Un Ignorante tra Scienza e Pseudo Scienza

Avvistamenti ufo analizzati da me

Gli ultimi avvistamenti

Tempo stimato di lettura: 4 minuti
Avvistamenti ufo analizzati da me

Sono consapevole di aver trascurato la tematica ufologica , ma ho ritenuto necessario dedicarmi ha gli sviluppi relativi al nuovo coronavirus

Quando è scoppiata anche mediaticamente l’epidemia ho previsto-ma non era difficile- il diffondersi di un panico che avrebbe sicuramente avuto influssi negativi proprio sul tentativo del contenimento del virus e quindi raccontarla con dati e notizie provenienti da fonti ufficilai mi è sembrato la cosa giusta

-Così come indicare quelle bufale che grazie alla condivisione sui social sono diventate virale e pericolose, penso sia stato mio dovere senza voler offendere il prestigio di nessuno ovviamente, su cose che io per primo, ci sono cascato.

-Ho reputato, anche attraverso comunicati e schiaffi virtuali, di  zittire o quantomeno ricondurre alla retta via personaggi in ambito scientifico, che piuttosto che contribuire ad una informazione corretta hanno incominciato a litigare ed offendersi tra di loro, giustificandosi poi con la giusta non democrazia della scienza contro i villaci che discutono di scienza con scienziati, ma giusta tra scienziati che litigano tra di loro, il massimo di una idiozia cui Umberto Eco penso stia pensando di scendere temporaneamente con bastone

-Detestabile inveire contro i novax come se fossero i responsabili di questa epidemia, ed è assurdo dover precisare che io che sono un fedele sostenitore del vaccino come necessità e non come da fans, avendone avuto una pratica dimostrazione -in tenera età ho usufruito anche  quello del colera quando esimi sivax andavano per campi a raccogliere le margherite-già perché in Italia se non sei un seguace dei Guru’ sivax sei in automatico novax

-e che dire di coloro vestiti da scienza rancorosi nel inveire contro chiunque , fare un ignorante sproloquio sull’ignoranza funzionale attaccare dottoresse su loro dichiarazione solo per partigianeria o mutuo soccorso a difesa di un capo, gridare istericamente come quei film dove profeti che parlavano di morte pentimenti durante tragedie…

-sono realmente disgustato di chi per descrivere le bufale sul coronavirus abbia fatto collegamenti all’Ufologia che nel suo complesso si stà comportando  più che dignitosamente al netto di ipotesi malsane di attacchi alieni con virus(MEGASTUPIDAGGINI)

Vabbè non è il momento,  dopo sarà necessario una attenta riflessione anche giuridica nel rivisitare e l’Art. 658 Procurato Allarme, una riflessione cui nessuno deve sentirsi estraneo

Il giorno 25 febraio il canale youtube ET Data Base del ricercatore UFO Scott Waring pubblica  video di una registrazione live della NASA riguardo le attività quotidiane della Stazione Spaziale Internazionale: 22 minuti di registrazione nelle quale compare uno strano oggetto, il fatto viene pubblicato da parecchi giornali e siti esteri e pure in Italia ha avuto il suo eco

sotto il video

Un oggetto che il ricercatore esperto in oggetti misteriosi delle riprese live dell’iss riferisce molto strano

Uno oggetto che secondo Waring avrebbe una dimensione di un autobus con velocità di circa 70 miglia e di forma cilindrica che , secondo lo stesso, non corrisponderebbe a nessun modulo

Cosa ancora più inquietante e lo zoom fatto dalle telecamere della Nasa sull’oggetto che  che avrebbero quindi destato interesse degli stessi tecnici

Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: 3 minuti
Avvistamenti ufo analizzati da me

Mi ha incuriosito un video che è diventato virale in rete pubblicato anche da  La Repubblica.it 

Video  che sotto potete ammirare

Raccontiamo brevemente la storia dell’avvistamento : il 23 Luglio 2018 tale Douglas Benefield probabilmente impiegato nel sevizio di sicurezza notturna di un cantiere di Cathedral City, in California osserva nel monitor di un sistema di telecamera a circuito chiuso un oggetto che si alza in cielo per pochi attimi per poi sparire a velocità sostenuta “tipo fulmine” sebbene le riprese siano state realizzate in estate 2018, solo adesso il Benefield avrebbe deciso di renderle note le immagini che sono diventate come già detto virali ini rete 

