Un Ignorante tra Scienza e Pseudo Scienza
Ultimi Avvistamenti

Avvistamento Ufo a Pomezia

Tramite il servizio WhatsApp nato per segnalazioni "leggere" ricevo da un testimone di un Avvistamento UFO s Pomezia cui metteremo le iniziali per proteggere la sua privacy G.R. ;« ...invio queste foto che allargando potrà esaminare meglio, da qualche giorno a Pomezia prov. Roma compare questa luce che pulsa e sembra costituita da una luce che gira come intorno un asse in precessione pulsando, nel tratto di cielo che vedo dalla finestra in cucina, mettendo il telefono su un cavalletto ...

Continua a leggere

Avvistamento UFO in provincia di Caserta alla Vigilia di Capodanno ?

Alla fine dell'anno ricevo una gradita sorpresa: una segnalazione di un avvistamento UFO vicino casa ovvero nel paese dove ho residenzaCosi mi segnalava un utente che vuole rimanere anonimoda G.S.: «ll giorno 31 dicembre di quest.anno esco di casa alle ore 6 30 circa per fare un pò di jogging passando per Piazza Bellarmino comunemente Piazza Mercato di Casapulla che lei probabilmente conosce. Casualmente nel cielo scorgo una luce che dapprima sembra immobile poi si muove lentamente da sinistra a ...

Continua a leggere

La telecamera della Stazione Internazionale Spaziale non ha ripreso nessun UFO, solo un rottame

Sono consapevole di aver trascurato la tematica ufologica , ma ho ritenuto necessario dedicarmi ha gli sviluppi relativi al nuovo coronavirusQuando è scoppiata anche mediaticamente l'epidemia ho previsto-ma non era difficile- il diffondersi di un panico che avrebbe sicuramente avuto influssi negativi proprio sul tentativo del contenimento del virus e quindi raccontarla con dati e notizie provenienti da fonti ufficilai mi è sembrato la cosa giusta-Così come indicare quelle bufale che grazie alla condivisione sui social sono diventate virale e ...

Continua a leggere

qui in cielo pronto a scattare

Il video virale dell' Ufo in California è un fake, ovvero solo un riflesso

Mi ha incuriosito un video che è diventato virale in rete pubblicato anche da  La Repubblica.it Video  che sotto potete ammirareRaccontiamo brevemente la storia dell'avvistamento : il 23 Luglio 2018 tale Douglas Benefield probabilmente impiegato nel sevizio di sicurezza notturna di un cantiere di Cathedral City, in California osserva nel monitor di un sistema di telecamera a circuito chiuso un oggetto che si alza in cielo per pochi attimi per poi sparire a velocità sostenuta "tipo fulmine" sebbene le riprese siano ...

Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: 9 minuti
Fact Checking

Comunicazione di servizio:  Ho inserito un servizio whatsApp per chi avesse voglia di segnalarmi avvistamenti, non per far divertire qualcuno;  come è palese quando analizzo un avvistamento sottopongo le mie ipotesi a chiunque ha interesse , nel senso che tutti possono avanzare ipotesi diverse o a sostegno spiegando a noi tutti il motivo di tale sue ipotesi : se no è facile, semplice dire qualsiasi castroneria , ovviamente  anni consumati in modo autodidatta nello di studiare la fisica delle foto ,migliaia di analisi di avvistamenti e utilizzando la collaborazione  con fotografi o tecnici ( in pratica mi bastonano) sono stati inutili , basta un semplice Drone “androide” e mi raccomando androide  per risolvere tutti gli avvistamenti ufologici del mondo…lasciamo perdere , no perché non capisco cosa spinge una persona , di Domenica invece di dedicarsi a i propri cari , scrivere cose inutili ,con la goduria di sporcare il lavoro frutto di passione e anche piccoli sacrifici economici, non riesco a capire questo attaccamento alle mie pagine di facebook o sito sebbene ho da parecchio espresso anche di volta in volta bloccando la volontà  di non voler nulla a che fare con persone che che non desidero nessun tipo di contatto  e non solo adesso,….nulla  continuate a dare fastidio.

