Un Ignorante tra scienza e pseudoscienza
Ultimi avvistamenti

Duck UAP, nuovo video trapelato dal Department of Homeland Security ?

Nuovo video risalente al 23 Novembre 2019 che sta suscitando molto interesse negli USA Il famoso DUCK UAP chiamato così per la forma di anatra che sembrerebbe essere trapelato dal dipartimento sicurezza interna degli USA ( Department of Homeland Security) ...

Continua...

Ancora il video Fake dell'Ufo dietro le Twin Towers l'11 settembre durante l'attentato !

Ho utilizzato la mia pagina Facebook per smentire una bufala datata ma che sta prendendo pericolosamente vita sui social Sotto gli articoli sulla mia pagina che ricordano la bufala , sperando che venga finalmente accettata da tutti Continua ed infine ...

Continua...

Il Rapporto UAP tradotto e analizzato

Mamma mia che lavoraccio durato quasi tutta la notte, potevo fare una traduzione da copia ed incolla da Google , però sappiamo quanto sia ,sebbene utile, poco efficace la sua traduzione , quindi parola per parola al fine di dare ...

Continua...

Facciamo chiarezza sulle nuove dichiarazioni del Pentagono Sull'AATIP

Visto che  il nuovo aggiornamento  del pentagono circa la natura dell'AATIP mi sembra che sia stato tirato troppo per la giacchetta, cercherò di portare elementi di chiarezza soggettivi che penso siano una spinta a riflettere Ho tratto come fonte dei miei studi ...

Continua...

Ufo o pallone avvistato in Pakistan da piloti ?

Ed ecco il primo avvistamento " interessante" dell'anno, proprio perchè è divenuto virale ed ha interessato piloti civili del Pakistan, ma andiamo con ordine: Su un Twitter di Ather Kazmi, giornalista corrispondente della BBC , troviamo compreso video , un oggetto ...

Continua...

Aggiornamento sulla foto trapelata del presunto Uap pubblicato dal sito the Debrief

In questo articolo cerchiamo di aggiornare e risolvere ad alcuni dubbi sorti nel mio articolo precedente  riguardo proprio una foto in cui si intravedeva un oggetto strano dall'abitacolo di un cacciasotto le foto. Andiamo in ordineESISTE UN'ALTRA FOTO ?Nell'articolo precedente avevamo ...

Continua...

Pseudo e Bufalite

Tempo stimato di lettura: 4 minuti
Pseudo e Bufalite

Pseudo-Bufalite

Prima una comunicazione di servizio a chi manda segnalazioni o altro (burle) inserendo email false , forse non lo avete capito non potete se non abili hacker nascondere il vostro I.P. con il quale e utilizzando uno di diversi programmi è facile ricavare le vostre generalità: io vi consiglio di non utilizzare l’internet offerto dalla vostra società , non so fino a quanto sia gradito ai proprietari o amministratore , il fatto che mentre dovreste lavorare, vi divertite a fare scherzi…

Chi segue le vicende ufologiche si sarà sicuramente interessato ai “fatti dell’avvistamento in Valmalenco” ovvero un video analizzato dal FUI che poi si è rilevato un falso video realizzato per pubblicizzare un evento, mi sembra sportivo…

sotto un fotogramma del video analizzato

il video completo svelato solo in un secondo momento dalla Valmalenco UltraDistance Trail

Non trovo scandaloso le indagini del FUI ma chi “sapientone” ha giudicato come se avesse capito in anticipo che si trattasse di un video non genuino, dichiarazioni saccenti che individuano una poca capacità di analizzare avvistamenti

Già perché osservando ed analizzando il video era impossibile o quasi, individuare elementi che indicassero un qualcosa che permettesse di individuare un video falso , probabile che sia stata realizzato con tecnica simile a quella cinematografica, magari con software piuttosto complesso

L’oggetto in questione non presentava nessuna anomalia riguardo la profondità di campo e proporzioni rispetto l’ambiente o scenario circostante.

Una delle cose che si valuta per accertarsi che un oggetto sia stato “inserito”nel video è come lo stesso si comporta con ostacoli lungo la sua strada come, per esempio,l’incontro con una montagna : se penetra la montagna attraversandola, non andandosi a nascondersi dietro essa o nascondendo parte di essa allora siamo in presenza di un falso; Nel video in questione l’oggetto sembrava nascondersi dietro la montagna come dovrebbe essere in un video vero, segno di una perfezione nel realizzare il video: io ci sono cascato

Sinceramente con l’avanzare della tecnologia è sempre più difficile valutare la genuinità di un video. l’unica cosa da fare è magari una maggiore collaborazione tra le diverse anime delle associazioni e indipendenti.

Soprattutto bisognerebbe cambiare il paradigma delle analisi: ovvero e’ UFO (dopo svariati indagini che portano a questo risultato) fino a prova contraria…l’eventuale soluzione convenzionale non deve essere intesa come una cosa offensiva, no solo una fase di una ricerca che non si conclude dopo la prima analisi e prima valutazione.

Il ricercatore ha diritto ha sbagliare come gli scienziati hanno diritto a sbagliare: non perché una teoria viene smontata dobbiamo considerare l’autore un incapace…

Bisogna distinguere comunque errori o ( più corretto) soluzioni diverse di analisi da analisi farlocche fatte senza nessuna metodologia ed esperienza  come il caso pubblicizzato ed analizzato da diversi pseudo ricercatori riguardo un avvistamento pubblicizzato su Twitter dalla stazione Australiana di Broome  precisamente uno strano oggetto che si materializza durante un temporale come se avesse attraversato un tunnel spazio- temporale Sotto il tweet della stazione con traduzione incorporata

e adesso gustiamoci il video condiviso su twitter

sotto alcuni fotogrammi significativi

Un incredibile UFO?

Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: 6 minuti
Pseudo e Bufalite

Io sono ancora qui: i pensieri e preoccupazioni della vita reale sono tanti, mi stanno impedendo di dedicarmi a questa passione ma adesso colgo l’occasione di una piccola pausa per scrivere con rabbia, ancora e ancora su L’Advanced Aviation Threat Identification Program, DeLonge e il suo  to the stars academy , proprio per dipanare una matassa che sta inquinando una giusta informazione ufologica:

Alcune settimane fa su vari gruppi Ufologici compariva questo articolo condiviso

Dove  si afferma che durante la presentazione di to the stars academy di DeLonge  compare un fotogramma di repertorio che riguarda un vecchio caso ufologico sbufalato;

Questo fatto come riporta il titolo potrebbe smentire categoricamente Il gruppo di DeLonge e le sue ricerche

Sotto la foto con l’immagine imbarazzante.

