Un Ignorante tra Scienza e Pseudo Scienza
Ultimi Avvistamenti

Avvistamento Ufo a Pomezia

Tramite il servizio WhatsApp nato per segnalazioni "leggere" ricevo da un testimone di un Avvistamento UFO s Pomezia cui metteremo le iniziali per proteggere la sua privacy G.R. ;« ...invio queste foto che allargando potrà esaminare meglio, da qualche giorno a Pomezia prov. Roma compare questa luce che pulsa e sembra costituita da una luce che gira come intorno un asse in precessione pulsando, nel tratto di cielo che vedo dalla finestra in cucina, mettendo il telefono su un cavalletto ...

Continua a leggere

Avvistamento UFO in provincia di Caserta alla Vigilia di Capodanno ?

Alla fine dell'anno ricevo una gradita sorpresa: una segnalazione di un avvistamento UFO vicino casa ovvero nel paese dove ho residenzaCosi mi segnalava un utente che vuole rimanere anonimoda G.S.: «ll giorno 31 dicembre di quest.anno esco di casa alle ore 6 30 circa per fare un pò di jogging passando per Piazza Bellarmino comunemente Piazza Mercato di Casapulla che lei probabilmente conosce. Casualmente nel cielo scorgo una luce che dapprima sembra immobile poi si muove lentamente da sinistra a ...

Continua a leggere

La telecamera della Stazione Internazionale Spaziale non ha ripreso nessun UFO, solo un rottame

Sono consapevole di aver trascurato la tematica ufologica , ma ho ritenuto necessario dedicarmi ha gli sviluppi relativi al nuovo coronavirusQuando è scoppiata anche mediaticamente l'epidemia ho previsto-ma non era difficile- il diffondersi di un panico che avrebbe sicuramente avuto influssi negativi proprio sul tentativo del contenimento del virus e quindi raccontarla con dati e notizie provenienti da fonti ufficilai mi è sembrato la cosa giusta-Così come indicare quelle bufale che grazie alla condivisione sui social sono diventate virale e ...

Continua a leggere

qui in cielo pronto a scattare

Il video virale dell' Ufo in California è un fake, ovvero solo un riflesso

Mi ha incuriosito un video che è diventato virale in rete pubblicato anche da  La Repubblica.it Video  che sotto potete ammirareRaccontiamo brevemente la storia dell'avvistamento : il 23 Luglio 2018 tale Douglas Benefield probabilmente impiegato nel sevizio di sicurezza notturna di un cantiere di Cathedral City, in California osserva nel monitor di un sistema di telecamera a circuito chiuso un oggetto che si alza in cielo per pochi attimi per poi sparire a velocità sostenuta "tipo fulmine" sebbene le riprese siano ...

Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: 16 minuti
I Miei Dossier

Jules Verne aveva previsto che la luna sarebbe stata colpita..

.Dalle futili teorie e anti teorie complottistiche

In questo articolo mi occuperò del cosiddetto complotto lunare(Moon Hoax in inglese) ovvero della diatriba nata da coloro che hanno ipotizzato che in realtà l’uomo non sia mai sbarcato sulla luna , che il programma Apollo in realtà sia stato solo una mega finzione creata dal governo americano per convincere il mondo di aver conquistato la luna e quindi la superiorità spaziale nei confronti dell’allora grande nemico quale l’U.R.S.S. e coloro che invece credono anzi sono convinti che l’uomo sia stato realmente sulla luna.

In realtà pur elencando le varie ipotesi a favore del complotto e quelle che lo smontano, mio obiettivo è quello di capire il motivo per cui è nato questa diatriba che come leggerete non aveva nessun motivo di nascere proprio per le futilità dell’ipotesi complotto.   Premetto che parto da zero per quanto riguarda la storia degli sbarchi sulla luna, quindi ho necessita’ di capire le caratteristiche della luna, che scusate il gioco di parole, è proprio un’altro mondo con caratteristiche estremamente differenti da quelle terrestri per cui credo che chi ha fatto valutazione complottistica sullo sbarco si sia basato di fatto  su una errata comparazione, per cui non partendo da questa elementare principio, gli risultano strane le foto scattate sulla luna: Il campo magnetico della Luna è molto debole, circa un centesimo di quello terrestre quindi il nostro peso sulla luna equivale ad 1/6 del peso sulla terra … se peso 60 chili ,sulla luna ne peso 10 cio’ rende diverso: le azioni e comportamento umano, sulla luna camminare e’ molto differente che sulla terra, perfino piccoli movimenti sono amplificati dalla bassa gravità.

