Un Ignorante tra Scienza e Pseudo Scienza
Tempo stimato di lettura: 10 minuti

el mio piccolo vi racconterò ciò che so sui presidenti in relazione agli UFO, perchè possiate farvi un idea:

Iniziamo con una leggenda che non compare bei libri di storia, ma nei documenti di George Washington:

Sembrerebbe che Quentin Burde di Edimburgo abbia trovato dei documenti nei quali Washington ricorda i rapporti che ebbe con una particolare tribù indiana(almeno cosi’ l’eroe credette) che chiamo ” I PELLEVERDE “ chiamati cosi’ per la loro pelle, essi vivevano in un globo luminoso e avrebbero aiutato Washington contro gli Inglesi fornendogli conoscenze riguardo la guerra e tecnologia.

Secondo qualche ufologo questa presunta tribu’ altro non era che alieni che avrebbero deciso di aiutare l’eroe addirittura gli avrebbero salvato la vita in numerose volte, ricordiamo infatti i misteriosi fori di proiettili rinvenuti sulla divisa che avrebbero dovuto colpire il cuore.

Passiamo a cose piu’ sostanziose, andando a scrutare la storia moderna degli Ufo con il 33° Presidente Harry Truman.

Fu’ il primo a dovere fare delle scelte difficili non solo riguardo la guerra, ma anche riguardo gli Ufo, ovvero se rilevare al mondo la loro effettiva esistenza, suo malgrado in quanto all’inizio fu’ parecchio scettico sul fenomeno. Fu data occasione nei fatti di Roswell , quando si ipotizzò che un UFO sia precipitato e raccolto dalle autorità americane compreso il corpo di Alieni,

Quando si verifico l’incidente, gli atteggiamenti delle Autorità furono caotici e confusi:

Dapprima ammisero l’incidente UFO, poi smentirono se stessi sostenendo che l’oggetto era soltanto un pallone meteorologico. Da qui possiamo capire che il governo rimase sorpreso e del tutto impreparato ad affrontare la questione, Truman dovette decidere di nascondere l’episodio su consiglio di un gruppo di lavoro da lui nominato nel quale faceva parte uno scienziato, un giornalista un alto prelato e l’allora Generale Dwight D. Eisenhower.

Un Gruppo ristretto che avrebbe potuto scegliere le azioni da adottare e accedere alle piu’ segrete informazioni Ufologiche e rifiutarsi davanti a richieste di accesso anche del Presidente USA.

Si ritenne che il mondo non fosse preparato alla presenza di Alieni , in un periodo che lentamente usciva dalla seconda guerra, questo fatto avrebbe provocato incertezze riguardo la sicurezza, sgretolando quelle convinzioni ideologiche e religiose, fatto che solo un popolo maturo potrebbe subire.

La Cover Up non si fermo’ solo sui fatti di Roswell, ma toccò l’assurdità quando si verifico’ il cosiddetto “Carosello su Washington” ovvero Ufo che apparirono sui Radar e avvistati a occhio nudo, furono interpretati come miraggio dovuto dal conflitto di aria calda con quella fredda, ipotesi altamente anti-scientifica , in quanto mai riprodotta in altre occasione.

Sta di fatto che Truman da scettico, diventa un credente, qualcuno afferma che avrebbe dichiarato in un filmato che gli UFO sono realtà fisica.

La difficile palla passa ad Dwight D. Eisenhower, 34° presidente.

Famoso l’avvistamento che egli stesso fu testimone pubblicato dal New York Post, quando ancora generale, durante un esercitazione navale, potette assistere ad un oggetto bianco-azzurro emergere dall’acqua e schizzare nel cielo. Lo stesso Eisenhower ordino’ il silenzio su quest’ episodio……

Non fu questo l’episodio ufologico piu’ importante sotto la sua presidenza. Qualcuno riferisce di un incontro con una delegazione di Alieni dal quale nasce il cosiddetto “patto scellerato”, cosi’ chiamato dagli Ufologi.

Il giorno 20 febbraio del 1954 in vacanza a Palm Springs il presidente spari’ improvvisamente , senza che nessuno al momento sapesse la sua destinazione.