Effettivamente osservando il video sotto:

Mentre Chris Mellon ,ex Consigliere per la sicurezza nazionale, discute sull’oggetto visto nel video denominato 2004 NIMITZ FLIR1 VIDEO ovvero sul fatto che le varie autorità militari USA abbiano smentito che sia un prototipo di aereo di nuova generazione , compare sullo schermo l’immagine sotto

In realtà trattasi di un avvistamento di  Steve Mera del 2005 che poi sembrerebbe essere stato risolto come pallone

Adesso prendiamo in riferimento i tre video declassificati dal Pentagono

GIMBAL:

 

2004 NIMITZ FLIR1

2015 GO FOASTAGE FAST

bene se avete visto i video soprattutto quello 2004 NIMITZ FLIR1, vi sarete accorti che: nulla c’entrano con Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: 2 minuti
Pseudo e Bufalite

Un breve accenno alle statistiche avvistamento per il 2018 dove in Europa allo  stato attuale secondo dati ancora grezzi solo Gepan ( Francia) e CISU risultano in calo , vederemo poi di fare un più ampio discorso su queste statistiche del 2018 che sono incoraggianti

Ma adesso parliamo di una de-classificazione piuttosto interessante letta sul tabloid motherboard.vice.com

Vi ricorderete sicuramente dello scoop del “The New York Times” dei   22 milioni di $ spesi per “L’Advanced Identospace Threat Identification Program” poi declassificato dal  Pentagono, ebbene non  avrebbe cercato  UAP/UFO: Ultimamente è stato declassificato è pubblicato in base alle normative della Freedom of Information Act (FOIA) e su esplicita richiesta di Steven Aftergood, direttore del Progetto sulla segretezza del governo della Federazione degli scienziati americani, 38 articoli di particolare ricerche qui pubblicati 

Sotto una galleria di immagini del documento declassificato

Questo slideshow richiede JavaScript.

collegati e finanziate all’interno del già citato Advance Identospace Threat Identification Program.  Quindi 38 ricerche fin molto futuristiche che svariano dalla creazione di  Whormole alla Dark Energy. In particolare leggiamo tra i titoli : Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: 4 minuti
Pseudo e Bufalite

Ci avviciniamo a grandi passi alla ennesima fine dell’anno con il sempre problema botti a cui, nel mio piccolo, tengo a dare il mio contributo nel risolverlo considerando il rischio a cui vanno incontro chi si avventura a spararli, l’inquinamento prodotto e per l’atroce male che provochiamo ai nostri animali, quindi : SI BOTTI, NO PARTY

Questi giorni sembrerebbero essere fatti per una forma di bilancio e ringraziamento a delle persone

Sinceramente non ho molte persone cui ringraziare se non la mia famiglia (soprattutto mia moglie che si stà riprendendo da un duro acciacco) sempre molto comprensiva nel perdonare un mio unico vizio, quello di ricercare , leggere, studiare e scrivere…e l’Ufologo, ricercatore Angelo Maggioni che mi ha reso partecipe di molti avvistamenti da analizzare oltre di considerarmi un Ufologo, cosa sconosciuta da altri, ma si sa io amo soprattutto divertirmi e questo è proprio il problema , mi diverto sempre meno

Non penso di riceverne di ringraziamenti, perché probabile nel corso della mia passione ho raccolto strada facendo molti nemici, purtroppo io quando inizio un discorso lo faccio con la massima dedizione e onestà intellettuale, senza paura di dire le cose in maniera palese

Nemici soprattutto in ambito ufologico , perché ho da sempre inteso l’Ufologo , non un titolo da studio, no un appellativo dato come senso di appartenenza ad una comunità dove , rispettando la maggiore esperienza di ricercatore si avesse una pari dignità, dove diverse opinioni non dovevano e non devono sfociare in offese alla dignità delle persone ove non si ha rispetto nemmeno delle donne in quanto donne e ricercatrice ( i merito ai fatti di Amicizia, cui sono rimasto semplicemente disgustato) Ho sempre rivendicato il diritto di critica con validi argomentazione di avvistamenti e analisi farlocche anche di esponenti di alto rango di rinomate associazioni, sono e sarò sempre dalla parte di chi riceve offese personali

Ho sempre difeso l’Ufologia da storie fantasiose, teorie bizzarre e personaggi in odore di santificazione e stigmatizzati vari, perché convinto della sostanza degli studi e delle ricerche, convinto di un’ Ufologia che debba seguire, quanto più possibile, il Metodo, quello scientifico, al fine non di entrare nella scienza, no ! ma di essere considerati come onesti ricercatori di una disciplina che sebbene pseudoscientifica, forse proto-scientifica, è meritevole di rispetto e considerazione

Il caso Amicizia ( dove ripeto non voglio rubare nessun merito riguardo la soluzione ) rappresenta una sintomatologia delle associazioni Ufologhe, nel senso che non eravamo pazzi all’improvviso nel pubblicizzare le criticità ( sono buono) riguardo sto caso dove il 99% sono frutto di stupidaggini e l’1% non pervenuto , no avevo notato il rischio derivato con nuovi articoli, pubblicità di nuove libri addirittura nuovi personaggi che pubblicamente sostenevano che non era finita riproponendo una storia dove i famosi W56 anzi ViVa 56 passeggiavano allegramente tipo struscio lungo via Tiburtina dall’alto dei loro 3 metri e 33 , di rimettere nel circolo di informazioni questa leggenda inquinando le fonti certe della ricerca, mi dispiaceva che un pubblico di affezionati alla ricerca potesse credere a delle stupidaggini, non mi piaceva essere messo alla berlina dai noti debunker ringalluzzabili da queste leggende

Dopo molti mesi, finalmente si sono allontanati ufficialmente, dichiarando anzi di non aver mai avallato i fatti di Amicizia pur sapendo che sono molti i legami di alcuni loro alti esponenti con questi fatti, forse bisognava intervenire prima quando ce ne era bisogno, leggendo sul serio le nostre criticità…

Del resto ritengo necessario per il bene loro di un ricambio generazionale riguardo i vertici di queste associazioni

Quindi figurati quali ringraziamenti…

Anzi per questo amore per la ricerca ho guadagnato offese e “consigli” di non criticare , scritti sul mio profilo privato(Maggioni e Bianucci ne sanno qualcosa)

Ma non sono solo un semplice appassionato di ricerca Ufologica, mi piace la scienza ne so qualcosa e avrei da dire , ma tanto da ridire su termini che molti non conoscono e che usano offendendone la sacralità

La scienza ovvero le teorie scientifiche non sono cose messe lì come consiglio o parere o come semplici ipotesi, No hanno saputo superare numerosi test e prove; Alcune teorie come quelle di Einstein sono palpabili ed evidenti in molti momenti della nostra vita quotidiana e a differenza di quanto afferma Burioni, la  SCIENZA  è estremamente democratica, talmente democratica da cambiare radicalmente idea su una teoria quando si ha la capacità di provare la sua fallacità.