Mie analisi

Analizziamo  quindi il video pubblicato su Youtube: Importante è sottolineare che  viene registrato prendendo le immagine dal monitor non è quindi la registrazione della telecamera ma una riproduzione di cio che si vede sul monitor; Sotto un immagine dell’oggetto:

 

qui in cielo pronto a scattare

 

qui l’oggetto che scappa via come la scia mostra

La mia impressione è che si tratti di un artefatto cosa che escluderebbe ipotesi di oggetti reali

considerando infatti di un probabile riflesso generato sul monitor sul quale viene prodotto video dell’avvistamento

Per fortuna ci viene ovvero l’osservazione, proprio grazie  alla caratteristica del monitor a sistema di telecamera;  ovvero nel  video si evidenzia un monitor che mostra la registrazione o meglio la riprese di diverse telecamere posizionate nelle zone cui si è voluto  vigilare infatti il video sotto mostra in evidenza cio che sto affermando

Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: 8 minuti
Avvistamenti ufo analizzati da me

Alla fine dell’anno ricevo una gradita sorpresa: una segnalazione di un avvistamento UFO vicino casa ovvero nel paese dove ho residenza

Cosi mi segnalava un utente che vuole rimanere anonimo

da G.S.: «ll giorno 31 dicembre di quest.anno esco di casa alle ore 6 30 circa per fare un pò di jogging passando per Piazza Bellarmino comunemente Piazza Mercato di Casapulla che lei probabilmente conosce. Casualmente nel cielo scorgo una luce che dapprima sembra immobile poi si muove lentamente da sinistra a destra per poi scompare quasi volatizzarsi . Ho comunque avuto modo e tempo di scattare delle foto e un video di pochi secondi prima che la luce stessa scomparisse, Ho potuto osservare che la luce cambiava  di colore e tonalità, Gialla. poi biancastra per poi divenire azzurrognola. Inoltre pulsava in maniera convulsa ed era, cosa interessante, silenziosa per cui non ho ipotizzato un aereo o elicottero. Mi piacerebbe una sua valutazione premettendo a priori di essere scettico dell’argomento UFO Le invio inoltre video e foto scattate dal mio smartphone samsung»

Ricevo in oltre tre foto è un video che risultano essere ruotate in senso orizzontale

sotto le foto da me modificate ovvero ruotate in verticale

Qui non si vede nulla se non un riflesso in corrispondenza dell’illuminazione pubblica

 

qui una luce come indicata dalla freccia

 

qui altra ripresa la stessa luce

Sotto abbiamo il video modificato per esigenze del mio blog

Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: 3 minuti
Avvistamenti ufo analizzati da me

Trattiamo due argomenti ovvero due semi post in uno per essere sbrigativi 🙂 

Anche L’ufologia non è democratica, Caro Burioni

Alcune considerazioni del convegno di Pomezia: sia chiaro reputo tutti positivi i convegni che trattano di ricerca ufologica, anche se poi è ovvio che bisogna verificare quanto emerso, non come  si è organizzato o su chi ha organizzato , ma appunto sui contenuti, noi non facciamo gossip, solo ricerca.

Sul “Caso Caponi” non ho notato nessuna novità rispetto a quello che si sa gia’ abbastanza sviscerato nel mio articolo  penso che si possa dire che non vi è nessuna evidenza anomala nel Caso Caponi , soprattutto quelle foto non rappresentano nessuna prova del suo incontro ravvicinato del 3 tipo

La cosa che comunque mi ha lasciato allibito e sconsolato è il collegamento del Convegno ad una trasmissione di intrattenimento e comica  quale “quelli che il calcio” .

Si è criticato tanto History Channel per il caso relativo agli incendi ed anomalie di  Caronia ovvero stiamo parlando di un canale che tratta anche temi scientifici però non abbiamo remore a farci intervistate da un  Enrico Lucci ex Iena, ex Nemo, ed adesso inviato dal raccoglitore domenicale, in cerca di ispirazione comica, forse Lucci quando proprio non sa cosa proporre si reca ai convegni Ufologici !

Ma l’apice del mio sconvolgimentosi è verificato quando è intervenuto Burioni dagli studi del programma al momento in cui il ricercatore Pablo Ayo stava spiegando o tentando di spiegare  la dinamica del famoso video rilasciato dal pentagono “Video Gimbal” , quando tal Burioni si intrometteva esclamando in modo gaudente e soddisfatto della sua ironia che:  « certo quella era evidentemente la prova della loro esistenza» , esistenza di che poi?