La luminosita’ della luna e’ molto differente dalla terra, la lune e’ un pianeta poco riflettente per giunta ha una atmosfera molto flebile a differenza della terra dove la luce filtra un po’ dappertutto; la conseguenza e’ che le profondita’ panoramiche sono differenti da quelli terrestri pertanto le foto lunari appaiano piuttosto anomale.

Quindi furono dei cialtroni o anti americani ad ipotizzare un finto sbarco lunare?

Noi italiani dovremmo evitare certi termini offensivi nei confronti di coloro che hanno un modo diverso di vedere le cose in ambito scientifico e non solo. Avere rispetto di chi ha idee diverse, per quanto strampalate, è un sacrosanto dovere , considerato che circa il 5% dei cittadini USA non crede all’allunaggio, mentre circa il 20% ha seri dubbi, non significa che sono tutti una banda di paranoici cialtroni ed ect ect

In realta’ i sostenitori della teoria del complotto lunare non furono dei poveri trogloditi, ma scienziati, giornalisti, registi, scrittori la teoria nacque nel 1976 grazie ad un libro intitolato “Non siamo mai andati sulla luna” dell’americano Bill Kaysing in collaborazione con Rendy Reid. Kaysing non e’ affatto uno stupido o imbroglione e’ laureato in lingua e letteratura inglese con esperienze lavorative presso aziende produttrici di Razzi, fornitrici anche della Nasa, Bill Kaysing sostiene in pratica che la Nasa all’epoca non aveva al tecnologia necessaria per lo sbarco, secondo lo stesso, la Nasa considerava un successo della missione Apollo nell’ordine del o,oo17 %, 

La NASA era amministrata sia scientificamente che economicamente in maniera disastrosa tant’ e’ che l’Urss riusci’ facilmente a colmare il gap e addirittura superare gli USA in ambito Aereospaziale, logicamente sembrava difficile superare questa situazione in pochi anni.-   Per tanto, sempre secondo Kaysing, la Nasa organizzo’ un finto sbarco ,

il razzo Saturn V, con a bordo gli astronauti Armstrong, Aldrin e Collins, partì regolarmente, ma non raggiunse mai la luna, limitandosi ad orbitare la terra per poi dopo aver espulso i piloti precipitare all’antartide

A supporto di questa tesi ci sono delle foto della nasa di una equipe di scienziati appartenenti alla stessa che si sarebbe poi occupata del programma apollo in Antartide cosa facevano li?

Gruppo Nasa in Antartide

Continuando con questa teoria, al Norton Air Force Base di San Bernardino si giro’ un film che sarebbe rappresentato il virtuale viaggio e sbarco verso la luna , un film diretto dal regista Stanley Kubrick scelto proprio per le conoscenze e effetti speciali rilevati nel suo film “2001: Odissea nello spazio” Per finire:

I tre astronauti dell’Apollo 1, morti ufficialmente per un incendio dovuto ad un cavo elettrico scoperto, sarebbero, invece per Bill Kaysing, fatti fuori dalla Nasa perche’ avrebbero voluto testimoniare la falsita’ del programma .

Per una maggiore disanima dell’argomento creerò una specie di “ping pong” tra ipotesi complottistiche contro le susseguenti contro ipotesi atte a falsificarle Bandiere svolazzano sulla luna I sostenitori della cospirazione hanno fatto notare che immagini di repertorio mostrano la bandiera americana che sventola nel momento stesso in cui viene piantata da Neil Armstrong e Buzz Aldrin.

