Un Ignorante tra scienza e pseudoscienza
Tempo stimato di lettura: 14 minuti
Fact Checking

Ci sono delle giornate veramente tristi , veramente in cui dubito sulla capacità di una parte degli Italiani  di saper usufruire del piu’ grosso regalo che la natura gli abbia  potuto regalato “il  libero arbitrio” ,Italiani che più che altro amano l’idolatria dell’uomo forte sia in politica che in scienza 

Sinceramente raramente ho trovato stimolante tale opinionista Massimo Polidoro , massimo esponente del Cicap ovvero erede designato dell’impero Randi /Angela; Solo raramente, quando sono esagerate le baggianate prodotte e in quanto ufologo mi è stato impossibile non intervenire ,proprio per l’amore verso il fenomeno per cui ho speso denaro e tempo per cercare d interpretarlo nel miglior modo possibile

Siccome il primo tentativo non ando’ a buon fine causa furor di popolo, ecco il secondo tentativo di debunkare Biglino, osserviamo  sotto la locandina

Soprattutto ho avvertito i  “Famosi cocci rotti” del  Diego Cuoghi, critico d’arte in area Cicap davanti alle ipotesi di Dario Fo riguardo “il cenacolo” di Da Vinci , quando una parte dell’ufologia si è elettrizzata per le  disquisizioni di questo opinionista ma si sa spesso la nostra categoria ama essere masochista anzi abbiamo la sindrome del Tafazzi

Non si offenda il simpatico opinionista influencer , ma da quando il Grande Umberto Eco lo nomino’ come il vero segugio , in tutte le varie foto assume la bella posizione da linguaggio del corpo di segugio con mano sotto il mento a ricordare il fatto di essere un segugio nell’atto di annusare gli indizi

Bando agli scherzi, diciamolo pure: questo monologo ha lo stesso motivo e qualità dei precedenti : Solo disquisizioni, argomentazioni fallaci cui si rileva la poca conoscenza del fenomeno , una insalata tra miti sumeri la bibbia al fine di debunkare Biglino e che ridotto ai minimi termini potremmo giudicare con molta generosità una  ottima conversazione se viene considerata in ambito di opinionista e influencer ma di scienza c’e’ ne davvero poca . Riducendo e semplificando la sua retorica mi chiedo: dove sono le prove “le carte” che certificano che le traduzioni di Biglino sono fantasiose ?

La più grossa offesa che si possa fare ad un ricercatore è quello di giudicarlo senza aver preso visione di quanto lui asserito o ricercato.

Una domanda , ma avete mai letto un libro del Biglino ? no perchè ho molti dubbi in merito 

Io con Biglino ho speso tempo e danaro leggendo tutti i primi libri ascoltando i tanti sui podcast partecipando anche ad una conferenza che lui tenne tempo fa a Caserta , capirete che sono ben ferrato sul tema anche se oggi ho abbandonato il buon Biglino per seguire lo storico Alessandro Barbero  di cui sto preparando un articolo , cosicche possa allontanarmi momentaneamente  dall’ufologia

In ogni caso e d’abitudine per Biglino iniziare ogni sua ipotesi che va oltre alla sola traduzione della Bibbia  ovvero abbiamo sentito tutti la famosa ” facciamo finta che…”

quindi la prima mia osservazione : dove sta scritto che lo stesso sia portatore di verità assolute ? da nessuno!  Biglino si comporta come tanti ricercatori che sono sostenitori della teoria dell’Antico Astronauta nelle diverse ipotesi. Dove sta scritto che le vostre teorie siano giuste mentre quelle di Biglino siano sbagliate ?

In realtà Biglino non ha portato nessun elemento di novità in una teoria che è stata sviluppata da diverse personalità . 