Sinceramente sono anni che per curiosità ,per  passione e per capire la realtà del fenomeno passo intere giornate a leggere libri faccio viaggi al fine di studiare l’ufologia e il fenomeno UFO e quantomeno  cercare di razionarla con il metodo scientifico quindi soltanto  come oggetto non identificato e poi devo subirmi la facile ironia dell’oramai altro tuttologo  Burioni della serie so tutto io , lasciate fare ame , le cui affermazioni dimostrano la mancanza di un minimo di preparazione neanche sul significato dell’acronimo , neanche di ciò che si è discusso a livello mondiale circa di questi video e le varie affermazioni del pentagono e US Navy

La più grande ignoranza e quella di non sapere di esserlo(ovviamente si parla di Ufologia).Caro Burioni, l’Ufologia non è democratica. lei non ha diritto a parlarne e fare ironia perchè non ne sa niente, ma niente,niente,niiente

Se vuole parlarne, incominci a studiare e poi si vedrà…

Burioninon ha scusanti se gli altri  sono e devono essere comici  se la ridono sugli UFO va bene, ma luji che di certo non fa il comico…del resto di cosa parliamo di personalità marginali quali: Einstein, Tesla, Jung, Michio Kaku, Forse non sa che non è stato Trump, l’unico Presidente Americano a parlarne ( lui negativamente caro Lucci) Ma pretendenti come Hillary Clinton, suo marito già presidente Bill Clinton e Barack Obama?, il Repubblicano Ronald Reagan che si rivolse al collega russo Gorbachev ? senza dimenticare Kennedy ….

Tutti beoni che hanno sempre trattato con rispetto questo tema pur non credendo, invece Burioni si sente in grado di fare facili ironie…ma vuoi mettere Einstein con Burioni eh dai su ?

Allora bisogna capire ovvero bisogna che l’ufologia abbia la capacità di difendersi da questa ironia, facile ironia che diventa offesa per tutti coloro che hanno questa passione, magari desistere con la voglia di  visibilità comunque e ovunque, per una maggiore qualità mediatica e rispondendo a tono a questi tuttologi Italiani

Non mi scandalizza , non condanno nessuno, come in passato non ho condannato e non ho provato scandalo per  chi ha fatto lo stesso genere di valutazione :  Cerchiamo di dare maggiore spazio ai ricercatori piuttosto che presentatori tv  soubrette che hanno la passione e curiosità ufologica…

cosa sappiamo dell’avvistamento di Cinisello Balsamo

Qualche amico lettore mi ha chiesto un parere sullo strano avvistamento riguardo di Cinesello Balsamo

Ho provato a fare il punto della situazione:

Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: 3 minuti
Avvistamenti ufo analizzati da me

Scartando i vari fantasiosi  avvistamenti ufologici degli ultimi tempi ovvero : Laser astronomici o semplice semplice torce al led, riflessi, tafani nelle lenti della cineprese e plafoniere volanti, tanto da rinverdire gli antichi fasti in  Striscia La Notizia, con contorni di riflessi a gogò’,  mi ha incuriosito una foto virale che sta iniziando a girare  nei social

Scattata durante la Missione Apollo 9 sopra la zona  di Chuska Mountains nell’Arizona e di proprietà della NASA identificata come  “AS09-22-3325”  è stata inserita e discussa  nel sito Black Vault  dall’utente Willease (questo è l’indirizzo )

Dove vi si sarebbe immortalato un oggetto strano, triangolare, definito dall’utente come non sconosciuto o non identificabile

la foto in questione è sotto pubblicata

sotto il triangolo ingrandito

 

 

L’immagine non originale sarebbe stata ingrandita ma ricavata da una presente in un sito NASA  a questo indirizzo ovvero la AS09-22-3325 . Sotto la osserviamo

 

 

La capovolgiamo è troviamo l’oggetto in questione

 

 

Ovviamente abbiamo tracciato con il cerchietto per indicare l’oggetto nella sua dimensione effettiva della foto .