Le increspature della bandiera dovrebbero indicare una presenza di corrente d’aria che sulla luna non esiste. questo fatto dovrebbe dimostrare che gli astronauti non erano sulla luna ma su un set cinematografico dove clamorosamente si erano dimenticati di spegnere i condizionatori d’aria colpevoli di far ondeggiare le bandiere

Secondo i difensori dello sbarco sulla luna ovviamente l’ondeggiare della luna sarebbe stata provocata dalla forza impressa nel piantare la bandiera, il persistere dell’ondeggiamento e’ amplificato dalla bassa gravita’ della luna

Manca un cratere e la nuvola di polvere

Secondo i teorici del complotto sotto il modulo lunare di discesa si sarebbe dovuto creare un cratere e si sarebbe dovuto alzare una nuvola di polvere , Aldila’ delle stupidaggini che giustificherebbero la mancanza di un cratere e nuvolaglia dovuto alla poca potenza del modulo necessario per frenare la discesa del modulo il motivo e’ facile facile

La superficie della Luna e’ costituita da solida roccia, con tutta la potenza possibile e’ piuttosto difficile che si crei un cratere sulla roccia cosi’ come un aeroplano non lascia sessun pertugio quando atterra su una pista in cemento ….. Pur essendo la luna ricoperta da polvere questa non potrebbe essere alzata in nuvola proprio perche’ manca l’aria sulla Luna , durante l’atterraggio si vede le polveri infatti che schizzano in diverse direzioni

Impossibile superare le fasce di Van Allen ?

La fascia di van Allen è un insieme di particelle cariche (il cosiddetto plasma ) trattenute dal campo magnetico terrestre.

Quando la fascia è altamente carica alcune particelle colpiscono l’alta atmosfera e danno luogo a una fluorescenza nota come aurora polare Per raggiungere la Luna, gli astronauti hanno dovuto attraversare le fasce di Van Allen, secondo i complottisti le radiazioni delle fasce di Van Allen avrebbero dovuto cuocere vivi gli astronauti L’unica cosa certa che all’epoca delle prime missione Apollo poco si sapeva delle Fasce soprattutto

le conseguenza sulle parti elettroniche della astronave precisamente sui circuiti integrati e sensori , quel poco fu abbastanza per evitare guasti grazie a schermi protettivi , per quanto riguarda le radiazioni secondo i sostenitori dello sbarco sarebbe stato troppo effimera l’esposizione a tali fasce per poter influire sulla salute degli astronauti, alcuni dati raccolti da scienziati danno valore scientifico a queste ipotesi, niente Aldrin allo spiedo

Nelle foto mancano le stelle

Secondo i complottisti sulla luna non essendo presente aria quindi nuvole, le stelle dovrebbero essere sempre visibili, qualcuno addirittura sostiene che la Nasa avrebbe dichiarato che gli astronauti non avrebbero visto le stelle: Falso ci sono comunicazioni registrate nelle quali gli astronauti parlano delle stelle viste malgrado la difficolta’ dovuta dalla loro tute Cosa diversa per le foto dove effettivamente non si vedono, stelle questo fatto e’ spiegabile dai fotografi nel senso che per fotografare le stelle avrebbero dovuto aprire il diaframma della macchina fotografica, ma in questo caso il suolo lunare sarebbe diventato indecifrabile ; bisognava fare una scelta : stelle o suolo ?ovviamente si e’ scelto il suolo

Luci multiple sulla Luna?

Sulla luna esiste solo una sorgente di luce quella del sole, di conseguenza le ombre dovrebbero essere parallele tra di loro, i video e le fotografie mostrano invece che le ombre cadono in direzioni diverse. Per i sostenitori delle teorie del complotto questo  e’ spiegabile con il fatto che le foto vennero scattate su un set cinematografico dove c’erano diverse fonti di luce

Secondo gli anti complottisti le ombre differenti sono spiegabili dal paesaggio lunare irregolare, ovvero prodotte da dossi e colline , un fatto simile accade anche sulla terra solo che ovviamente si ha una maggiore percezione per la presenza di elementi quali alberi ed altro che fanno notare le irregolarita’ del terreno .

Queste sopra sono le ipotesi e contro-ipotesi migliori da analizzare le altre sono talmente pseudo scientifiche che quasi sorge il sospetto che i complottisti e anti siano d’accordo ……chissa’ perche’ ? La cosa interessante e’ che il problema non sussiste proprio: sulla luna gli uomini ci sono stati con le varie missioni Apollo. Il Lunar Reconnaissance Orbiter Camera LROC ha una doppia camera fotografica ospitata dal Lunar Reconnaissance Orbiter (LRO) ,lanciato nel 2009 attraverso un vettore Atlas V da Cape Canaveral per studiare la luna, ha fotografato le bandiere delle varie missioni Apollo ad eccezione di quella di Apollo 11 abbattuta dai Gas di scarico del motore del modulo in fase di ascesa dalla luna.