-In questo momento ho bisogno di avere amici o quantomeno persone che mi rispettano o rispettano la mia passione, ovviamente non dandomi ragione quando non ne ho, solamente rispettandomi , l’ufologia allo stato attuale rappresenta un motivo per distrarmi dalle mie problematiche , non altro…quindi ripeto non venite a sporcare le mie pagine

-No sinceramente Non mi importa nulla , ma veramente nulla se mi offendete su gruppi o altro , anzi questo rappresenta  medaglia cui andare fiero  , ma forse dovreste capire che producendo odio , l’odio rimane a chi lo produce, pensateci veramente è per il vostro bene

Ancora sul caso Caponi ( ho scritto giusto? )

Purtroppo se non abbiamo conoscenza della scienza soprattutto del metodo scientifico andremo sempre su contraddizioni , sinceramente sono stanco dei: ” se-come -può darsi” Quali sono le prove che certificano la genuinità del caso ? scientificamente l’onere della prova spetta ‘ chi fa ipotesi

allora spieghiamo alcune cose anzi leggete e copiate correte il rischio di imparare qualcosa di ricerca ufologica

Qualcuna afferma che le varie analisi sulle famose sei foto del presunto alieno non sono valide perchè non fatte sulle originali forse bisognerebbe chiedere al proprietario stesso il motivo per cui non concede la possibilità di analizzare le foto a tutta la comunità cosi come richiede la scienza ovvero sottoporsi al metodo scientifico (quello sopra-onere della prova) Proviamo ad immaginare che Einstein che volesse certificare le sue teorie facendole leggere e controllarle da persone da lui scelte…

-Il motivo per cui si richiede le foto originale e perché proprio solo con le originali si può verificare la genuinità delle stesse e inutile sottolineare che sulla genuinità delle foto di Arquata non ci sono dubbi , il problema non è che le foto siano false o vere il problema è stabilire cosa è quel soggetto/oggetto nelle foto ? vi sono prove a supporto che sia qualcosa di anomalo ? (ricordiamoci dell’onere delle prove ) in ogni caso io non ho fatto analisi sulle foto , semplicemente ho analizzato  analizzare cio’ che ha concluso l’ufologo Pablo Ayo e con tutto il rispetto è molto difficile ritenere valide tali conclusioni sia da un punto di vista ufologico, anatomistico e medicina della posturologia

-Capovolgendo il principio di riproducibilità (chiedo venia) , ovvero si puo’ ritenere con un margine di sicurezza che l’oggetto della foto non puo’ essere riprodotto per mano umana ?

-Dove stà scritto che per valutare un caso bisogna essere presenti quando si sono verificati i fatti  ? Quindi  Gli egittologi non presenti nell’epoca in cui sono state costruite le piramidi, sono emeriti imbroglioni(scherzo eh non querelatemi , ah proposito i tribunali non sono organizzazioni private cui fare ricorso , uno può querelare ma anche essere denunciato eh  ) Ci sono le fonti a cui attingere , infatti io a differenza di molti novelli Cristoforo Colombo che credono di aver scoperto l’america dimenticandosi degli americani presenti nel suolo USA mi rifaccio a fonti scritte quale il Messaggero” Edizione Marche del 9.11.1993 mi rifaccio a tutti coloro che hanno studiato presenti sul territorio il caso su un contraddittorio mai sviluppatosi , io non ho espresso nessuna ipotesi solo domande non favorendo nessuna parte in contrapposizione

leggere please qui

-Malgrado le espresse dichiarazioni del CUN  che qui potete leggere ho sempre cercato di sentire l’altra campana…ma non ho ricevuto nessuna risposta , nessuna risposta alla proposta(non mia)  di un dibattito niente e allora come posso considerare interessante tale caso che riproponete e ri-proponete senza nessuna novità al netto di una nuova foto  un caso che ritengo non aver nulla a che fare con gli Ufo

Un vero ricercatore è quello che fa domande ritenute scomode ma necessarie per capire la verità  e non solo passerella o ciò che piace a chi propone avvistamenti  e proprio la domanda scomoda o illustrare verità inoppugnabile che produce odio ai partiti e partitini dell’Ufologia , le stupidaggine , le offese provocano solo indifferenza.