Il ricercatore Lord Brinsley Le Poer Trench grazie alle informazione di un pilota presente all’accaduto rivelo’al mondo questo importante incontro’ tra Il presidente e Alieni : si verifico’ presso Muroc Field ,oggi chiamata Base Edwards, accompagnato dal solito gruppo ristretto composto tra l’altro dal vescovo cattolico di Los Angeles James McIntyre che piu’ tardi organizzo’ un servizio segreto del Vaticano che si sarebbe occupato di questioni UFO.(SIV)

Furono 5 le navicelle Aliene che atterrarono alla presenza di Eisenhower 3 discoidali e 2 sigariformi .

Sembrerebbe che una delegazione di Grigi propose al presidente di rilevare la loro presenza al mondo, per procedere ad una educazione dei Terrestri.

Il Presidente preoccupato dell’ destabilizzazione provocata dal rendere pubblica la notizia rifiuto’ , accordandosi pero’ su una collaborazione segrete tra le due razze, I Grigi avrebbero concesso’ agli USA parte della loro conoscenza tecnologica, in cambio di poter studiare analizzare e fare esperimenti su uomini (fenomeno ABDUCTION) , il cosiddetto Patto Scellerato.

Assistiamo alle solite azione di Cover.up , secondo le autorità Americane l’assenza misteriosa del presidente fu dovuta a causa di un dente rotto, dovette recarsi ad un dentista locale.

Sta di fatto che nei diari del Presidente, sebbene fossero registrati eventi più insignificanti, non si fa’ accenno a questo inconveniente dentistico, oltre tutto intervistata la vedova del dentista , rispose di non ricordare tale episodio.

Sta’ di fatto che la Bis Nipote Laura Eisenhower intervistata sui fatti si e’ sempre detta certa che Ike era a conoscenza delle visite aliene sulla Terra, fatto che avrebbe ascoltato da altri familiari.

Se quanto sopra vi sembra poco, allora porgiamo visita al 35° Presidente , il famoso John Fitzgerald Kennedy che rimase vittima di un agguato a Dallas in circostanze ancora misteriose che hanno sviluppato parecchie ipotesi , tra cui quella Ufologica.

A differenza dei presidenti che lo precedettero , che cercarono di far rimanere segrete le varie informazioni UFO, almeno quelle piu’ importanti costituendo dei comitati ristretti in cui non potevano accedere nemmeno i futuri Presidenti, Kennedy tento’ di riportare queste informative(quelle sottoposte al SAP) presso’ di se, famosa infatti la lettera scritta alla CIA datata 12 novembre 1963 nella quale chiedeva appunto di poter accedere ai documenti altamente riservati tiguardo gli UFO , sotto l’immagine della lettera

article-1378284-0bb00d3600000578-629_468x594_popup

Questa lettera dovette provocare panico alle alte sfere della Cia, come dimostrato il documento sotto

mjscorched1stpagelo

Dove un presunto direttore della Cia era preoccupato del fatto che Kennedy (chiamato launcer nella lettera) volesse intromettersi nelle attivita’ segrete relative agli Ufo (chiamati nel documento: “sconosciuti”…..)

Sta di fatto che secondo alcuni ricercatori, Kennedy volesse rendere pubblico tutto cio’ che gli USA realmente sapevano su questo fenomeno.

Qualcuno palesa il fatto che lo stesso Kennedy volesse rendere pubblico il vero motivo di voler arrivare per primi sul Suolo Lunare, non per vincere la gara con i Russi, ma per poter raccogliere i resti di una navicella Aliena, evitare cioe’ che questa finisse nelle mani dei Sovietici che avrebbero potuto attingere da essa importanti conoscenze tecnologiche, pericolose per gli USA……..

Purtroppo con la morte del Kennedy non si e’ potuto conoscere tutte le informazioni Ufo segretamente conservate dalla CIA ed altri, cosa possibile se fosse rimasto in vita.