La presenza delle Bandiere dimostra quindi che lo sbarco sulla luna c’e’ stato fine dei giochi ! per tutti Qualcuno si domandera’ giustamente come mai elencare inutilmente ipotesi e bla bla se poi gia’ ho le prove definitive

Perche’ non girare questa domanda alla Nasa , poteva evitare questa inutile diatriba ? avendo magari le prove definitive dello sbarco e se aveva la possibilita’ di provare l’esattezza dello sbarco perche ha aspettato 40 anni ? Sembrerebbe che essa stessa abbia voluto alimentare le polemiche con atteggiamenti volutamente misteriosi . Un esempio Pratico: Un particolare di una foto evidenzia una roccia lunare presente sul suolo lunare con una presunta lettera C

Foto originale

Per molti Complottisti lunari questo particolare rappresenta una importantissima prova che in realta’ lo sbarco era solo un set fotografico con rocce catalogate In realta’ cosi’ come spiegato dagli Anti complottisti quella C altro non e’ che una ciglia attaccata casualmente sui negativi delle pellicole quando si e’ voluto sviluppare altre copie della foto .

In realta esiste foto originale dove non compare la lettera.

Come sia stato possibile in maniera casuale attaccare una ciglia in corrispondenza precisa di una roccia in maniera tale da farla sembrare marchiata da una c rimane un mistero anche considerando le probabilita’ e statistiche Oltretutto perche’ pubblicare copie sbagliate e soprattutto perche’ aspettare lo svilupparsi di inutili discussioni quando si ha la spiegazione certa.

Su un Blog o sito di uno “Sceriffo Del Web” ho notato che ha inserito questa ipotesi perla complottistica Perché mandiamo le sonde su Marte ma non ne mandiamo una a fotografare distintamente il suolo lunare, residui degli allunaggi compresi? A cui egli risponde Sempre perché costa e non c’è motivo di farlo. Pagate voi? Poi Oltretutto, se anche lo si facesse, i complottisti non sarebbero comunque contenti: direbbero che le foto sono false e che comunque dimostrano solo che sulla Luna ci sono dei pezzi di veicolo spaziale ma non provano che nel 1969 ci siano stati degli astronauti. E allora che senso ha spendere tanti soldi?   Incredibile con questa risposta lo sceriffo del web dimostra di essere un grande complottista ovvero dimostra che complottisti e non, sono il rovescio della medaglia, si possono invertire i fattori ma il prodotto non cambia, ma la cosa principale e’ che con il lancio del Lunar Reconnaissance Orbiter( lo sceriffo del web si dimentica di aver indicato lui stesso le foto delle bandiere del Lunar) la nasa ha voluto spendere i soldi e ha ritenuto necessario fare foto senza fregarsene delle ipotesi dei complottisti che in realta’ niente hanno confutato se non che il ritardo nel risolvere questo quesito li ha disagiati .

Sembrerebbe che complottisti e non, siano rimasti un po’ tristi da queste foto non vi pare? Cosa alimentera’ le loro discussione? E mia ipotesi che La Nasa forse non ha piu’ bisogno di loro come mezzo di Debunking o depistaggio, ma penso soprattutto che con questa “discussione pilotata” si voleva forse coprire l’ipotesi Ufologica.

Ovvero che durante gli sbarchi gli astronauti siano venuti a contatto con navicelle extraterrestre o addirittura strutture aliene. Gia’ perche smontare l’ ipotesi del finto sbarco sulla luna e un gioco da ragazzi le ipotesi poco conosciute ufologiche sono piu’ dure da macinare. Innanzitutto e’ bene smontare la diceria presente su qualche sito dove qualcuno ha scritto che una volta passata l’onda emotiva del finto sbarco e’ subentrata la moda della cospirazione aliena. Cosa falsa perche’ il il sospetto che la luna potesse ospitare alieni fa parte del patrimonio fantascientifico dell’umanita’ c’e’ una vasta letterature in materia

Il Somnium scritto nel 1541 da Juan Maldonado e’ resoconto di un sogno il cui narratore, impegnato inizialmente in un viaggio sulla Luna, atterra infine in America. Il Somnium scritto nel 1610 da Giovanni Keplero narra le avventure di un viaggiatore islandese trasportato sulla Luna da demoni volanti.