Ci vediamo tra 25 anni a discutere delle stesse cose ?

Qualcuno ha reputato che riguardo Zanfretta io abbia una forma di debolezza non avendo analizzato i Fatti che sconvolsero il metronotte con rigore scientifico ed in maniera empirica ( nel  mio cervello si stanno sviluppando  fuochi pirotecnici…lasciamo perdere)

Sinceramente non ho mai pubblicato i fatti del Metronotte ritenendo la mia, una inutile ripetizione su fatti illustrati da studiosi ben più preparati di me e verificabili da tutti, ma allo stato attuale è necessario stabilire un pò di ordine al netto di tante cose inesatte che circolano in rete

Si lo confesso ho un debole per Zanfretta , ma questo debole si chiama scienza ed  umanità del resto “O sàzio nun crére a ‘o diùno.”ovvero chi stà bene poco se ne frega di chi stà male

Se ho ritenuto di finirla di tirare per il braccio il Zanfretta e perché magari qualcosa di Abduction ho studiato, umilmente studiato

Il fenomeno  abduction per quanto reale o solo realtà soggettiva è un dramma per chi lo ha  subito:  è una forma di peso che la vittima seppur sana da un punto di vista psicologico si porta per tutta la vita ,ovvero  le vittime preferirebbero essere ritenuti dei soggetti malati che sani, sforziamoci di ricordarci che adesso il Zanfretta ha una certa età  ma questo ovviamente è fatto ignorato da chi ricerca il nulla

Quindi se ritengo necessario fermarci con lo stesso è perché le mie osservazioni si basano su segnali  certi e non vorrei essere frainteso non mi rivolgo chi difende l’uomo Zanfretta e chi davanti a stupidaggini risponde con una giusta informazione cosa che , costretto, sto facendo io adesso

Sia chiaro non sono  mie  ipotesi solo osservazioni su chi e stato testimone dei fatti ovvero il giornalista Rino Di Stefano tramite il suo libro “Il caso Zanfretta. La vera storia di un’incredibile fatto di cronaca” che vi consiglio di acquistare  e  verifiche di cio’ che è stato raccontato

Molti anche autorevoli ricercatori hanno come è legittimo avuto dei dubbi ma le loro disquisizioni risultano poco scientifiche e smentite dai fatti e sinceramente non meritano neanche di essere ricordate

Or ora leggo che qualcuno reputa importante e risolutore una frase scritta o leggibile su un fonogramma   a firma del Capitano Carusi comandante della Compagnia Carabinieri di Chiavari Articolazione cui gerarchicamente dipende la Stazione di Torraglia teatro degli eventi e allora  comandata dal Brigadiere Antonio Nucchi sotto il fonogramma

questa immagine è di proprietà del giornalista Rino Di Stefano

Precisamente qualcuno ritiene che la genuinità  dell’avventura così denunciata dal Zanfretta sarebbe messa in difficoltà dal fatto che non vi ci fosse nessun testimone così come confermato dal fonogramma sotto un particolare

Scusate ma da quanto un avvistamento per essere ritenuto valido o genuino deve essere confortato da più’ testimoni ?

Stiamo parlando di un’epoca in cui i cellulari non esistevano e guardie giurate  che viaggiavano in compagnia di fastidiose macchine fotografiche potevano si dettare sospetto ,allora si escludevano racconti di singoli testimoni ?