Adesso per comodità ingrandiamo la zona dell’oggetto triangolare e così otteniamo

Abbiamo avuto quindi la sorprese di trovare 2 oggetti e non uno

In realtà penso che di anomalo o oggetto sconosciuto, abbiamo ben poco e proprio da considerare poco oggetto e molto artefatto

Una telecamera che viaggia nello spazio subisce parecchie e logoranti azioni fisiche tra cui le radiazioni solari che possono ovviamente provocare il danneggiamento di pixel , non è il primo caso di pixel mancanti scambiati per UFO, soprattutto in quelle scattate nello spazio e generalmente in posti senza la protezione dell’atmosfera terrestre  (noti sono gli Ufo di Marte scattati da Curiosity)

Il tutto provato dal fatto che l’oggetto anzi gli oggetti in questioni ( davvero piccoli nell’originale ) sembrano essere attaccati alla lente e paradossalmente sovrapposti alla scena come gli stessi filtri dell’utente ci mostrano

Purtroppo la problematica dello Zoom utilizzato come filtro per analizzare foto e ben conosciuta, siamo d’accordo ad utilizzarlo per capire cosa si tratta e se ci sono elementi da indicare la sua origine ma non può in nessun caso sostituire la foto originale le cui dimensioni sono appunto significative per scoprire l’oggetto identificato

In Conclusione l’oggetto ritenuto anomalo è solo un artefatto dovuto alla esposizione delle telecamere a raggi solari senza la protezione dell’atmosfera

Non è sempre così  facile riuscire a risolvere il caso ed è un duro lavoro ma  se  vi siete incuriositi di analisi di avvistamento potete incrementare le vostre conoscenze attraverso il mio Manuale Operativo di indagine Ufologica

L’apollo quello 9 d’autore

Tempo stimato di lettura: 4 minuti
Avvistamenti ufo analizzati da me

Non hanno perso tempo i Debunkers Italiani nella loro chiamata alle armi  tentando di limitare o appunto debunkare gli effetti delle dichiarazioni di  Joseph Gradisher , portavoce del US NAVY che ha candidamente ammesso l’esistenza dei UAP

Hanno imbracciato le loro penne ed ecco la loro creatura materializzarsi in questo articolo pubblicato su OPEN a firma di Juanne Pili , noto debunker

Mi scusi Mentana, ma il titolo mi sembra vagamente complottista, è una mia impressione ?

Un articolo che vi invito a leggere dove la parola, anzi la frase d’ordine echeggia in “simil rumore” in tutto il  panorama del circolo dei debunker e qualche ufologo folgorato lungo la strada per DAMASCO è :” mica si è parlato di UFO, solo di UAP” , paragonando gli UFO agli omini verdi che fanno parte della cultura fantascientifica popolare e cinematografica, cosa diversa da chi studia l’ufologia da tanto

Prima di iniziare a  spiegare a costoro il significato  di UFO e UAP mi preme dare dei consigli:

      1. sarebbe bene e per tutti, citare  John Greenewald autore dell’intervista al portavoce come fonte ( questo è l’articolo  anche per ringraziarlo per le sue informazioni molto preziose
      2. Visto che il Mentana ama circondarsi di Debunker non sarebbe il caso ,per un democratico contraddittorio, concedere la parola anche  ad Ufologi ?

Sarebbe opportuno valutare o chiedersi se  l’ipotesi“IR flare”, ovvero un riflesso generato dagli infrarossi, dovuto al bagliore dei motori così concepito dallo scettico Mike West , rilanciate ad ogni momento dallo scettico Svizzero e da Open , sia come qualcosa di scientifico che si sottopone al Metodo scientifico? o semplici ipotesi da relegare nel mondo della Pseudo scienza?

Sappiamo che il risultato attuale degli esperti della US Navy riguardo quei video e che non sanno cosa siano , penso che per arrivare a tali conclusioni abbiano collaborato con Scienziati di tutto rispetto, quindi secondo Debunkers & friends questi sarebbero dei inesperti scolaretti, mentre il West un mega cervellone

L’Ipotesi del West è mera pseudoscienza, bastava verificare il fatto  che i video erano collegabili a rapporti ufficiali e dichiarazioni di militari che sono stati testimoni ad occhio nudo di ciò che le telecamere hanno ripreso , Questi video supportano le dichiarazioni e rapporti di piloti Caccia impiegati per controllare tali oggetti, quali  Fravor ce Slaight che  in seguito: “descrissero l’oggetto come un grande Tic Tac bianco brillante, lungo da 30 a 46 piedi (da 9,1 a 14,0 m), senza parabrezza né oblò , né ala né  , né motore visibile né pennacchio di scarico Fravor  riferì che l’oggetto iniziò a salire lungo un percorso curvo, mantenendo una certa distanza dall’F-18, rispecchiando la sua traiettoria in cerchi opposti. Fravor fece quindi una manovra più aggressiva, facendo precipitare il suo combattente per mirare sotto l’oggetto, ma a questo punto l’UFO accelerò e scomparve alla vista in meno di due secondi, lasciando i piloti “piuttosto strani”. (fonte Wikipedia)