Nella vita ognuno è libero di credere a ciò che ritiene giusto, ho profondo rispetto dei cosiddetti complottisti e forse anch’io così mi considero, ma se pubblicizzano le loro idee dandole per cosa certe si devono sottoporre al metodo scientifico come hanno fatto gli altri; Per divulgare e iniziare a sostenere strambalate ipotesi dovrebbero avere una necessaria cognizione di alcuni termini che hanno significato diverso dal gergo comune , mi riferisco ad alcuni sostenitori , piuttosto famosi , che hanno strumentalizzato l’affermazione di Antonio Raschi direttore del CNR riguardo al suo “esperimento climatico”. Sinceramente conoscevo, perché amo documentarmi, che “l’esperimento” non aveva il senso di qualcuno che avrebbe inalato nell’aria sostanze strane per fare esperimenti climatici, ma l’attività umana nell’influire sul clima inquinandolo…ma ho voluto farlo spiegare al Raschi stesso proprio per farla finita con stupide strumentalizzazione…perché il mio metodo non cambia sia per i Fatti d’Amicizia , sia per le famose scie chimiche, che per adesso oltre a non avere valenza scientifica stanno distraendo le masse da quello che rappresenta un grosso problema, non tanto futuristico ma attuale che corrisponde alla sopravvivenza dell’uomo su questo pianeta se non interviene drasticamente sui gas serra prodotti dall’uomo stesso

Ebbene altro che ringraziamento, oltre che offese ci fu un tentativo di bloccare il mio articolo qui pubblicato intervenendo con metodi da hacker per compromettere non solo il blog ma anche il server che mi ospita guadagnandomi anche il rimprovero di chi lo amministra…

Ne convenite che non merito ringraziamenti, ma io sono comunque contento di fornire maggiori informazioni possibili cui farsi un idea quanto più precisa della realtà oggettiva con l’umilta di avere dei limiti derivati dalla sempre presente Ignoranza

Non mi resta che ringraziare tutti coloro che “mi hanno letto” e poi giudicato e non giudicato prima di leggere e di augurare a tutti un felice 2019

Tempo stimato di lettura: 6 minuti
Pseudo e Bufalite

Ho notato con piacere di un nuovo interesse dei ricercatori e Mass Media riguardo presunti UFO in quadri quali quello di “MADONNA CON BAMBINO E SAN GIOVANNINO”

San Giovannino e la Madonna con l’oggetto misterioso evidenziato con il cerchietto Rosso

fatto vecchio riproposto da un articolo del mese scorso dal Daily Express

E una riproposta del dipinto ( reso famoso dagli Ufologi) “LA CROCEFISSIONE “presente nel Monastero di Visoki Decani in Kosovo un’opera del XIV secolo di derivazione ” Bizantina” : in chiave Ufologica

Gli Ufo indicati dal Cerchietto rosso

Ho dedicato tanto tempo ai famosi Ufo nell’Arte ,ma visto che sia l’articolo in questione sia le nuove o vecchie ipotesi ufologiche sul quadro del Kosovo , presentano molte imprecisioni ( mio Parere) ritorno sui delitti cercando di proporre ulteriori informazioni per allargare le nostre conoscenze

In questo articolo descriverò cercando di sciogliere definitivamente il mistero il quadro della Crocefissione( del quadro ” Madonna del Bambino..” me ne occuperò in un altro, in quanto piuttosto complicato, risolverlo)

Però prima di iniziare a descrivere il quadro in questione , bisognerebbe per una migliore disanima affrontare alcuni punti , circa gli UFO nell’arte

1)Perché gli Ufologi ricercano UFO nei quadri? 

Molti scettici sostengono che il Fenomeno UFO sia un ” Mito Moderno” scatenatosi dopo la Seconda Guerra Mondiale in seguito e paure , mode,un eccessiva fantasia in un mondo che avanzava tecnologicamente e lo spazio non rappresentava un tabù

Proprio per dimostrare la fallacia di questa ipotesi , molti ricercatori UFO si misero a cercare oggetti misteriosi nel passato, grazie a:

  • delle fonti scritte , ovvero scritti in cui l’autore o soprattutto storico annovera fenomeni molto simili a quelli attuali di avvistamento, si è riuscito a recuperare notevoli documentazioni che dimostrarono che gli antichi qualcosa di strano vedevano nel cielo . Qui potete verificare le varie prove documentate 
  • Quadri come fotografie in cui viene immortalato l’avvistamento

2)Difficoltà nella ricerca degli UFO nei quadri,soprattutto di stampo religioso 

Interpretare ciò che un artista abbia voluto rappresentare nella sua opera rappresenta ,anche per esperti,cosa molto difficile, possiamo sicuramente percepire l’emozione che l’artista vuole far scaturire , ma non sempre capiamo il significato che intende dare l’autore ad un oggetto dipinto; Molti studi hanno rilevato che alcuni oggetti erano non conosciuti dallo stesso autore, perché nascosti nel suo inconscio  e venuti a galla proprio tramite il disegno, per cui se neppure l’autore conosce ciò ha dipinto, figuriamoci chi osserva l’opera

Come interpreterebbe un testimone nel Medio Evo riguardo un’oggetto misterioso nel cielo ? Sicuramente non una navicella Aliena , probabile un’entità sovrannaturale legata alla religione come un evento miracoloso

Quindi è logico supporre che un artista avrebbe disegnato l’oggetto mischiandolo con temi religiosi, ricordandoci che credere negli alieni all’epoca significava credere nel demonio e che i maggiori committenti di questi quadri erano religiosi

Nei quadri di stampo religioso, precisamente rappresentazioni Cattoliche ove il simbolismo è protagonista di queste opere, i simboli rappresentano un artificio tecnico necessario per rappresentare un concetto cattolico che sarebbe impossibile dipingere per tutta la sua interezza, quindi si utilizza un simbolo che ne rappresenti il significato e concetto filosofico/religioso.