Il segugio parla di un culto dell’antico astronauta relegato in ambito pseudoscientifico da maghi o millantatori ,  in realtà ‘ al calice del culto dell’antico astronauta hanno bevuto scienziati padri dello scetticismo mondiale ovvero uno dello promotori dello CSICOP  precursore dell’odierno Cicap , mi meraviglio che il Polidoro nel  suo monologo non ne abbia accennato forse non ne è a  conoscenza e cosa stana non gli è stato riferito neanche dal suo mentore illusionista purtroppo ora scomparso “RANDI “. Vabbe’ faccio io un operazione di verità, guardate sotto l’immagine 

Questo sotto è la copertina di un libro scritto da Carl Sagan e Josiph Shklovskii, pubblicato nel 1966 negli USA e molto piu’ tardi nel 1980 in Italia dalla Feltrinelli, con il titolo “La vita intelligente nell’Universo”

Dove il Mitico Sagan scrisse al capitolo  33

“Il sigillo cilindrico nell’illustrazione in alto a sinistra presenta, curiosamente, nove pianeti attorno al sole prominente in cielo (e, leggermente più a destra, due pianeti minori). Le altre rappresentazioni di sistemi planetari – se possiamo chiamarli così – presentano una variazione degna di nota del numero dei pianeti. […] Questi sigilli cilindrici potrebbero non essere che gli esperimenti dell’inconscio degli uomini dell’antichità per comprendere e raffigurare un ambiente talvolta incomprensibile […] Le storie degli Apkallu potrebbero essere state inventate di sana pianta […] Ma storie come la leggenda di Oannes e rappresentazioni specialmente delle civiltà più antiche comparse sulla Terra meritano uno studio critico molto più approfondito di quanto non si sia fatto sinora”

Si …..avete capito bene!!!!! Sagan si riferiva al sigillo sumero VA/243

Forse non è chiaro il Segugio parla di culto dell’antico astronauta criticando le teorie degli Annunaki di Zecharia Sitchin quando il suo “padre putativo” scriveva di tavolette sumere  prima che lo stesso scrittore azero ne sviluppasse le stesse ovvero la rappresentazione di nove pianeti intorno ad un Sole

Cose vecchie ? sicuramente vecchie ma perché vi girate dall’altra parte non volete guardare nel Galileanico cannocchiale ? forse è meglio che incominciate a fere i conti con la vostra realtà della vostra storia che si basa su la scienza di un illusionista e di uno scienziato pentito lunga la strada per damasco…

In ogni caso se avete curiosità e non averte paura di essere accusati di Blasfemia date una sbirciatina a questo articolo , magari potreste attingere realtà diverse :”Carl Sagan: l’ultimo grande ufologo? o il primo grande novello scettico?” 

La storia di questo articolo , scusate se divago, è ricco di aneddoti : come quando fu accolto in maniera trionfale dalla fondazione dello scienziato , per poi essere preso a calci una volta tradotto e letto l’articolo stesso, ma ho preferito la verità ovvero soddisfare la mia curiosità piuttosto che divenire famoso…

Sinceramente non sono qui per scrivere gli errori di fondo di un racconto parziale e con un peccato originale, ma per affrontare così come mi ha insegnato mamma scienza ( storia) ciò che afferma Biglino al netto di stupidaggine varie.

Parliamoci chiaro Biglino sa benissimo che i racconti Biblici non possono essere prova che certifica la teoria degli antichi astronauti , facciamo quindi una ripassatina storica di cosa è la Bibbia anzi la Torah ebraica: Una specie di diario cui una parte del popolo ebraico ha tramandato da padre in figlio da generazione in generazioni farcito di fatti storici con elementi mitologici modo abbastanza classico e comune  delle civiltà per dare un tono divino alla loro storia

Poi ebbero l’idea di conservare tali storie, miti, canti di guerra  scrivendoli , sappiamo che difficilmente le varie trascrizioni sono sempre state eguali alle precedenti; di volta in volta si è aggiunto qualcosa che in realtà era piu’ frutto di immaginazione che fatti reali. Da ciò si desume che la Bibbia non è un libro religioso soprattutto non ha valore come fonte storica essendo ricca di elementi mitologici spesso contraddittoria e con inconcludenze temporali con altri fonti, segno di scopiazzature da altre storie

Quindi se non può avere un valore storico come fonte certa come può essere prova di presenze extraterrestre in epoche remote ? Semplice!! No ? ma la scienza e semplice se si ha la curiosità di informarsi prima di ciarlare

Una delle prove regine , secondo la teoria dell’antico astronauta, è la presenza nella Bibbia in contemporanea del termine El ed Elohim: 