Quindi un ipotesi di  IR Flare sarebbe da preferire ad un video e testimonianza di piloti da caccia ? Ci dica il West famoso quante ore di volo alla guida di Caccia abbia completato,  magari i titoli di studio da paragonarsi agli esperti della US Navy per avere l’esperienza di sapere cosa erano o quegli oggetti nelle telecamere e radar

E’ plausibile considerare come più semplice, secondo i canoni di del rasoio di Occam  così caro agli scettici , l’ipotesi del West oppure quella di non sapere cosa siano quei fenomeni , del resto la scienza mica ti impone di dare per forza una ipotesi? …e   OPEN ancora insiste

Dopo questi necessari preamboli spieghiamo a lor signori e anche ad alcuni Ufologi il Significato di UFO e UAP e quali sono le differenze

UFO è l’acronimo di oggetto Volante non Identificato(ITALIANO), fu coniato dal ‘United States Air Force,  quindi non da Ufologi , nel 1952 per indicare qualsiasi oggetto, fenomeno aereo e aeromobile che rimane non identificato, in seguito alle verifiche di esperti

UAP è L’acronimo di Fenomeno Aereo non Identificato, ieri lo stesso portavoce Joseph Gradisher ha spiegato cosa si intende e cosa comprende con questo acronimo ; avvistamenti e osservazioni aeromobili non autorizzati  ed o oggetti non identificati che sono stati osservati entrare e  operare nello spazio aereo di varie gamme di addestramento controllate dai militari.

In pratica nulla di più o meno  del termine Ufo ma la risposta alla domanda del perché non utilizzano più  il termine UFO ( comunque coniato da loro  o istituzioni militari simili) sostituito dal termine UAP e cosa semplice:

Per  una ricerca su questi oggetti seguendo rigore scientifico, per qualcun si è reso  necessario, visto che il termine UFO viene considerato oramai nella cultura popolare come dischi volanti o navicelle aliene

Il termine UAP viene adesso utilizzato non solo dalla US NAVY ma anche da associazioni ufologhe che considerano ipotesi aliene dietro questi oggetti,

Io considero inutile utilizzare il termine UAP quando per UFO ho la stessa interpretazione, del resto sono sempre gli stessi i motivi e le preoccupazioni per questi oggetti ( prendete appunti carissimi debunker da latte che volete spiegarci la ricerca Ufologica) Ricordo benissimo il Pioniere ufologo Von Keviczky durante una

conferenza svoltasi il 21 aprile del 1987, nell’auditorium della biblioteca del quartier generale dell’ONU manifestare preoccupazione per quegli  oggetti indefiniti , preoccupazioni simili ed attuali del Portavoce della Marina USA che ha dichiarato “…poiché ci sono incursioni frequenti sopra i nostri campi di addestramento e sono un pericolo per aviatori e operazioni, “ora incoraggiamo i piloti a denunciare gli avvistamenti….”

Incredibile come notare che nel 1947 osservammo oggetti non identificati…Nel 2019 continuiamo ad osservarli!

Abbiamo impiegato circa 70 anni per ammettere che nei nostri cieli volano oggetti la cui natura ci è ignota

Non ci è nessuna curiosità nel sapere cosa siano ? Noi Ufologi questa curiosità l’abbiamo , è da questa curiosità

che è nata e forse rinasce  La Ricerca… Mi ricordo che dalla curiosità che nasce la Scienza.

In ogni caso, Siccome amiamo fare ricerca a 360° adesso ci domandiamo , visto il clamore mediatico :

Siamo vicini ad una Disclosure totale ?

Queste dichiarazioni ci stanno preparando al grande contatto?

O semplicemente ci vogliono distrarre da alcuni eventi che si stanno svolgendo in maniera molto silenziosa ?

Lo scopriremo nel prossimo articolo…Gli scettici non si precipitassero a ringraziarmi di averli resi più edotti circa l’Ufologia e senza neppure pagarmi….