L’altro mondo o Gli stati e gli imperi della luna (L’autre monde ou Les ètats et empires de la lune), pubblicato postumo nel 1657 da Cyrano de Bergerac ,che e’ anche protagonista della storia, si lancia con dei razzi verso la luna dove rimarrà poco, gli abitanti lo scambiano per uno struzzo e lo mettono in una gabbia Del resto la teoria del falso allunaggio cozza con quelle ufologiche nel senso che e’ impossibile sostenere che la luna ospiterebbe degli alieni visti durante lo sbarco sulla luna e allo stesso sostenere che l’uomo in realta’ non ci sia stato. Logico no! Iniziamo con dei quesiti che lasciano intravedere pure le rispostee  che forse sono piu’ interessanti delle sciocchezze citate da qualche nascondarello noto su forum

La Nasa ha ammesso di aver alterato qualche foto, lo ha fatto solo per senso estetico ? La Nasa come pubblicato da vari giornali esteri e italiani ha ammesso di avere involontariamente cancellato le immagine originali delle missioni Apollo. Possibile che un’organizzatissima agenzia ,ricordiamo governativa, abbia fatto questa stupidaggine? (come se gli inservienti di Louvre avessero involontariamente bruciato la Gioconda,) oppure e’ una scusa per non mostrarli?

LA NASA VOLEVA INGAGGIARE James Oberg per un libro che rigettasse le affermazioni dei complottisti . Questo libro sarebbe stato letale per le aspirazioni dei complottisti? o avrebbe avallato maggiormente le loro pretese ? visto che Oberg oltre ad aver lavorato per la stessa Nasa anche se non al progetto Apollo e’ chiaramente anti Complottista direi del tipo  scettico  fondamentalista,( i suoi  articoli spesso hanno ricevute critiche leggetevi qui  il mio articolo su Oberg),quindi estremamente  di parte ,sarebbe stato facile per i complottisti trarre vantaggio da un libro di Oberg: E’ possibile che l’ingaggio di Oberg fosse fatto proprio per alimentare polemiche e diatribe e non farle concludere?

Lo stesso anno, la Nasa  cancellò la commessa per il pericolo di legittimare le accuse dei complottisti ? o  forse non era piu’ necessaria il suo contributo ? del resto il 20 % degli americani stava incominciando ad aver dubbi sullo sbarco , le polemiche e libri pullulavano, si poteva quindi evitare il pericolo di concedere la visione di documentazione appartenete agli Usa ad un privato cittadino seppur famoso e anti complottista anti ufologico come Oberg. Ricordo che sto trattando un ipotesi Pseudo Scientifica nel senso che non ho prove ma indizi si maggiori e piu’ logici dei complottisti lunari , ma sempre indizi ,Continuiamo con le anomali delle foto lunari :

Una foto da Randi o Houdini Le foto Nasa as 15-82 11082 apollo 15 e foto Nasa as 15-82 11057 apollo 15 scattate nella missione apollo 15 mostrano chiaramente fondali identici

foto-Nasa-as-15-82-11082-e-Nasa-as-15-82-11057.

il modulo e’ oramai atterrato, perche ‘ una foto mostra il Modulo e l’altra no? Il fatto che la NASA sostenga ufficialmente che siano state scattate a chilometri di distanza non giustifica questo gioco da illusionista e possibile quindi che questa foto sia stata ritoccata ovvero che particolari siano stati cancellati? Magari qualcosa vicino al modulo ? Le miniere di Lobachevsky Nella Missione Apollo 16 fu osservato e fotografato sulla zona nord-ovest del cratere lunare Lobachevsky una piccola cavita’ con anomali striscie scure che secondo ipotesi ufologiche sono chiari ingressi di miniere o rifugi sotterranei.