El: singolare del Termine Dio

ELHIM : Plurale ovvero Dei o insiemi di Dei

La presenza di Dei in una civiltà monoteistica dovrebbe essere segno della presenza di alieni scambiati o scambiabili per Dei 

Si sono dette tante stupidaggini tra cui :”termini intercalabili! oppure il  plurale maiestatis: tutte stupidaggini la verità è semplice come è semplice la storia: effettivamente trattasi di singolare e plurale ma questo non significa che gli Elhoim fossero alieni o governatori extraterrestri semplicemente : la religione ebraica come le altre è il frutto di una continua evoluzione , in pratica il monoteismo e il risultato di un processo che è iniziato con un culto politeistico , in realtà l’El ebraico veniva celebrato nella civiltà sumera con il Sumerico  En.lil che in Accadico veniva tradotto in Ellil e nelle regioni che adesso corrispondono a quelle dell’ Arabia Saudita, in  Allah
Esiste quindi un Deo uguale per civiltà monoteista e politeista 

Non solo: erano molte le divinità che componeva il pantheon Ebraico sia per le tribu’ semitiche sia per quelle abitanti della terra di Canaan, ( I filistei per esempio)

Levante 800

Belzebù, Belfagor, Astarte, Baal ,in principio erano divinità del pantheon Ebraico che facevano compagnia a Yahweh, segno indistinguibile di un principio politeistico degli Stessi  ….purtroppo questi dei a differenza di Yahweh non ebbero grossa fortuna , furono relegati, dopo le sconfitte dei popoli caaniti ad opera delle tribù di Davide, a demoni , oggi infatti li conosciamo come nome di satana e suoi compari 


Tutto questo per dimostrare che in realtà il termine elhoim non è riferibile ad alieni no semplicemente sono frammenti confusionari di un passato politeista degli ebrei 

Con questo sopra, non ho voluto dimostrare la mia presunta bravura solo dimostrare come si dovrebbe contrastare delle teorie o ipotesi cui si è contro , non portando inutili disquisizioni, provocazioni e affini no con i fatti , i miei sono fatti basati su elementi o ipotesi reali a sminuire o contraddire determinate ipotesi , fatte  per non offendere la dignità del ricercatore , con il solo  scopo di cercare la verità e soprattutto di non ritenere di essere il portatore di certezze ,in quanto benissimo le mie affermazioni potrebbero essere smentite se si porta prove a dimostrarlo .La scienza e  un vous parlez , un chiacchiericcio capace solo di provocare o di produrre  rumore  , no la scienza è l’insieme di  fatti verificati e verificabili frutto di studio, curiosità e mente aperte

Oltretutto finiamolo con questa tuttologia in cui tutti siamo esperti ed esperti  in tutto senza avere titoli o studi idonei per controbattere competenze di altri: 

Prendete per esempio il termine Kevod lo troviamo in Esodo 33:21-23

Precisamente :Quindi l’Eterno disse: «Ecco un luogo vicino a me; tu starai sulla roccia;

22 e mentre passerà la mia gloria(Kevod), io ti metterò in una fenditura della roccia e ti coprirò con la mia mano, finché io sia passato;

23 poi ritirerò la mano e mi vedrai di spalle; ma la mia faccia non si può vedere”.

Ove per la Nuova Diodati il Kevod è la gloria mentre per Biglino è un disco volante. Precisamente così otteniamo : 

 e mentre passerà il mio disco volante (Kevod), io ti metterò in una fenditura della roccia e ti coprirò con la mia mano, finché io sia passato;

23 poi ritirerò la mano e mi vedrai di spalle; ma la mia faccia non si può vedere”

Mentre per quanto riguardo gli elhoim e el ho potuto giudicare e contrastare grazie ai miei studi e conoscenza, non avendo nessuna capacità titolo o studi per tradurre l’antiche bibbia ovvero l’ebraico antico devo di conseguenza rimanere almeno neutro su tale termine :può essere o non puo’ essere , non posso sapere per evidenti limiti. Penso sia giusto questo ragionamento o No ? però fatemi capire una cosa :  non posso parlare con Burioni della composizioni dei Vaccini ,in quanto  la scienza non è democratica , è perché dovrebbe esserlo in questo caso , no proprio non capisco quali soni i titoli del segugio, mi faccia capire se è un teologo , un esegeta, uno studioso della torah o del Talmud da poter interpretare o quantomeno definire fantasiose le traduzioni di Biglino?  Quali sono le sue esperienze tali da paragonarsi ad un esperto ingaggiato dalle  Edizioni San Paolo per traduzione interlineare di diciassette libri del testo masoretico della Bibbia, ovvero i dodici Profeti minori e le cinque Meghilot,? 