Lo UAPPO o GUAPPO d’autore

Tempo stimato di lettura: 4 minuti
Avvistamenti ufo analizzati da me

Ritorno a studiare, pubblicare e quindi essere un ufologo per merito soprattutto di due articoli :

https://edition.cnn.com e https://www.theblackvault.com

E’ stato un difficile parto ma la passione è tanta, la mia presenza sul web era appunta legata a questa passione ed era piuttosto forzato il dovermi dedicare ad altri argomenti che non mi entusiasmavano eccessivamente

In questo contesto ho visto un’ufologia piuttosto sciatta legata a personalismi che provoca non non pochi danni alla ricerca, che dovrebbe essere imparziale e non basata sull’odio e voler aver per forza ragione, senza dimenticare le varie analisi susseguitosi in questa estate in cui la criticità è evidente soprattutto nell’esporre in maniera adeguata ai principi scientifici che ci dovrebbero spingere a spiegare il motivo per cui un oggetto non può essere convenzionale ma indefinito

Penso che una diversa informazione che si basa non sulla presunzione di dire e dare certezza ma alimentare le conoscenze sia cosa buna giusta e io mi sento in grado di farla

e poi sentimentalmente e difficile non notare i miei articoli ancora letti e i Manuale-Operativo-di-indagine-Ufologica.pdf (2353 download) che ha riscosso molti consensi e download

Passiamo al prossimo articolo dedicata alla notizia del giorno ovvero che “la La US Navy conferma che i video mostrano “fenomeni aerei non identificati”

Ricordale il programma; “Advanced Identospace Threat Identification Program” quel programma che studiava fenomeni aerei non identificati portato alla luce?

Di Luis Elizondo capo dell’ ufficio del programma di studio di ricerca ufo finanziato dal parlamento USA ?

Dei famosi video “GIMBAL-FLIR1-GO FOASTAGE FAST  ottenuti dello stesso Elizondo?

Da quel giorno è iniziato un opera lenta ma efficace di debunkeraggio su questa notizia che avrebbe dovuto indicare un inizio ovvero di un nuovo paradigma per la ricerca non più complottista e relegata a mera pseudo scienza , ma una ricerca che si basa su base solide , non più credenza, ma oggetto di studio anche per programmi governativi USA

Se questi oggetti venivano e vengono studiati da enti governativi c’e’ da dire che gli ufologi non sono poi cosi “fuffari”

opera di debunkeraggio sviluppatosi  con ipotesi antiscientifiche colpendo le persone che avevano portato alla luce questi fatti ,nel modo che conosciamo; Quelli usati per: Roswell, Il colonnello Corso, Zanfretta, Bob Lazar e adesso Elizondo

Si è messo in dubbio tante cose: sul fatto che Elizondo effettivamente abbia lavorato a tal progetto, che i video in questione non fossero in realtà mai stati classificati o declassificati, addirittura sulla loro genuinità che mai Elizondo abbia fatto richieste di ottenerne il rilascio, addirittura tirando in ballo un errore alla presentazione di to the stars academy di DeLonge  ovvero un fotogramma di repertorio che riguarda un vecchio caso ufologico sbufalato;

si può paragonare un pallone con un filmato di una telecamera ad infrarossi ? Per qualcuno si

Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: 4 minuti
Avvistamenti ufo analizzati da me

Il 13 maggio scorso è scomparso Stanton Terry Friedman, uno dei più importanti ricercatori e divulgatori  della storia dell’Ufologia, un pioniere dell’Ufologia. Un Fisico di valore mondiale che  che ha preferito dedicarsi alla sua passione, piuttosto che vivere nella comoda posizione di scettico.

tra l’altro, la sua opera  è stato importante  nel contribuire a separare la superstizione da quella che è una ricerca quanto più scientifica possibile, non disdegnando bastonature ironiche nei confronti dello Scettico famoso Carl Sagan e i vari debunker, fu  forse uno dei pochi ad intuire quale fosse la loro vera natura ( in questo link vi spiega praticamente come svolgono le loro inchieste)

Arrivederci grande Friedman

Riuscirà La comunità Ufologica Italiana ad esprimere personalità come Friedman ? Ad esclusione di Malanga , non ho speranza…No perchè davanti a questi miti ti senti in dovere di abbassare gli occhi, sebbene siano stati esempi di umiltà . In Italia non ho provato il bisogno di abbassare gli occhi a nessuno, proprio perchè abbiamo prodotto solo fans sempre in guerra, che si credono di poter giudicare la passione degli altri solo con denigrazioni, gente che non conosce neppure l significato dell’acronimo  UFO nelle sue diversificate accezioni… Del resto una analisi obiettiva non si fà denigrando l’autore con il termine Pseudo Ufologo ma portando giuste opposizioni alle sue analisi…figuriamoci.