Foto Apollo-16-frame-AS-16-121-19407

 

Non solo fu ripresa da apollo 16, ma piu’ tardi anche dalla sonda americana Clementine anche se in maniera diversa La NASA ha spiegato che le strisce sono la conseguenza dello scivolamento in basso di frammenti scuri Ma un’ altra foto di apollo e quella della sonda clementina alimentano i dubbi , infatti e’ ben visibile la cavita’ nelle foto qui sotto

sonda-clementine-e-apollo

La luna Fischia ?

L’equipaggio della missione Apollo 10 ascolto’ via radio (VHF B) uno strano fischio proveniente dallo spazio cosa trascritta nei diari di bordo della missione e su un documento presente sul sito Nasa (clasificato confidential) dove non ci sono spiegazioni della natura del fischio http://www.jsc.nasa.gov/history/mission_trans/AS10_LM.PDF La luna fischietta? Innamorata del modulo ? Caschi Riflessi In una foto NASA si nota nel casco  di un astronauta della missione Apollo 12 un riflesso di un oggetto sospeso nell’aria , un oggetto volante non identificato o anomalie come specchio riflesso. sotto le foto

Galetta fu la foto

Particolare ingrandita dell’oggetto riflesso nel casco

Anomalie Cinesi ?

Il programma televisivo Mistero trasmette  alcune immagine scattate dall’orbiter Cinese Chang’e-2 foto sotto che mostra delle presunte strutture aliene

 

strutture sulla luna?   Saranno queste foto ad aver convinto i Cinese ha spendere ingenti capitali per mandare sulla luna la sonda spaziale Yutu? Cosa strana e’ che la sonda spaziale Yutu muore e risorge nel giro di ventiquattro ore. Dapprima non riesce a superare le fredde notte lunari che possono raggiungere 173 gradi sotto ed e’ strano che gli scienziati Cinesi non abbiano previsto questa situazione, poi l’agenzia Xinhua ha dichiarato che si e’ risvegliato . Sembrerebbe quasi che abbia subito una minaccia tipo Padrino, non vi pare ? aggiungendo il fatto che da piu’ parti sostengono che la Nasa abbia chiesto ai Cinesi di non violare zone considerate inaccessibili dalla stessa organizzazione : solo bufale ? chiamiamole anomalie Pseudo-scientifiche

Non ci dovrebbero essere sulla Luna eppur ci sono Ancora Mistero precisamente Pablo Ayo nella puntata del 6 febbraio mostra foto lunari della Nasa che proverebbero la presenza extraterrestre sul nostro satellite naturale, precisamente la foto Nasa numero 135-2068 scattata nel 1972 dall’equipaggio della missione Apollo 17 mostrerebbe una piramide Sotto l’originale reperibile a questo sito http://www.hq.nasa.gov/alsj/a17/AS1…-20680HR.jpg

foto AS17-135-20680 originale Ma la Nasa afferma che in realta’ sono foto mal riuscite che riprenderebbero parte del rover sotto le foto che dimostrerebbero cio’

spiegazione Nasa sulla Piramide[/caption] Reperibili da questi indirizzi http://www.hq.nasa.gov/alsj/a17/AS17-135-20680.jpg     http://www.hq.nasa.gov/alsj/a17/AS17-135-20679.jpg     http://www.hq.nasa.gov/alsj/a17/AS17-135-20678.jpg     http://www.hq.nasa.gov/alsj/a17/AS17-135-20677.jpg

Ma in realta’ sembra difficile che la foto della piramide deriva da quelle indicate dalla Nasa per spiegare il mistero in realta basta applicare semplicemente dei contrasti maggiori alla foto, otteniamo:

Una vera e’ proprio piramide

Piramidi che sarebbero confermate da altre foto La foto AS17-136-20.680 catturata dall’ Apollo 17 durante la missione Lunar della NASA mostra una piramide ingrandita mostra

Foto nr AS17-136-20.680

 

Un’ altra immagine famosa della piramide dalla missione lunare Apollo 17

Foto della missione dell’Apollo di Glenn Steckling ( ricercatore Ufo che mostra una piramide lunare)

 

piramide sulla Luna ripresa dal Telescopio Spaziale Hubble (HST) nel dicembre 2008.

Altre anomalie….