Da qui ne deriva il fatto o la possibilità di incorrere in errori di interpretazioni , infatti circa il 90% di ipotesi ufologiche nei quadri è stata sbugiardato da scettici dell’arte qui potete verificare

Rimane il 10% che malgrado le ipotesi scettiche non trovano risposte convenzionali qui potete verificare

Sicuramente non è misteriosa l’interpretazione della Crocefissione del Monastero di Visoki Decani cui introduciamo brevemente l’ipotesi aliena introdotta in Italia  da Edicolaweb rivista online che non è più attiva ove Mauro Paoletti scrisse «Nel 1335, nella porzione di cielo di un affresco nel monastero dei Decani, Kosovo-Metohija, ex Jugoslavia, furono riprodotti due oggetti aerei, con una persona all’interno, che si inseguono sopra la scena che riproduce una Crocifissione. Gli affreschi sono rimasti sconosciuti fino al 1964, quando vennero fotografati con un teleobiettivo, dato che le immagini sono situate a circa quindici metri da terra. L’autore delle foto, Aleksander Paunovich, analizzandole, scorse due oggetti “aerei”. Nel primo, un uomo sembra pilotare l’oggetto, mentre rivolto all’indietro controlla la traiettoria del “velivolo” che segue. Nel secondo, si può osservare un essere che non presenta sembianze umane e tiene un oggetto fra le mani.
Gli angeli, raffigurati a contorno della scena, vigilano il volo degli oggetti e tengono gli occhi chiusi e le mani sulle orecchie nell’atto di tapparle, come non volessero restare abbagliati o sordi. »

Quindi i due oggetti sotto illustrati

sarebbero due navicelle aliene con al volante due astronauti venuti ad assistere alla crocefissione di cristo

L’ultima versione esoterica del quadro vede anche il calice presente nel quadro

Rappresenterebbe il “Sacro femminino” ovvero Maria Maddalena e Sacro Graal...

Un consiglio: se volete avventurarvi nell’interpretazione di un quadro Ufologico, ricordatevi che è materia per esperti ” Storici dell’Arte” comunque procuratevi sempre un manuale di simbolismo dell’arte una Bibbia e vangeli Apocrifi  oltre a  dare uno sguardo alle divinità Greco/Romane cui è nota la commistione con la cristianità e quindi l’arte cattolica

 

Innanzitutto cerchiamo di verificare le ipotesi convenzionali cercare magari  gli oggetti misterioosi in altre rappresentazioni artistiche

In questo caso gli oggetti misteriosi li troviamo in molti quadri:

Insomma troviamo molti oggetti con volti nei cieli durante le varie crocefissioni

In Realtà l’ipotesi più probante è la rappresentazione del Sole e della Luna rappresentati in maniera antropomorfica (aspetto umano), immagine ricavate dalle divinità greche Elios e Selene

Secondo la divinità Elios dio del Sole procede nel corso del giorno da oriente ad Occidente seguito da Selene Dea della Luna

Quindi la luna e sole rappresentati ovvero le cui figure prendono spunto da divinità pagane, costituiscono un semplice evento astronomico ove il sole sta sorgendo ad oriente, la luna tramonta ad occidente,trovandosi quindi sospesi l’uno di fronte all’altra, fatto che simboleggia nel quadro il momento in cui Gesù e sospeso tra essere umano, rappresentato dalla Luna e divenire Divinità, rappresentato dal Sole, precisamente l’attimo in cui l’umanità contempla la divinità liberandosi dal peccato simboleggiato dalla morte quindi dalla notte

A questo punto il calice non è nulla di esoterico simboleggia un momento dell’eucarestia:Matteo 27-29

«27 Poi, preso un calice e rese grazie, lo diede loro, dicendo: 28 Bevetene tutti, perché questo è il mio sangue, il sangue del patto, il quale è sparso per molti per la remissione dei peccati. 29 Io vi dico che d’ora in poi non berrò più di questo frutto della vigna, fino al giorno che lo berrò nuovo con voi nel regno del Padre mio.»

Quindi rappresenta il Calice che il Padre dà da bere al suo figlio Gesù per liberare l’uomo dal peccato e  il rinnovo della sua alleanza ,

Conclusioni : Nella Crocefissione Monastero di Visoki Decani non c’e’ nessun UFO e niente di  Esoterico, solo simboli religiosi legati a tracce pagane, che esaltano il momento della crocefissione come liberazione dell’uomo dal peccato

In ogni caso in questo quadro qualcosa di ufologico esiste basta leggere questo mio vecchio articolo

 

Un saluto ricordandovi che le mie ipotesi riguardo il quadro MADONNA CON BAMBINO E SAN GIOVANNINO verranno pubblicate dopo il Natale

Il Kosovaro d’autore

Tempo stimato di lettura: 3 minuti
Pseudo e Bufalite

Stiamo trepidanti In attesa dell’evento mediatico , così concepito dalla NASA, che coinvolgerà parecchi milioni di spettatori riguardo i Terribili 7 minuti della sonda InSight (Interior Exploration using Seismic Investigations, Geodesy and Heat Transport) che dalle 20: 00 tenterà l’assalto a Marte

Credito
NASA / JPL-Caltech

In Italia l’evento sara trasmesso da Focus ma si potrà assistere utilizzando il canale Youtube sotto

Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: 2 minuti
Pseudo e Bufalite

            Suspendisse finibus lacinia varius. Ut justo velit, dictum at aliquet sed, congue ut sapien. Nullam euismod ligula sed est facilisis auctor. Integer vitae venenatis mi. Ut velit sapien, convallis sit amet eleifend quis, aliquam non neque. Integer commodo euismod sapien, ac porttitor turpis tempor vitae. Etiam nulla elit, posuere non placerat iaculis, vehicula et nulla. Vestibulum ante ipsum primis in faucibus orci luctus et ultrices posuere cubilia Curae; Donec at malesuada neque. Fusce nibh mi, ultricies placerat purus non, dictum molestie lectus. Suspendisse erat quam, vehicula quis ornare at, pretium vitae ante. Aenean finibus arcu sit amet lorem posuere, quis accumsan eros consectetur. Integer lorem mi, malesuada vitae mauris sed, hendrerit ornare justo. Praesent consequat a nunc sit amet ultricies. Suspendisse ut urna eget urna lacinia faucibus.

Ut nec diam ornare lectus bibendum ultricies id vitae turpis. Pellentesque lectus arcu, facilisis et felis a, ultrices fermentum erat. Fusce gravida, dui sit amet tincidunt aliquam, tellus nulla consequat velit, fringilla ullamcorper neque ipsum sit amet mauris. In in viverra turpis, eu condimentum nibh. Sed auctor nunc turpis, ut venenatis quam laoreet nec. Nam mattis nisl tellus, at consectetur sapien ultricies at. Quisque hendrerit et massa in eleifend. Vestibulum tempor odio ac magna tincidunt dignissim. Curabitur at elementum odio. Nunc hendrerit quam sem, sit amet elementum risus aliquet id. Curabitur velit nisi, molestie ac dictum non, tempus lobortis massa. Duis dapibus nisl id tortor aliquet, sit amet sollicitudin est pulvinar. Integer luctus varius pulvinar.