‘Niente affatto, le casistiche sono piene di questi casi , del resto ci si dovrebbe spiegare il motivo per cui Hynek elaborò un sistema di valutazione delle testimonianza (Diagramma S-P ) così alloo stress modo i sforzi di altri ricercatori/scienziati ; Valutazione Ballester Olmo-Valutazione Figuet-Valutazione Olsen…Lasciamo perdere ma ricordiamoci che le testimonianze anche oggi sono importanti

Fatemi capire quale sarebbe stata la necessità di Zanfretta nel sottoporsi a sedute di ipnosi e iniettarsi medicinali  se avesse avuto testimoni?

Fu proprio il fatto di sottoporsi a tutte le varie richieste che dimostra la volontà dello stesso di sottoporsi alla prova per dimostrare la veridicità’ del fenomeno( onere della prova)

quindi ricapitoliamo :

-Su richiesta si sottopose all’ipnosi del dottore e psicoterapeuta Mauro Moretti che anche con diversi tentativi ci metterlo in contraddizione alla fine definì il Zanfretta sincero e in buona fede

-Proseguiamo:  il Zanfretta decise di sottoporsi all’azione del  pentotal una medicina conosciuta anche come il siero della Verità utilizzata alternativamente per terapie  per rendere più loquace il soggetto durante una ipnosi , quindi con l’ausilio del  pentotal. lo stesso  fu ri-sottoposto ad una nova ipnosi stavolta curata da un altro esperto piuttosto famoso “Marco Marchesan” tra l’altro uno dei padri  della Psicologia della Scrittura, ipnosi eseguita presso il famoso centro internazionale di ipnosi medica e psicologica a Milano (quindi non solo pentotal  ma anche diverso scienziato ) il responso fu sempre lo stesso: il Zanfretta nel raccontare i fstti era in buon fede

-Non solo e non basta Il compianto Tortora si interessò alla vicenda è propose di nuovo una ipnosi pubblica questa volta i dottori incaricati proposti fu Giampiero Mosconi sotto la supervisione o testimonianza del dottor Cesare Musatti , che all’epoca dei fatti erano delle autorità in psicologia oltretutto molto scettici nei confronti del Zanfretta:  ebbene dovettero ricredersi giudicandolo come persona in buona fede concordando con i pareri dei colleghi..Semplicemente il Zanfretta si sottopose al metodo scientifico nel miglior modo possibile

-La cosa strana o inoppugnabile è che il caso Zanfretta fu appunto studiato da scienziati ad eccezione dell’ufologo di altri tempi e vero ricercatore quale Luciano Boccone

-Dal punto di vista ufologico la presenza di oggetti luminosi strani in concomitanza con le vicende del Metronotte fu testimoniata non solo da persone presenti ma dimenticati nel fonogramma ma almeno da altri 50 ( indagini dei Carabinieri) tra cui Militari della Guardia di Finanza una allora guardiacaccia e persino un sacerdote ….

-Non dimentichiamo l’esperienza del responsabile del servizio di vigilanza della Val bisagno dove lavorava Zanfretta ovvero Giovanni Cassiba che nel “recuperare” uno scomparso Zanfretta ovvero prima di rintracciarlo fu testimone  insieme ad altri colleghi di un avvistamento di una strana luce , fu talmente impressionato che scarico’ l’intero caricatore della pistola nel tentativo di colpire quella temuta luce oltre a fenomeni strani come motore radio e luci dell’auto spenta;  sotto una testimonianza dello   stesso  così per fervi un’idea

-Qualcuno nei social imitando Jung ha stabilito per Zanfretta una diagnosi ovvero una patologia psicologica non so a quale titolo …la verità è  che il Zanfretta è ,stato diverse volte visitato, con tanto di certificati da Psicologi e neurologi laureati e specializzati , proprio per il fatto che per il suo servizio armato  era necessaria una idoneità non solo fisica ma psicologica.Le varie visite hanno sempre evidenziato che il Zanfretta non avesse nessuna patologia ne pregressa ne attuale al netto ovviamente del trauma evidentemente subito. Del resto un medico che certifica l’idoneità per l’uso di una pistola…penso abbia fatto il tutto con massimo scrupolo