Con l’insediamento di Richard Nixon 37° Presidente , assistiamo ad un ritorno alla segretezza e cover-up anche se non mancano le storie che collegano il fenomeno a questo presidente:

La storia ha come protagonista il comico piuttosto famoso Jackie Gleason con la passione per gli UFO ma soprattutto amico di Nixon con il quale sono numerose le partite di Golf in cui ha partecipato, furono molti i tentativi del comico di strappare al presidente informazioni Ufo , ricevendo sempre Picche , fino a quando in maniera imprevista, la sera del 19 febbraio 1973 il comico viene accompagnato dal Nixon a visitare i corpi di Alieni precipitati sulla Terra, il comico li descrive calvi , bassi e con grandi occhi fissi.

Tutto questo sembrerebbe una fantasiosa leggenda messa in giro da chissa’ chi.

In realta’ fu l , tale Beverly McKittrick seconda moglie del Gleason ha svelarlo “all’Esquire Magazine, “ sotto l’immagine dell’articolo sul giornale

beverly-mckittrick

Dopo queste rilevazioni , sembrerebbe che il comico tagliò completamente i ponti con la McKittrick……

E passiamo al Presidente Ufo , ovvero Jimmy Carter 39º presidente degli Stati Uniti d’America.

Fu interessante il fatto che egli stesso assistette ad un avvistamento UFO :

Il 6 gennaio del 1969 a Leary mentre stava recandosi ad una conferenza del Lions Club in campagna elettorale per la carica di governatore della Georgia, vide un UFO : l’oggetto era in movimento sembrava giungere incontro allo stesso Carter. Il fenomeno duro’ circa 10 minuti .

Fu forse quest’episodio a spingere il Carter , come la Clinton, durante la campagna politica che precedettero la sua elezione a promettere di rendere pubblici tutti quei documenti riservati che riguardavano gli UFO .

Certamente grazie allo stesso il FOIA non divenne fatto di facciata, ma operativo, si e’ calcolato che circa 250 milioni di pagine di documenti sarebbero stati rilasciati a causa dei cambiamenti imposti dallo stesso.

Non solo tentò di appropriarsi dei documenti secretati dal gia’ descritto SAP, rivolgendosi all’allora direttore e poi presidente George Bush Senior che gentilmente rifiuto’ considerando poco validi i motivi di tale richiesta e soprattutto pericoloso per la sicurezza degli stessi USA.

Stesso motivo si verifico’ quando Carter si rivolse alla NASA che allo stesso si rifiuto’

Oltretutto l’interesse dello stesso per gli UFO fu derisa grazie alle ricerche dello scettico Robert Sheaffer riguardo l’avvistamento del presidente. Secondo Sheaffer cio’ che vide il Presidente fu’ il Pianeta Venere.

Provate ad immaginare come sia stato deriso Carter dopo tali affermazioni. Un Presidente che proveniva dalla Marina che non sapesse riconoscere un pianeta e’ degno delle migliori barzellette ?

Altro che poco pubblicizzato , come citato da James Oberg cosi come illustrato in questo mio articolo.

Furono pubblicizzate le conclusioni di Sheaffer in maniera esagerate proprio per indirizzare l’opinione pubblica riguardo le sciocchezze ufologiche del Carter, senza che nessun scienziato compreso Oberg , abbia avuto il coraggio di affermare che le ricerche dello Sheaffer sono conclusioni Pseudo scientifiche,ovvero si sono basati su un metodo scientifico personalizzato e conoscenze limitate sul pianeta Venere ( cosa comune con molti debunker e Ufologi Italiani)

Oggi in questo articolo ne approfitto per contestare le sciocchezze di Sheaffer:

Trasse le prove dal fatto che il 6 gennaio era visibile il Pianeta Venere e da un testimone oculare che fece

che reputo’ piu’ affidabile di quelle del Carter , dimenticandosi che in passato scrisse che le testimonianze oculari non costituiscano provi affidabili…..

Il 6 Gennaio Venere non era in posizione occidentale nel cielo come affermato dallo scettico ma sud-occidentale.