Suspendisse ac risus sit amet sem accumsan lobortis. Duis faucibus dui at odio accumsan facilisis. Suspendisse ultrices fermentum suscipit. Sed nec efficitur purus. Pellentesque lacinia lorem vitae accumsan imperdiet. Phasellus nec vehicula augue. Nulla luctus, augue in ultrices elementum, mi eros maximus mi, id bibendum diam sem in massa. Sed condimentum, urna nec finibus tincidunt, lorem leo interdum lorem, quis viverra ipsum mauris in felis. Cras vestibulum orci in lectus tristique vestibulum. Nunc iaculis dolor eu nunc faucibus, vel auctor elit volutpat. Ut in maximus quam, gravida suscipit quam. Vivamus vestibulum fermentum neque, nec sagittis nisl tincidunt a. Vivamus ac ornare eros, vitae posuere sapien.

Quisque gravida arcu vel tellus convallis rhoncus. Nulla sit amet dui nec nunc euismod rutrum nec at tortor. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos. Sed eleifend eros eget nibh tincidunt molestie a id odio. In quis ultricies augue. Ut eu arcu varius, sodales orci eu, lacinia sem. Sed porttitor aliquam ligula pretium vulputate. Nam mollis urna in leo bibendum, ut bibendum massa tincidunt. In dictum nibh et vulputate imperdiet. Etiam bibendum tortor convallis mauris malesuada, id tincidunt turpis aliquam. Curabitur placerat euismod leo, congue faucibus orci accumsan vel. Curabitur ac dolor ut metus lobortis tempus sed in orci.

Nam vitae bibendum ante, nec maximus magna. Donec suscipit, nunc eu euismod elementum, arcu mi sagittis lectus, et pretium est lectus et augue. Morbi quis massa pretium nibh gravida fermentum ac vel turpis. Phasellus blandit est elit, ullamcorper tempus sapien fermentum ac. Suspendisse condimentum ornare fermentum. Integer sit amet elementum odio, vel luctus nisl. Fusce viverra ac felis eu ultrices.

Tempo stimato di lettura: 3 minuti
Pseudo e Bufalite

In commento al mio articolo https://www.emilioacunzo.it/le-mie-novita-sulle-dichiarazioni-di-antonio-raschi-riguardo-l-esperimento-climatico-nel-corso-di-porta-a-porta/ 

scrive un tale: «

chiudi il sito che di informazione non conosci neanche il significato…
anzi disinformi e delle bufale al massimo conosci le mozzarelle

Conosci Jhon Brennan? guarda e impara (il video è del 2016)

Così rispondo :A Parte il fatto che in Italia esiste libertà di espressione quindi non deve essere lei a dire cosa fare al prossimo. In ogni caso io ho solo riportato affermazioni e spiegazioni del Dottor Raschi senza utilizzare inganni o trucchetti, rispettando l’onesta intellettuale di una persone talmente umile da interloquire con un ignorante come me che tra l’altro mi/ci ha spiegato il significato di metafora scientifica utilizzato in ambito scientifico.
Disinformazione non significa ampliare conoscenze ricercando a 360 ,no significa invece riempire di balle internet con video ” tagliati” sbufalati anni orsono http://www.butac.it/capo-della-cia-le-scie-chimiche/ dove la giusta traduzione è :
«Un altro esempio è la gamma di tecnologie, spesso denominate collettivamente come geoingegneria, che potenzialmente potrebbero contribuire a invertire gli effetti del riscaldamento globale sui cambiamenti climatici. Uno che ha guadagnato la mia attenzione personale è l’iniezione di aerosol stratosferico, o SAI, un metodo per seminare la stratosfera con particelle che possono aiutare a riflettere il calore del sole, più o meno allo stesso modo delle eruzioni vulcaniche.
Un programma SAI potrebbe limitare gli aumenti della temperatura globale, riducendo alcuni rischi associati a temperature più elevate e fornendo all’economia mondiale un ulteriore tempo per la transizione dai combustibili fossili. Il processo è anche relativamente economico: il National Research Council stima che un programma SAI completamente implementato costerebbe circa $ 10 miliardi all’anno.»

 

Si tratta di una affermazione di fattibilità di
Un programma conosciuto di ricerche che nulla a che fare a con le scie chimiche ed esperimento mondiale cose che ho scritto già in un mio articolo  https://www.emilioacunzo.it/il-mio-dossier-sulla-scie-chimiche/ dove tra l’altro riportavo : «Oggi si ritiene che i Cirri quelli naturali hanno la capacita’ di impedire che il 50% dei raggi infrarossi provenienti dalla tera vadano a scaricarsi comportando quindi un ‘aumento delle temperature valuta addirittura in alcuni casi di circa 10 ° C. mentre non ha evidente efficace nell’assorbire le onde provenienti dal Sole. Cosa ben diversa dai Cirri artificiali quelli creati dalle Scie di condensazioni , C’e’ una vasta letteratura riguardo a questi cirri provocati dalle scie ,(non ho citato le fonti perchè dovrei citare miriadi si siti riviste che concordano sul tutto , (In ogni caso questo Blog non vuole stabilire verita’ ma sollecitare una sua ricerca, pertanto vi consiglio di fare ricerche in internet per verificare se ho ragione) Cosi ‘ come Cirri Naturali hanno capacita’ notevoli di assorbire i raggi terrestri e quasi nulla nell’assorbire quelli solari, anche i Cirri derivati dall’espansione delle scie di condensa hanno una capacita’ di trattenere calore e’ quindi di aumentare l’effetto serra. Oltretutto a differenza di quelli Naturali i Cirri da espansione possono alterare la nuvolosita’ provocando piogge, hanno quindi la proprieta’ ,almeno locale, di alterare il clima sia aumentando la temperatura sia provocando pioggia, ma cosa incredibile e’ che questo fatto era risaputo gia’ nel periodo della seconda guerra mondiale dove le scie dei bombardieri provocavano precipitazioni anche di notevole entita’ In ogni caso vale la pena sottolineare che le scie di condensazione espanse si comportano di fatto come un gas serra»
dite la verità un pò vi rosica avervi sbufalata l’ennesima stupidaggine..
La disinformazione, bellezza mia è suscitare paura e allarmismo ingiustificato, occuparsi di cose con una cultura scientifica pari allo zero, del resto è sempre incredibilmente meravigliosa la frase di Umberto Eco« “Internet? Ha dato diritto di parola agli imbecilli: prima parlavano solo al bar e subito venivano messi a tacere” e Umberto Eco non credeva alle bombe climatiche- quindi faccia lei, ma soprattutto eviti di darmi del tu perchè sa io non sono democratico con chi non ha minimamente volontà di leggere quanto scritto da me e la scienza

Suo Ignorante

Tempo stimato di lettura: 2 minuti
Pseudo e Bufalite

            Fusce eu nisi quis dolor ullamcorper pulvinar. Sed luctus odio ligula, eu ornare urna rutrum sit amet. Donec ipsum neque, volutpat eget elementum ac, ullamcorper quis orci. Nunc elementum venenatis tincidunt. Suspendisse vel mollis turpis. Nullam sed orci efficitur, tincidunt sapien in, rutrum ante. Mauris vulputate tempus enim non porttitor. Pellentesque nisi urna, faucibus vel orci rutrum, convallis egestas ante. Ut accumsan sollicitudin risus sed vehicula. Fusce erat nibh, sodales ut leo ultrices, euismod efficitur velit. Aenean vulputate sapien eu eleifend imperdiet. In ut accumsan risus.