Insomma potremmo continuare per molto con foto che riprendono non solo piramidi ma anche altre presunte costruzioni artificiali costruite sulla luna basta fare un giro su internet Il prestigio della persona non dovrebbe costituire prova scientifica, ma il fatto che diverse persone titolate ovvero Astronauti dipendenti Nasa e collaboratori che parlano di Presenza aliena sulla luna non puo’ non far riflettere   Dichiarazioni di Astronauti e dipendenti Nasa, Edgar  Mitchell astronauta statunitense soprattutto sesto uomo a porre piede sulla Luna nel corso della missione spaziale Apollo 14 dichiaro’: Mi è accaduto di avere il privilegio di sapere….di avere….avere la certezza che noi siamo stati visitati su questo pianeta e il fenomeno UFO è reale, anche se tuttavia è stato coperto dai nostri governanti per un periodo di tempo molto lungo. Dove avra’ attinto tali certezze? Dopo queste dichiarazioni fu fatto fuori dalla Nasa, molti definiranno queste sue dichiarazione come segno di una malattia mentale, dovuta forse allo stress della missione APOLLO, cosa assurda e contraddittoria quando si considera veritiere le dichiarazioni Anti Ufo di Aldrin che ha ammesso pubblicamente di avere spesso fatto abuso di alcool Clark Mc Clelland esperto della Nasa che ha lavorato presso la Space Shuttle Fleet, come Space craft Operator ha dichiarato che nel 1991, mentre monitorava attraverso dei monitor una missione dello space shuttle osservo’una entità alta tre metri di all’interno del Pay Load Bay dello Space Shuttle, che era aperto, mentre la nave era in orbita terrestre, inoltre fu testimone di ufo che seguivano gli shuttle in molte missioni dopo questa esperienza fu licenziato dalla Nasa con futili accuse quale di non aver comunicato l’indirizzo di una sua abitazione cosa smentita da documentazione in cui veniva indicato anche questo indirizzo .

L’astronauta Russo Salizhan Sharipov noto per essere stato due volte nello spazio ha dichiarato pubblicamente che: “durante le loro camminate sul suolo lunare, gli astronauti hanno visto delle creature. Ovvero che venivano seguiti dalle creature e che erano più di una.Hanno tentato di descriverle, ma non hanno trovato come farlo. Hanno riportato tutto cio’ al centro di controllo missione di Houston c E tutto questo è risaputo.

Nessuno dice perché il programma lunare è stato chiuso. Nessuno lo sa. Forse era questa la ragione ” Fonte da cui ho attinto per evitare speculazioni tipo Bufale, non esiste e bla bla bla magari da tipi stani come insider onnipresenti in forum e varie http://www.mediaport.ua/articles/86587/  traducete il sito con Google traduttore   Ken Johnston direttore della Sezione di archiviazione delle Foto di Laboratorio della Nasa ha in numerose interviste dichiarato che la Nasa possiede le fotografie fatte dall’equipaggio di Apollo 11 che dimostrerebbero l’evidenza strutture architettoniche sulla Luna riprese secondo lo stesso Johnston avrebbe ricevuto l’ordine dalla Nasa di distruggere le foto, inoltre ha dichiarato che ricevette degli ordini diretti al fine di eliminare ogni traccia di quelle fotografie che le foto pubblicate alla stampa, non sono altro che foto trattate e false   Conclusioni Lunari L

‘inutilita del conflitto tra complottisti lunari e non , i non senso di azioni della Nasa, immagini di presunte strutture architettoniche, dichiarazioni di Austronauti e tecnici con passato Nasa non sono prove scientifiche, ma sicuramente indizi , validi indizi,  sul fatto che sulla luna qualcosa di strano c’e’ ma  non e’ Aldrin il Boxer