Carter descrisse L’oggetto grande come la Luna o leggermente piu’ piccole. Venere non appare mai in queste dimensioni……

Carter descrisse l’oggetto molto brillante…..Venere in quel periodo non lo era affatto.

alle ore 19:15 ora in cui Carter avvisto’ l’oggetto, Venere si trovava a tra i 15 ei 21 gradi sopra l’orizzonte , mentre l’oggetto a 30 gradi sopra l’orizzonte, circa il doppio…..

dalle 19: 15 Carter dichiaro’ che l’oggetto rimase visibile per circa 10 minuti……Venere rimase visibile fino alle 21 : 20

ovvero per 115 minuti…….

Insomma il Carter tutto potrebbe aver visto fuorche’ Venere, eppure per molti scienziati questa era una spiegazione scientifica.

Sta’ di fatto che Carter non potette pubblicare i documenti secretati dal SAP , anzi cambio’ letteralmente atteggiamento verso gli UFO. ritenendo che taluni documenti secretati dovevano rimanere tali per non compromettere la sicurezza degli USA, ovvero in linea con i vari Truman, Nixon e Eisenhower.

Bene passiamo la palla a Ronald Wilson Reagan 40° Presidente

Di Reagan si vocifera che sia stato testimone di due avvistamenti

Il primo si è verificato nella notte che Reagan è stato invitato a una festa che l’attore William Holden a Hollywood.

quando insieme alla moglie Nancy si fermarono ad ammirare un UFO mentre scendevano la Coast highway di Los Angeles

Nel 1974, diretto a Baskersfiled a bordo di un Cessna, notò insieme al pilota Bill Paynter e due guardie del corpo, una luce bianca nel cielo che sembrava seguirli per poi allontanarsi rapidamente.

Saranno stati questi avvistamenti , ma e’ possibile immaginare che la Persona piu’ importante del mondo, impegnato a guidare un mondo in trasformazione dovuta alla fine del comunismo, dei blocchi e della guerra fredda , trovi il tempo per trattare il fenomeno Ufo? anzi sembrerebbe che Regaan era ossessionato dagli Ufo, talmente tale ,da fare questa dichiarazione all’ONU :

“Con questo nostro continuo, ossessionante antagonismo, spesso ci dimentichiamo di tutto ciò che ci accomuna come parte dell’umanità. Forse abbiamo bisogno di una minaccia universale, che arrivi dall’esterno, per farci ricordare quanto siamo legati gli uni agli altri. Mi capita a volte di pensare quanto rapidamente sparirebbero le nostre diversità se dovessimo affrontare un attacco alieno proveniente dal di fuori del pianeta. E ancora, mi domando: le forze aliene non sono forse già in mezzo a noi?”

Questi riferimenti agli alieni, secondo qualche scettico hanno valore allegorico, volendo lo stesso indicare che siamo fratelli di una stessa terra.

Che , invece si riferiva agli alieni, e’ confermato dalle dichiarazione del Ex presidente Russo Gorbaciov, quando nel 1985, durante un difficile colloquio bilaterale in cui si discuteva sulla riduzione degli Armamenti Nucleari, ,Reagan gli disse: “Pensi quanto sarebbero più semplici questi nostri meeting, se all’improvviso scoprissimo che una specie proveniente da un altro pianeta dell’universo minacciasse il nostro mondo. Dimenticheremmo subito le piccole differenze che esistono tra le nostre Nazioni.”

Adesso torniamo al presente con l’attuale 40° Presidente Barack Obama

Qualcuno riteneva che Obama fosse un Novello Kennedy, ovvero si aspettava la completa divulgazione dei documenti anche quelli sottoposti al SAP , sicuramente e’ rimasto deluso.

Obama ha avuto sempre un atteggiamento scettico , quasi denigratorio , fino a che una bimba “Macey” ,durante una trasmissione , candidamente gli ha fatto una domanda riguardo gli Alieni, una domanda diretta che ha lasciato interdetto il presidente, forse non se l’aspettava; Prima di rispondere ha preso tempo , roteando gli occhi come colui che non sa dare risposta, eppure dovrebbe essere facile, se li hai visti e’ si se no, No , invece …..la risposta lascia molte speculazioni : “La verità è, Macey, non abbiamo effettivamente fatto il contatto diretto con gli alieni ancora”

Ovvero potremmo interpretare che non c’e’ stato nessun contatto diretto , anche se la loro effettiva esistenza e’ fatto certo……dovremmo acclamare Macy come la migliore ufologa del mondo, e’ riuscita dove altri famosi, non sono riusciti: mettere in difficoltà Obama , riguardo la tematica UFO.