Per favore lasciate in pace chi onestamente fa ricerca senza volersi attribuire nessuna verità indissolubile. UFO  ovvero OGGETTO CHE AL MOMENTO NON E’ IDENTIFICABILE è una frase che lascia sempre aperta ad ogni possibilità convenzionale , Si parla di UFO , in quanto le analisi fatte secondo il metodo non più scientifico del induzione per esclusione( valutare dapprima le ipotesi più semplici) non hanno prodotto risultati convenzionali fino al momento in cui si sono concluse le indagini, in quanto bisogna valutare anche  la possibilità che un giorno tali avvistamenti possano essere risolti convenzionalmente

Studiate, informatevi invece di esprimere tutto il vostro odio social e l’ignoranza ufologica, volendovi paragonare a persone che non siete degne di nominare

Gli avvistamenti non sono mai casi chiusi , bisogna sempre ricercare nuove prove o collegamenti che potrebbero portare  sviluppi importanti proprio per il caso in questione

Ritorno ancora Sull’avvistamento di Seborga portato alla luce dall’Ufologo Maggioni con l’aiuto di un team veramente eccezionale nel senso che ognuno per la parte della sua esperienza ha contribuito a decifrarlo in maniera quanto più professionale possibile,anch’io per, nulla eccezionale, fui chiamato per dare una mia opinione.

Se vi interessa qui è pubblicato la storia ed analisi dell’avvistamento

sotto la foto dell’Ufo di Seborga

Nel corso del tempo ho ritenuto di non chiudere definitivamente questo caso , trovai imbarazzanti similitudini  in avvistamenti anche a diverse zone terrestre

precisamente a Keller una città del Texas vicino  Fort Worth  fatto qui pubblicato sotto una foto dell’avvistamento

Ma  non basta: stesso oggetto nella  Contea di Guilford, nella Carolina del Nord qui il mio articolo sotto la foto dell’avvistamento

mettiamoli tutte è tre in fila e valutiamo la presunta similitudine

 

Quindi fino a quest punto ci siamo, ma la novità c’e’ la fornisce un articolo di Segnidalcielo questo il link(dare a Cesare quel che è di Cesare è cosa buona e giusta) in cui segnalano un oggetto particolare in una foto scattata dal  Rover  Curiosity

Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: < 1 minute
Avvistamenti ufo analizzati da me

Quanti libri sono stati pubblicati sui ” FATTI di FATIMA” e quanti ne verranno pubblicati su questo argomento scottante, cui nessuno ha dato una spiegazione valida considerando tutti gli aspetti : scientifici, religiosi e perche’ no ufologici…E’  se  fosse la più grande finzione del secolo? dove tutti i protagonisti siano inconsapevoli strumenti utili per influenzare le scelte di un popolo ?

Il mio articolo realizzato nel 2014 studia i fatti a 360 gradi senza preclusione di sorta arrivando a delle conclusioni inaspettate, una specie di viaggio dove all’inizio non conoscevo la meta e la cui scoperta a meravigliato pure me

Leggetelo come una specie di introduzioni a letture ben più meritevoli del mio scaricandolo in maniera del tutto gratuita  cliccando l’immagine sotto

oppure

Tempo stimato di lettura: 6 minuti
Avvistamenti ufo analizzati da me

L‘avvistamento di Como portato agli altari della cronaca dal quotidiano Qui Como ,dopo le spiegazioni (qui postate) del ricercatore Marco Guarisco , un associato CUN,  che in pratica ha concluso : «Potrebbe trattarsi di un drone di tipo acrobatico – ha detto Guarisco – ma protenderei di più per un aereo privato che stava compiendo acrobazie» non hanno suscitato più nessun dubbio essendo quasi totalmente d’accordo sulle sua analisi: niente UFO solo qualcosa di convenzionale

In rete notai un nuovo sito che pubblicò delle  analisi riguardo L’avvistamento di Seborga  cui anch’io partecipai

delle analisi che consideravano tale avvistamento un fake

Leggendo tale articolo non ebbi nessuna sorpresa ,mi accorsi che era sempre lo stesso analista del CUN con sempre le stesse analisi degne di un libro di fantascienza e fantasy dove si spiegava una teoria che contrastava Newton e Einstein…analisi ovviamente ignorate dalla quasi  totalità delle agenzie stampa.