No scusate la mia ignoranza ma non vi ho mai visti in convegni organizzati per discutere le tesi di Biglini , vi erano diversi esperti ma il segugio proprio no 

Almeno un pizzico di neutralità  o prudenza su argomenti di cui si è ignorante , uno ne dovrebbe premunirsi   No?  niente , siamo tutti tuttologi, del niente ovviamente 

Oltretutto è piuttosto semplicistico definire Biglioni come soltanto il propugnatore del culto dell’antico astronauta, spesso le traduzioni di Biglino vere o no che siano?  hanno modificato proprio alcuni dogma cattolici come per esempio la verginità di Maria annunciata nel Vecchio testamento, a proposito se vi va di leggere qualcosa di questo genere vi consiglio

Manuale di sopravvivenza per i nostri Gesù

Non vi preoccupate è tutto gratis e ci sono state pure persone che lo hanno letto eh! 

Potrebbe essere abbastanza per delineare in modo chiaro le indagini scientifiche del segugio, ma lo stesso ha la capacità di superarsi in una strana forma di evoluzione , leggo infatti  tra i suoi numerosi video questo: 

Göbekli Tepe: la storia va riscritta Con tanto di faccina meravigliata e soprattutto i due puntini sulla o Mi raccomando eh

Sinceramente mi ero proprio dimenticato di GOBEKLI TEPE   ma vediamo un po’

Precisamente già ne 2012 in questa pagine Le origini dell’uomo..una pseudo-teoria. 3^ Parte: i Sumeri?… forse i Turchi Suggeriì che grazie a ritrovamenti in Turchia la storia andava riscritta precisamente

“Ma fatto ancora più interessante è che le avanzate conoscenze che sono alla base dello sviluppo tecnologico e intellettuale dell’uomo non derivano dal popolo sumero allorché si è stanziato in Mesopotamia ma già dà i suoi antenati ” I Turchi” La supremazia tecnologica ed intellettuale degli “Antichi Turchi” è dimostrata dal fatto che il primo centro urbano ovvero la prima forma di città si è formata in Turchia e precisamente a Çatalhöyük, presso Konya che è stato anche il primo centro culturale, sono stati rinvenuti i primi santuari religiosi e le prime terra cotta, affreschi e statuette .  Gobleki Tepe sito archeologico e’ famoso per una costruzione megalitica risalente a circa 12.000 anni a.c. Sempre in Turchia sono stati scoperti tunnel lunghi centinaia di metri costruiti dagli uomini verosimilmente nel periodo del paleolitico, da cui scaturisce un dubbio: innanzitutto a cosa servivano tali tunnel? e soprattutto con quali strumenti avrebbero gli uomini primitivi scavato gli stessi che si trovano al di sotto del livello del mare?”

Cioè già il 21 Settembre parlavo di storia da riscrivere proprio in virtù anche del  sito archeologico di Gobleki Tepe

Ma non finisce qui : Il  25 Aprile 2017 Pubblicavo l’Articolo Antiche e fiorenti civilta’ furono distrutte 13000 anni fa. Le prove nella Stele dell’Avvoltoio  dove precisamente scrivevo tra l’altro ;

“…Gobekli Tepe e’ un sito archeologico  presente  in Turchia, presso il confine con la Siria, risalente probabilmente alla fine del Mesolitico, Trattasi del primo centro urbano di un certo interesse sorto forse per la costruzione del tempio di pietra, considerato il primo osservatorio astronomico

Nell 8000 A.c. il centro fu abbandonato e ricoperto , quasi a nasconderlo , da terreno portato dagli stessi abitanti.”