Questi sono solo alcuni degli aspetti della questione estrapolati e verificati dai racconti del giornalista evitando numero aspetti ed episodi cui non reputo esistere un fondamento scientifico

E’ chiaro che Il Primo Zanfretta non ha nulla a che fare con le varie associazioni e centri ufologici mentre reputo  l’incontro successivo con ambienti ufologici abbia influenzato successivamente le varie ipnosi ma è indubbio che sia stato testimone di eventi drammatici

io sono convinto che sia stato vittima di abduction ma per abduction posso intendere anche esperimenti militari terrestri sulla memoria del rapito,  In questo caso la mia sensazione che la memoria dello stesso Zanfretta sia diventata una specie di hard disk cui sono state impresse delle immagini idei ricordi o addirittura una specie di password per bloccarne l’accesso, si tratta di una mia personale opinione ribadita ed evidenziata nel mio sito all’inizio delle varie sezioni  del resto è chiaro che l’ipnosi non rappresenta una prova scientifica tale da dimostrare che i fatti descritti dal Zanfretta siano veri , ovvero che la realtà soggettiva corrisponda a quella oggettiva , le mie sono solo opinioni che però si basano su quantità di eventi e fonti rilevanti e non così.. fatti per parlare…ovvero emettere suono

Su quali basi i può stabilre che i fatti di Zanfretta sono stati sbufalati? …sulla fiducia? , è proprio il metodo scientifico e il rigore che mi fa sostenere che le dichiarazioni dello Zanfretta siano genuine, il suo volere sempre mettersi alla prova sfidando l’ilarità delle persone avendo sempre lo stesso atteggiamento, sempre stesse dichiarazioni sebbene siano stati diversi i medici che lo hanno visitato e controllato lo stesso atteggiamento anche nei confronti di autorità di pg dovrebbe far riflettere …ma questa è sicuramente l’impresa più ardua

Per favore io sono una nullità, voi sicuramente i geni , ma non scocciatemi con le vostre congetture , anzi non mi chiamate neppure ufologo o appassionato non voglio appartenere alla vostra categoria non ne ho il diritto…

Tanto  dovevo per il Zanfretta e per  chi cerca di ricercare . con la speranza di esservi stato utile

 

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PRECAUZIONI PER L'USO

Si avvisa il gentile lettore che questo blog dal 19 -SET-2019 ritorna ad occuparsi di ufologia,continuando, comunque ad affrontare novità scientifiche e pseudoscentifiche; SI RICORDA CHE QUESTO BLOG NON AFFERMA CERTEZZE SOLO OPINIONI E IPOTESI PERSONALI AL FINE DI AMPLIARE CONOSCENZE... CON AFFETTO

Ultimi Articoli
ULTIMI AVVISTAMENTI
I dossier del Blog
Archivi
Piu’ letti oggi

ULTIMO AVVISTAMENTO
Pensa a loro

Save the Children Italia Onlus

Banner vaccini
Contro ogni violenza verbale

Croce Rossa Italiana
Avvertenza CookieQUESTO BLOG UTILIZZA COOKIE PER MIGLIORARE LA SUA NAVIGABILITA', PER FINI STATISTICI E PUBBLICITARI,PER MAGGIORI INFORMAZIONI LEGGI QUI OPPURE PUOI DISABILITARLI TUTTI O IN PARTE CLICCANDO QUI  CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE SUL BLOG NE ACCETTI TACITAMENTE IL LORO UTILIZZO ESSENDONE COMUNQUE A CONOSCENZA  
Inviami il tuo avvistamento
segnallazioni Ufo
Avvistamenti storici per regione
L’angolo del ricercatore
Qui puoi verificare il passaggio visibile della ISS
Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.062 altri iscritti

Seguimi su Twitter
Visitor counter

visite febbraio 2018

Your IP: 100.24.125.162