Ut interdum risus felis, eget rhoncus sem aliquam nec. Sed eu congue arcu. Duis ultricies orci nec diam malesuada accumsan. Aliquam pulvinar pulvinar orci, nec ornare ex efficitur ac. Proin quis laoreet quam. Praesent sagittis mollis turpis tempus sodales. Ut efficitur tortor nec condimentum ornare.

 

Aenean ornare nisl ut ante dictum imperdiet. Integer eleifend turpis at dui vestibulum, nec finibus ligula dapibus. Quisque semper tincidunt urna, vel viverra metus sodales ac. Integer rhoncus ullamcorper diam, ut posuere turpis. Proin justo tellus, sodales eget dolor ut, elementum efficitur erat. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos. Curabitur gravida erat leo, ac euismod metus placerat sit amet. Suspendisse turpis erat, rutrum vel porttitor vel, mattis nec nisl. In consectetur justo sit amet ligula aliquet luctus. Nulla lacinia odio eu diam euismod rutrum. Phasellus pretium libero in tellus commodo blandit. Etiam vitae purus sagittis, lobortis quam id, ultrices ante. Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas. Maecenas aliquam erat quis erat malesuada luctus.

 

Etiam eget varius lorem. Morbi ac lectus mi. Vivamus consequat, urna vel porttitor porta, ipsum libero elementum risus, quis eleifend tortor sem interdum orci. Sed eget diam nec turpis iaculis tempor sed id neque. Praesent tincidunt dapibus mi eu sagittis. Nulla ac ante lectus. Maecenas ullamcorper eu ex in interdum. Aenean commodo neque ut orci venenatis varius. Curabitur viverra sed metus quis interdum.

 

Tempo stimato di lettura: 2 minuti
Pseudo e Bufalite

            <strong>Lorem Ipsum</strong> is simply dummy text of the typesetting industry. Lorem Ipsum has been the indu standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book. It has survived not only five centuries, but also the leap into electronic typesetting, remaining essentially unchanged. It was popularised in the 1960s with the release of Letraset sheets containing Lorem Ipsum passages, and more recently with desktop publishing software like Aldus PageMaker including versions of Lorem Ipsum.

Why do we use it?

It is a long established fact that a reader will be distracted by the readable content of a page when looking at its layout. The point of using Lorem Ipsum is that it has a more-or-less normal distribution of letters, as opposed to using ‘Content here, content here’, making it look like readable English. Many desktop publishing packages and web page editors now use Lorem Ipsum as their default model text, and a search for ‘lorem ipsum’ will uncover many web sites still in their infancy. Various versions have evolved over the years, sometimes by accident, sometimes on purpose (injected humour and the like).

Where does it come from?

Contrary to popular belief, Lorem Ipsum is not simply random text. It has roots in a piece of classical Latin literature from 45 BC, making it over 2000 years old. Richard McClintock, a Latin professor at Hampden-Sydney College in Virginia, looked up one of the more obscure Latin words, consectetur, from a Lorem Ipsum passage, and going through the cites of the word in classical literature, discovered the undoubtable source. Lorem Ipsum comes from sections 1.10.32 and 1.10.33 of “de Finibus Bonorum et Malorum” (The Extremes of Good and Evil) by Cicero, written in 45 BC. This book is a treatise on the theory of ethics, very popular during the Renaissance. The first line of Lorem Ipsum, “Lorem ipsum dolor sit amet..”, comes from a line in section 1.10.32.

There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour, or randomised words which don’t look even slightly believable. If you are going to use a passage of Lorem Ipsum, you need to be sure there isn’t anything embarrassing hidden in the middle of text. All the Lorem Ipsum generators on the Internet tend to repeat predefined chunks as necessary, making this the first true generator on the Internet.

 

Tempo stimato di lettura: 2 minuti
Pseudo e Bufalite

            Sed ut perspi unde omnis iste natus error sit volup accusanti doloremque laudantium, totam rem aperiam, eaque ipsa quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt explicabo. Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt.

I am heading h3 tag & I look awesome

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam, eaque ipsa quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt explicabo. Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt.

I am heading h4 tag & I look awesome

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam, eaque ipsa quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt explicabo. Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt.

I am heading h5 tag & I look awesome

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam, eaque ipsa quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt explicabo. Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt.

I am heading h6 tag & I look awesome

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam, eaque ipsa quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt explicabo. Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt.

Donec at dapibus ex, eget laoreet risus. Duis quis venenatis neque. Curabitur nisl nisi, ornare sed rutrum eu, suscipit sed nisl. Etiam scelerisque felis quis orci sagittis tristique. Mauris hendrerit nulla nibh, sit amet pulvinar diam ornare vitae. Vivamus eu egestas nulla. Mauris pretium metus in magna elementum ornare.

Phasellus gravida euismod velit, eget scelerisque lacus feugiat vel. Nullam tristique orci ac erat pretium viverra. Sed bibendum sed enim in tincidunt. Aenean posuere ligula ut odio placerat, id posuere felis accumsan. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Aliquam laoreet lorem eros. In fringilla vestibulum dolor id faucibus.

 

Tempo stimato di lettura: 2 minuti
Pseudo e Bufalite

            Suspendisse eu suscipit urna, vitae rhoncus dui. In vehicula, lorem ac aliquet lobortis, elit odio dapibus dui, at tempor dolor neque in enim. Integer tincidunt sapien eu elit malesuada dignissim. Nunc ultrices eu magna nec consequat. Proin eget lectus faucibus, vehicula mi id, rutrum nisi. Suspendisse in vestibulum ligula. Nunc rutrum massa in libero blandit, nec bibendum elit lobortis. Vivamus viverra nisl quis volutpat gravida. Donec rutrum venenatis rutrum. Aenean iaculis magna dignissim facilisis ullamcorper. Nam blandit sed lectus sit amet scelerisque. Vivamus hendrerit tristique magna, ut vestibulum elit elementum faucibus. Aliquam vel vulputate magna. In euismod tempus pellentesque. Sed at dictum velit. Fusce rutrum est in lacinia tempor.

In sit amet diam nisl. Mauris quis velit a est dictum eleifend in eget mi. Donec id nibh et nibh ultricies placerat consectetur et nunc. Vivamus molestie tincidunt urna viverra dictum. Morbi condimentum interdum justo, nec lacinia arcu imperdiet id. Curabitur dignissim sodales magna nec malesuada. Praesent cursus est lorem, sed vehicula ante aliquet consequat. Ut placerat sem vitae dui ullamcorper, vitae varius mauris convallis. Proin at ornare ligula.