No fatemi capire: esiste un vuoto durato  dai nove ai cinque anni cioè il segugio da un miliardo di visite riporta un fatto che uno sprovveduto come me e pochi altri hanno con i nostri limiti e pochi like ,riportato ben nove ben nove anni prima ? ,  no fatemi capire:  assistiamo ad una cultura in differita alla stregua  della curiosa immagine di chi recandosi negli Usa afferma di aver scoperto l’America ?  No seppur rispetto il parere autorevole di uno dei migliori ufologi italiani non è doveroso che gli Ufologi conoscano  Gobleki Tepe che nulla c’entra o nulla è dimostrato circa legami con l’ipotesi Antico astronauta , questo doveva essere oramai bagaglio appartenente a chi si riempie  delle parole di scienza andando a  debunkare a destra e manca no questo è la dimostrazione,  il risultato di uno scientismo  che si illude di essere scienza, ovvero  una scienza settecentesca fatta di dogma, influenzer e opinionisti sempre in ritardo, che si stupiscono davanti a cose che sono normali. Una cultura oramai  incapace di adattarsi  alle novità che rappresentano  motivo fondamentale della nostra civiltà ,  e’ quindi ecco che compaiono faccine stupefatte e titoli come: strano ma vero , affermazioni che meriterebbero una introspezione necessaria per tutti ma solo pochi hanno il coraggio di farla 

la storia, tanto per…  ,in realtà viene riscritta giorno dopo giorno è stata già riscritta nove anni fa anche con pubblicazioni scientifiche , dovremmo rifletterete , veramente riflettere

Il problema non è il Segugio , no il problema siete voi perché se dopo svariati articoli quali le inconcludenze e poca conoscenza dei Fatti di Firenze

Quanta disinformazione sugli avvistamenti ufo del 1954 a Firenze

sull’oggettiva  ignoranza in tema ufologico

Massimo Polidoro sui video della US Navy ha la capacità di auto-smentirsi a tempo di record

e non finisce qui:  dopo avervi gustato il video in cui il Polidoro debunkava gli Ufo nei quadri ….magari fatevi una capatina al sito https://www.sprezzatura.it/Arte/Arte_UFO.htm 

Scritto da un suo collega Cicapino ” Diego Cuoghi , anni prima…(il segugio sempre in ritaro ovviamente) 

e magari al mio che rispondeva…Gli UFO nell’Arte?…….. Si grazie

Probabilmente noterete una certa differenza di chi fa divulgazione in  materie di cui si ha padronanza o  magari lo studia in maniera meticolosa  per capire le validità di ipotesi da chi affronta, in maniera semplicistica, una materia davvero complicata cui necessita anche in in via  amatoriale, studio , tanto studio , ma se uno non sa neanche chi e per esempio l’autore del famoso quadro ufologico MADONNA CON BAMBINO E SAN GIOVANNINO


.

Di cosa stiamo a parla’ , lasciamo perdere per bene dell’arte stessa

Se quindi dopo tutto questo non avete deciso di utilizzare il dono dell’ libero arbitrio c’è veramente da preoccuparsi 

Per carità, non fraintendetemi : non voglio che pensiate come io penso ma che abbiate lo stesso metro o grado di giudizio di affrontare tutti coloro che parlano di Ufologia , non mi sembra naturale che uno attacca anche in maniera virulenta i bufalari Ufologi mentre divenite mansueti nei confronti dei Polidoro , assumendo atteggiamenti buonisti addirittura incensarlo come celebrità ufologica , malgrado gli evidenti limiti riguardo almeno in  questa materia , fatti verificati e verificabili a  cui vi girate dall’altra parte,.

Lo so:  mentre tutto sommato è facile bastonare improbabili ricercatori , opinionisti di facebook e fare facili ironie su persone che forse hanno evidenti problemi o magari arrivare persino a debunkare Fox che nemmeno lui crede negli Oroscopi….è piuttosto difficile avere un  atteggiamento critico ad affermazioni fatte dal Gotha culturale del nostro Paese , gente che ha enorme importanza e visibilità sui mass media , ma proprio questo è il bello della ricerca , non avere limiti di giudizio e pregiudizio se non quello assegnato dalla scienza stessa .