Non dobbiamo dimenticare le interessanti dichiarazioni di John Podesta che prima di abbandonare l’incarico di consigliere Amministrativo del Presidente USA Barack Obama, ha scritto su Twitter :

“il suo più grande rimpianto nel 2014 è stato quello di non essere stato capace di divulgare i file sugli Ufo.”

Non avevo dubbi , se non ci sono riusciti presidenti come Kennedy e Carter, figuriamoci un consigliere;

Ma Potesta’ e’ un tipo tosto ci ritenterà, se la Clinton verra’ eletta.

Non poteva mancare per ultimo il vecchio 41° Presidente George Bush Senior che durante una cerimonia per la raccolta di fondi e voti per le primarie a favore del nipote Jeb Bush , alla domanda di Adam Guelch membro del MUFON ovvero quando il Governo degli Usa si deciderà a raccontare agli americani la verità sugli Ufo, ha candidamente risposto che “gli Americani non saprebbero gestire la verita’

Qualcuno ha giustificato questa risposta con la malattia che ha colpito Bush senior.

In realta’ questa risposta fu gia’ utilizzata dallo stesso Bush quando direttore della CIA rifiuto’ a Carter l’accesso e la pubblicazione dei documenti soggetti al SAP.

E finiamo con le dichiarazioni della Clinton, ovvero la promessa di rendere pubblici i documenti soggetti al protocollo SAP:

Qualcuno sostiene che e’ solo propaganda , considerando che un numero elevato di elettori e’ anche Ufologo o crede negli UFO e aspetta la verita’ dalle autorita’ USA.

Da quanto sopra, dubito che la Clinton possa riuscirci, ma le sue dichiarazioni sono lo stesso importanti tasselli, ulteriori indizi che si vanno ad aggiungere agli altri collegati ai vari Presidenti USA…e se questi numerosi indizi non fanno una prova……..Be’ allora non crederemmo neanche toccando il “Costato”

Semplicemente, vogliate considerare quanto scritto sopra, un lungo viaggio nel quale presidenti e Ufo sono uniti in un legame indissolubile, un viaggio dove spero possiate ricavare notizie o verita’ che molti nascondono o alterano , che spero vi spingano a verificare se cio’ che ho scritto e’ verita’ o altro

PRECAUZIONI PER L'USO

Si avvisa il gentile lettore che questo blog dal 19 -SET-2019 ritorna ad occuparsi di ufologia,continuando, comunque ad affrontare novità scientifiche e pseudoscentifiche; SI RICORDA CHE QUESTO BLOG NON AFFERMA CERTEZZE SOLO OPINIONI E IPOTESI PERSONALI AL FINE DI AMPLIARE CONOSCENZE... CON AFFETTO

regole per prevenire -clicca sull’immagine-

10 consigli per prevenire il nuovo coronavirus

Ultimi Articoli
ULTIMI AVVISTAMENTI
I dossier del Blog
Archivi
Piu’ letti oggi

ULTIMO AVVISTAMENTO
Pensa a loro

Save the Children Italia Onlus

Banner vaccini
Contro ogni violenza verbale

Croce Rossa Italiana
Avvertenza CookieQUESTO BLOG UTILIZZA COOKIE PER MIGLIORARE LA SUA NAVIGABILITA', PER FINI STATISTICI E PUBBLICITARI,PER MAGGIORI INFORMAZIONI LEGGI QUI OPPURE PUOI DISABILITARLI TUTTI O IN PARTE CLICCANDO QUI  CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE SUL BLOG NE ACCETTI TACITAMENTE IL LORO UTILIZZO ESSENDONE COMUNQUE A CONOSCENZA  
Inviami il tuo avvistamento
segnallazioni Ufo
Avvistamenti storici per regione
L’angolo del ricercatore
Qui puoi verificare il passaggio visibile della ISS
Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.080 altri iscritti

Seguimi su Twitter
Visitor counter

visite febbraio 2018

Your IP: 34.231.21.83