Nello stesso sito mi hanno incuriosite  le  sue conclusione e analisi allo stesso del video di COMO qui postate

dove in pratica è venuto in conclusione: « Ho analizzato il filmato e non è un riflesso. Su 26 secondi di filmato, al secondo 20 si vede bene l’ oggetto che vira ed espone 2 luci di posizione. Allego immagine già contrastata del frame in oggetto. Come potete vedere le luci sono davanti al mezzo. Quindi o si tratta di un velivolo con ala a freccia invertita o si tratta di un drone. La mia conclusione è che si tratti di un drone anche di notevoli dimensioni e che sia più vicino di quanto la profondità di campo non faccia presumere. Per altro anche Massimo Angelucci era arrivato alla medesima conclusione valutando la rotta. Ed in effetti i movimenti rapidi sono proprio quelli di un drone»

Vorrei capire una cosa : In ufologia  vale il concetto di analisi, verifica delle analisi e verifica delle verifiche ??? da parte di diverse persone appartenenti alla stessa associazione ???

Leggendole conclusioni diverse  reputo necessario valutare l’avvistamento e dare una risposta precisa : Cos’è’ quell’oggetto ‘  per evitare confusioni generate da diverse analisi di persone appartenenti alla stessa associazione

Descriviamo quindi l’avvistamento:

In pratica un lettore di Qui Como scrive alla redazione inviando anche un video  :

«Ho visto dalla finestra per caso quella luce, mi sono soffermato un attimo per capire cosa fosse e mi sono reso conto di non riuscire a riconoscere di che velivolo si trattasse. Inoltre si muoveva in cielo in modo insolito. Poi è sparito in direzione di Lecco»

Nel video in questione si nota una luce che sembrerebbe fare delle manovre poco inusuali per un oggetto convenzionale

il video lo potete osservare qui, sotto una foto di Qui Como in cui si nota l’oggetto

Inizio le mie analisi: Prima di ogni altra cosa bisognerebbe o bisognava valutare le dichiarazioni del testimone che sono importanti per una valutazione generale e dettagliata del video. In questo caso il testimone ha dichiarato: «Ho visto l’oggetto dalla finestra»

da qui mi chiedo se il video è stato fatto dalla finestra oppure fuori all’aperto, nel caso in cui fosse stato fatto dai vetri della finestra be allora chiudiamo ogni cosa perchè è inutile  analizzare video da vetro su vetro ovvero obiettivo su vetro, proprio per la facilità di riflessi che comporta il fatto; Mi immagino che questo sia stato chiesto al testimone se no facciamo finta che…

Continua a leggere

PRECAUZIONI PER L'USO

Si avvisa il gentile lettore che questo blog dal 19 -SET-2019 ritorna ad occuparsi di ufologia,continuando, comunque ad affrontare novità scientifiche e pseudoscentifiche; SI RICORDA CHE QUESTO BLOG NON AFFERMA CERTEZZE SOLO OPINIONI E IPOTESI PERSONALI AL FINE DI AMPLIARE CONOSCENZE... CON AFFETTO

regole per prevenire -clicca sull’immagine-

10 consigli per prevenire il nuovo coronavirus

Ultimi Articoli
ULTIMI AVVISTAMENTI
I dossier del Blog
Archivi
Piu’ letti oggi

ULTIMO AVVISTAMENTO
Pensa a loro

Save the Children Italia Onlus

Banner vaccini
Contro ogni violenza verbale

Croce Rossa Italiana
Avvertenza CookieQUESTO BLOG UTILIZZA COOKIE PER MIGLIORARE LA SUA NAVIGABILITA', PER FINI STATISTICI E PUBBLICITARI,PER MAGGIORI INFORMAZIONI LEGGI QUI OPPURE PUOI DISABILITARLI TUTTI O IN PARTE CLICCANDO QUI  CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE SUL BLOG NE ACCETTI TACITAMENTE IL LORO UTILIZZO ESSENDONE COMUNQUE A CONOSCENZA  
Inviami il tuo avvistamento
segnallazioni Ufo
Avvistamenti storici per regione
L’angolo del ricercatore
Qui puoi verificare il passaggio visibile della ISS
Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.067 altri iscritti

Seguimi su Twitter
Visitor counter

visite febbraio 2018

Your IP: 18.204.227.117