Sinceramente non mi  piace l’azione del forte con i deboli e debole con i forti , ho sempre seguito il contrario. forse è questo il motivo della mia poca capacità attrattiva .

Già perchè oggi si valuta il valore di un ricercatore in base al numero dei like , in questo senso propongo di assegnare il premio Nobel in base ad un televoto o sondaggi nei social.

Ma sa che c’e’ di nuovo? paradossalmente preferisco il mio unico  like rispetto al miliardario dei pollici in su, perchè questo emerito cialtrone ignorante e Asino (io) riesce ad arrivare a concetti con leggero anticipo ( circa 9 anni) rispetto all’intellighenzia nostrana ” I difensori e paladini della scienza ,,,,preferisco avere conoscenze, piuttosto che milioni di milioni di like avere rispetto del ricercatore ascoltandolo verificando i suoi scritti contraddicendo le sue ipotesi con fatti non con chiacchiericcio….affrontare il tutto senza inutili dogma e limitazioni mentali e soprattutto non avere la presunzione di essere  il portatore di verita’ assolute…questo sono io e fiero di essere così 

Ma non finisce qua:  Purtroppo ho trascorso una settimana piena di amarezza fatto poco salutare per chi ha già problemi di salute come il sottoscritto , quindi mi viene da fare alcune comunicazione:

!) Ho notato alcune azioni o provocazione al fine di creare un astio e polemiche nei confronti non solo con Maggioni ma anche con l’associazione A,Ri.A. allora forse è meglio precisare alcune cose riguarda il mio riavvicinamento ad A.R.I.A. 

Quando si e malati si vede la vita da una diverso punto di vista alcune discussioni diventano cose futili allora si sente il bisogno di ravvicinarsi a persone cui si ha stima . Il tempo cambia le persone come le  considerazioni sulla  capacità di ricercatori ovvero potrei anche essere considerato piuttosto scarso come analizzatore visto messaggi poi cancellati ti su Messanger ma il mio rispetto nei confronti di Maggioni come uomo e ricercatore non cambia allo stesso di gran parte degli esperti che fanno capo alla sua Associazione , ricordando , nostalgicamente di tutte le Mazziate che prendevamo e dividevamo solo per poter esprimere la nostra libertà di giudizio, quindi i vostri sono stupidi tentativi frutti della vostra presunzione di ritenervi furbi e al mio pari sono falliti ed e solo tempo sprecato

2) Posso aver tolleranza di una persona cui ho risposto in maniera evidentemente diplomatica , purtroppo mi stanno arrivando molteplici ( ho gli screnshot se non mi credete ) richieste di giudicare gli ultimi avvistamenti di A,R,I,A , mi dispiace non potervi soddisfare , sarei poco obiettivo visto l’affetto che nutro per l’Associazione 

La  mia coerenza e lealtà mi impediscono di giudicare il lavoro di persone cui fino a poco tempo fa lavoravo fianco a fianco , quindi per favore non insistete

Questo è tutto forse ci rivedremo tra un po’ visto che sento il bisogno di una cura  disintossicante per le stupidaggini che circolano in questo periodo sui social magari un buon podcast dello storico Alessandro Barbero

Forse sta iniziando una nuova avventura e tempo di immergermi nel mondo della scienza  

Buona Vita

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precauzioni per l'uso

QUESTO BLOG SI OCCUPA DI TEMATICHE UFOLOGICHE E MATERIE PSEUDO-SCIENTIFICHE, QUESTO BLOG NON AFFERMA CERTEZZE SOLO OPINIONI E IPOTESI PERSONALI AL FINE DI AMPLIARE CONOSCENZE
--------------------------------------------------------------------------------
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. IN OGNI CASO NON PUO’ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7.03.2001.

 

Ultimi Articoli
Avvertenza CookieQUESTO BLOG UTILIZZA COOKIE PER MIGLIORARE LA SUA NAVIGABILITA', PER FINI STATISTICI E PUBBLICITARI,PER MAGGIORI INFORMAZIONI LEGGI QUI OPPURE PUOI DISABILITARLI TUTTI O IN PARTE CLICCANDO QUI  CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE SUL BLOG NE ACCETTI TACITAMENTE IL LORO UTILIZZO ESSENDONE COMUNQUE A CONOSCENZA