Sed cursus lobortis lobortis. Mauris consectetur congue porta. Proin nibh purus, ornare malesuada elit sed, porttitor pharetra neque. Phasellus sed nibh tortor. Mauris at eros dolor. Duis tincidunt est eu turpis convallis auctor. Vivamus suscipit nec risus vel ultrices. Integer congue ligula felis, a ornare purus mattis vitae. Morbi hendrerit tempus turpis, id rhoncus ligula lacinia in.

Nam et justo ut justo lacinia imperdiet. Etiam lacinia massa eget imperdiet imperdiet. Integer at lobortis orci. Suspendisse sit amet ex vel dui egestas consectetur eu eu sem. Etiam sed enim sed nisi gravida commodo eu accumsan erat. Aenean bibendum turpis sed scelerisque consequat. Vestibulum ante ipsum primis in faucibus orci luctus et ultrices posuere cubilia Curae;

Integer vel ultrices dui. Maecenas sapien augue, mollis eget mauris iaculis, maximus lacinia diam. Etiam vel enim justo. Aenean sed nunc risus. Pellentesque dictum lacus ut velit fermentum porttitor. Morbi consectetur auctor ante auctor condimentum. Donec at sagittis neque. Sed eleifend efficitur tellus vel ornare. Praesent euismod vitae nibh venenatis vehicula.

Phasellus vehicula iaculis risus id suscipit. Curabitur neque elit, tincidunt at tincidunt id, dapibus et ex. Maecenas sed maximus eros. Donec condimentum magna mi, ac porttitor est efficitur non. Mauris nec nunc sapien. Praesent metus neque, tincidunt nec imperdiet at, scelerisque eu mauris. Nulla ac nisi luctus, pellentesque turpis non, facilisis libero. Suspendisse potenti. Aliquam sit amet volutpat justo.

Aenean imperdiet neque purus, ac semper leo euismod et. Nunc mollis at dolor in egestas. Donec elit mi, imperdiet ut quam imperdiet, facilisis scelerisque dolor. Duis egestas tellus eget mi suscipit, eu commodo eros suscipit. Vestibulum nec mattis tortor, ut viverra nibh. Ut pharetra mollis placerat. In hac habitasse platea dictumst.

 

 

Tempo stimato di lettura: 2 minuti
Pseudo e Bufalite

            Duis dapibus, augue et dapibus egestas, justo est accumsan justo, eu blandit metus ligula eu ligula. Duis eget lacus nulla. Maecenas ac quam aliquet, tincidunt purus et, vehicula ligula. Maecenas sagittis dignissim auctor. Ut sed diam at urna hendrerit vestibulum vel eget eros. Fusce congue vulputate risus, nec lobortis lorem auctor vel. Proin ut massa non turpis consectetur elementum eu nec nunc. Vivamus lacus ex, accumsan sed viverra tempor, cursus quis erat. Quisque blandit, quam sed tempus placerat, lacus magna auctor urna, sed tincidunt enim massa at mi. Pellentesque eleifend fermentum varius. Nam et interdum magna. Proin pharetra accumsan justo, sit amet laoreet lorem euismod a. Donec vitae pulvinar elit. Morbi dolor felis, congue a semper quis, pharetra vel tortor.

 

Pellentesque eu dui urna. Maecenas posuere lacus eget sem hendrerit, at pulvinar velit interdum. Duis ullamcorper justo mauris, ac feugiat velit tempus ac. Nullam dapibus nisi et eros fringilla tincidunt. Praesent eu fringilla risus, eu pharetra arcu. Cras eu purus id odio ultricies bibendum eu ut tellus. Aenean accumsan molestie ligula, id eleifend ligula. Etiam placerat eros vel nisl varius sollicitudin. Nulla at tortor eu quam varius rutrum a in est. Nunc laoreet at felis at auctor. Sed fermentum pharetra orci, sit amet aliquam est cursus sit amet. Proin nec massa non lorem sollicitudin faucibus. Maecenas egestas ante ut sodales facilisis. Etiam eleifend sapien vel lorem efficitur, non aliquet dolor pretium. Quisque et leo pharetra, cursus sem sit amet, consectetur est.

 

Aenean mattis nibh eget faucibus venenatis. Aliquam sodales, ex eu convallis venenatis, ipsum elit gravida mauris, et ornare felis felis nec neque. Donec maximus ultricies tortor ac mollis. Suspendisse id nunc ullamcorper, imperdiet dui ac, condimentum urna. Ut mattis lacus eget est placerat, a tempor ante feugiat. Aenean pretium arcu tellus, sit amet rhoncus nunc sagittis in. Etiam quis urna non leo dictum lobortis. Sed pellentesque et lectus sed fringilla. Etiam varius sem et augue pharetra, at placerat diam auctor. Quisque blandit commodo purus vitae placerat. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos. Quisque egestas turpis non ex interdum, ut pharetra sapien scelerisque. Donec euismod ac dolor eu mollis. Nunc accumsan tortor sit amet bibendum dignissim.

Sed ac viverra massa, quis iaculis lacus. Nunc ullamcorper, ligula eget ornare tempor, mauris diam placerat lorem, faucibus suscipit diam lorem at velit. Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas. Nam dictum elit eu elit pulvinar, varius maximus purus finibus. Duis non dolor dictum, suscipit dolor vel, auctor tortor. Phasellus feugiat elit eget nisi malesuada tincidunt. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. In mattis ultrices dolor id maximus. Ut ac odio id nunc efficitur placerat ut non urna. Nunc volutpat commodo elementum. Vestibulum ante ipsum primis in faucibus orci luctus et ultrices posuere cubilia Curae; Aliquam gravida condimentum risus at commodo. Praesent et vestibulum elit. Aenean a sollicitudin orci. Curabitur in rutrum diam, ut lobortis magna. Nunc blandit, libero pulvinar feugiat tempus, enim nulla posuere arcu, ut convallis erat nulla ac elit.

 

 

Tempo stimato di lettura: < 1 minute
Pseudo e Bufalite

            Praesent libero nisi, commodo nec velit ac, porta fermentum nisl. Nunc metus lorem, fringilla eget odio a, pretium ullamcorper lorem. Vestibulum pellentesque lectus convallis dapibus laoreet. Etiam lacinia quam non eros lobortis feugiat. Aliquam iaculis hendrerit euismod. Nunc quis vulputate arcu. Aenean non pharetra dolor. Integer a sollicitudin enim. Praesent eu eros vel enim sagittis imperdiet ut vel lacus. Nam dignissim interdum tortor, non facilisis dolor sagittis at. Pellentesque at vestibulum ligula. Integer sed scelerisque mi, at sollicitudin nisl. Suspendisse potenti.