Probabile che non abbia dimostrato gran che sulla presenza aliena sul nostro Satellite Naturale  , speriamo di avere certezze sulla validita’ o meno delle teorie ufologiche Lunari, prima che la cara Luna si allontani definitivamente dalla nostra terra Probabile che abbia dimostrato scientificamente (scherzo ma non tanto ) l’esistenza del debunking e come le sue azioni si adoperino solo esclusivamente per distruggere e mai per creare Ultima domanda o ipotesi Siamo sicuri che sia stata la Guerra fredda e la presenza dell’ U.R.S.S. nello spazio, a spingere il presidente Usa John Fitzgerald Kennedy ad accelerare lo sbarco dell’uomo sulla luna ? oppure bisognava arrivare primi per entrare in possesso di artefatti alieni con i quali migliorare conoscenze scientifiche e tecnologiche al fine di divenire prima potenza mondiale e vincere la Guerra Fredda? Di vero c’e’ che la storia del mondo da quel momento e’ cambiata, le conoscenze scientifiche e la tecnologia si e’ sviluppata in maniera esponenziale e gli Usa sono stati i protagonisti di questa incredibile avanzata, purtroppo che l’uomo che ha provocato tutto cio'(JFK) e stato ucciso ……anche questo solo coincidenze….. utilizzate come perle complottistiche ? infine per informazione leggete qui:http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=1363 mirabili discussioni tra  complottisti e scettici , DOPO MI DARETE RAGIONE SU MOLTE COSE, BUON DIVERTIMENTO

Il Lunatico d’autore

FONTI: http://ceifan.org/ PER LE ANOMALIE SULLA LUNA

http://attivissimo.blogspot.it/ PER IPOTESI ANTI COMPLOTTITICHE

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/ PER IPOTESI COMPLOTTISTICHE

WIKIPEDIA PER DATI SULLA LUNA MIISTERO PUNTATA DEL 6 FEBBRAIO 2014 RUBRICA DI PABLO AYO

INFORMATIVA PER LE FONTI : ALCUNI LINK E CITAZIONI ESTRAPOLATI DA ARTICOLI SONO STATI NECESSARI PER CITARE PER INTERO LE AFFERMAZIONE DI CHI ELENCAVA LA SUA TESI AL FINE DI UNA ESATTA INFORMAZIONE E IN CONFORMITA’ AL CODICE CIVILE IN PARTICOLARE I  DIRITTI D’AUTORE CHE PERMETTE CITAZIONI E SIMILI   , NEL CASO SIATE CONTRARI SCRIVETEMI UTILIZZANDO QUESTO LINK  SARETE IMMEDIATAMENTE ACCONTENTATI OVVIAMENTE ELENCHERO’ NEL PRESENTE ARTICOLO IL MOTIVO DELL’ ELIMINAZIONE -BUONA VITA A TUTTI –

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PRECAUZIONI PER L'USO

Si avvisa il gentile lettore che questo blog dal 19 -SET-2019 ritorna ad occuparsi di ufologia,continuando, comunque ad affrontare novità scientifiche e pseudoscentifiche; SI RICORDA CHE QUESTO BLOG NON AFFERMA CERTEZZE SOLO OPINIONI E IPOTESI PERSONALI AL FINE DI AMPLIARE CONOSCENZE... CON AFFETTO

Ultimi Articoli
ULTIMI AVVISTAMENTI
I dossier del Blog
Archivi
Piu’ letti oggi

ULTIMO AVVISTAMENTO
Pensa a loro

Save the Children Italia Onlus

Banner vaccini
Contro ogni violenza verbale

Croce Rossa Italiana
Avvertenza CookieQUESTO BLOG UTILIZZA COOKIE PER MIGLIORARE LA SUA NAVIGABILITA', PER FINI STATISTICI E PUBBLICITARI,PER MAGGIORI INFORMAZIONI LEGGI QUI OPPURE PUOI DISABILITARLI TUTTI O IN PARTE CLICCANDO QUI  CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE SUL BLOG NE ACCETTI TACITAMENTE IL LORO UTILIZZO ESSENDONE COMUNQUE A CONOSCENZA  
Inviami il tuo avvistamento
segnallazioni Ufo
Avvistamenti storici per regione
L’angolo del ricercatore
Qui puoi verificare il passaggio visibile della ISS
Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.063 altri iscritti

Seguimi su Twitter
Visitor counter

visite febbraio 2018

Your IP: 3.237.94.109

<a href=”http://www.copyscape.com/”><img src=”//banners.copyscape.com/img/copyscape-banner-blue-160×56.png” width=”160″ height=”56″ border=”0″ alt=”Protected by Copyscape” title=”Protected by Copyscape – Do not copy content from this page.” /></a>