articoli
Avvertenza CookieQUESTO BLOG UTILIZZA COOKIE PER MIGLIORARE LA SUA NAVIGABILITA', PER FINI STATISTICI E PUBBLICITARI,PER MAGGIORI INFORMAZIONI LEGGI QUI OPPURE PUOI DISABILITARLI TUTTI O IN PARTE CLICCANDO QUI  CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE SUL BLOG NE ACCETTI TACITAMENTE IL LORO UTILIZZO ESSENDONE COMUNQUE A CONOSCENZA