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam, eaque ipsa quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt explicabo. Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt.

Firstname Lastname Email
John Doe john@example.com
Mary Moe mary@example.com
July Dooley july@example.com

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam, eaque ipsa quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt explicabo. Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt.

Nam quis nulla volutpat, ultrices erat quis, tristique ligula. Vivamus vel pulvinar felis. Nullam euismod, tellus vel luctus tincidunt, elit orci elementum eros, et egestas sem dolor a lorem. Proin condimentum efficitur ante at condimentum. Curabitur iaculis arcu sed maximus vehicula. Donec semper pulvinar lobortis. Integer varius tincidunt condimentum. Mauris fermentum urna lectus, vitae iaculis lacus ultricies sed.

Tempo stimato di lettura: 2 minuti
Pseudo e Bufalite

            Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam, eaque ipsa quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt explicabo. Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt.

Nam tristique tortor sed ante tempor vestibulum. Etiam sit amet leo lacus. Praesent cursus, justo a maximus lobortis, dolor augue facilisis quam, ac aliquam tellus massa eu eros. Vestibulum ante ipsum primis in faucibus orci luctus et ultrices posuere cubilia Curae; Maecenas sit amet sagittis diam, vel volutpat dolor. Pellentesque fringilla mi eget ante pretium auctor. Donec eget leo mattis, dictum turpis vitae, pulvinar purus. Fusce vitae massa pretium, accumsan mauris fringilla, vulputate purus. Cras viverra felis diam, nec ultrices libero sollicitudin ac. Maecenas malesuada pulvinar neque non cursus. Suspendisse potenti. Donec scelerisque suscipit dolor, ut ultrices libero. Duis eget egestas eros. Quisque pharetra cursus mauris, quis ultricies magna dapibus et.

Example of ul un-order list

  • Unorder list example
  • Unorder list example
  • Unorder list example
  • Unorder list example
  • Unorder list example

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam, eaque ipsa quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt explicabo. Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt.

Nunc nisi nisl, rutrum a lacus aliquet, lacinia ullamcorper metus. Etiam justo massa, cursus non mi eget, sollicitudin pretium lacus. Vivamus sed bibendum felis. In rhoncus augue leo, sed volutpat nisi mollis condimentum. Ut id felis ipsum. Suspendisse volutpat sapien vitae sapien tristique suscipit. Fusce vitae orci urna. Sed semper nunc odio, at egestas lectus bibendum at. Fusce bibendum non enim quis mollis. Quisque vitae nulla rhoncus, sollicitudin enim vitae, tincidunt leo.

 

Tempo stimato di lettura: 2 minuti
Pseudo e Bufalite

            Fusce eu nisi quis dolor ullamcorper pulvinar. Sed luctus odio ligula, eu ornare urna rutrum sit amet. Donec ipsum neque, volutpat eget elementum ac, ullamcorper quis orci. Nunc elementum venenatis tincidunt. Suspendisse vel mollis turpis. Nullam sed orci efficitur, tincidunt sapien in, rutrum ante. Mauris vulputate tempus enim non porttitor. Pellentesque nisi urna, faucibus vel orci rutrum, convallis egestas ante. Ut accumsan sollicitudin risus sed vehicula. Fusce erat nibh, sodales ut leo ultrices, euismod efficitur velit. Aenean vulputate sapien eu eleifend imperdiet. In ut accumsan risus.

Ut interdum risus felis, eget rhoncus sem aliquam nec. Sed eu congue arcu. Duis ultricies orci nec diam malesuada accumsan. Aliquam pulvinar pulvinar orci, nec ornare ex efficitur ac. Proin quis laoreet quam. Praesent sagittis mollis turpis tempus sodales. Ut efficitur tortor nec condimentum ornare.

 

Aenean ornare nisl ut ante dictum imperdiet. Integer eleifend turpis at dui vestibulum, nec finibus ligula dapibus. Quisque semper tincidunt urna, vel viverra metus sodales ac. Integer rhoncus ullamcorper diam, ut posuere turpis. Proin justo tellus, sodales eget dolor ut, elementum efficitur erat. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos. Curabitur gravida erat leo, ac euismod metus placerat sit amet. Suspendisse turpis erat, rutrum vel porttitor vel, mattis nec nisl. In consectetur justo sit amet ligula aliquet luctus. Nulla lacinia odio eu diam euismod rutrum. Phasellus pretium libero in tellus commodo blandit. Etiam vitae purus sagittis, lobortis quam id, ultrices ante. Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas. Maecenas aliquam erat quis erat malesuada luctus.

 

Etiam eget varius lorem. Morbi ac lectus mi. Vivamus consequat, urna vel porttitor porta, ipsum libero elementum risus, quis eleifend tortor sem interdum orci. Sed eget diam nec turpis iaculis tempor sed id neque. Praesent tincidunt dapibus mi eu sagittis. Nulla ac ante lectus. Maecenas ullamcorper eu ex in interdum. Aenean commodo neque ut orci venenatis varius. Curabitur viverra sed metus quis interdum.

 

Ultimi Articoli
Archivi
ATTENZIONE
Precauzioni per l'uso

QUESTO BLOG SI OCCUPA DI TEMATICHE UFOLOGICHE E MATERIE PSEUDO-SCIENTIFICHE, QUESTO BLOG NON AFFERMA CERTEZZE SOLO OPINIONI E IPOTESI PERSONALI AL FINE DI AMPLIARE CONOSCENZE
--------------------------------------------------------------------------------
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. IN OGNI CASO NON PUO’ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7.03.2001.

 

Avvertenza Cookie

QUESTO BLOG UTILIZZA COOKIE PER MIGLIORARE LA SUA NAVIGABILITA', PER FINI STATISTICI E PUBBLICITARI,PER MAGGIORI INFORMAZIONI LEGGI QUI OPPURE PUOI DISABILITARLI TUTTI O IN PARTE CLICCANDO QUI 

CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE SUL BLOG NE ACCETTI TACITAMENTE IL LORO UTILIZZO ESSENDONE COMUNQUE A CONOSCENZA

 

NOVITA’
Avvistamenti storici per regione
Inviami il tuo avvistamento
segnallazioni Ufo
Il nostro canale youtube


                       SIAMO SU FACEBOOK



Statistiche varie
  • 341286Totale letture:
  • 3Letture odierne:
  • 180Letture di ieri:
  • 185441Totale visitatori:
  • 3Oggi:
  • 138Ieri:
  • 358Visitatori per mese:
  • 128Visitatori per giorno:
  • 0Utenti attualmente in linea:
  • 22 Febbraio 201822/12/2020: