Categoria: Pseudo e Bufalite

Un interessante commento ad un mio vecchio articolo dal Titolo :”Due storici confermano che non furono gli Antichi Egizi a costruire la Piramide di Giza”

Tempo stimato di lettura: 4 minuti Mi è arrivato un commento all’articolo Due storici confermano che non furono gli Antichi Egizi a costruire la Piramide di Giza  E’ interessante proprio per un ragionamento didattico o divulgativo e per mostrare la cultura Italiana attuale vediamo cosa ci scrive il caro utente cui non pubblico le generalità per ovvi motivi di privacy : “Dov’è l’articolo scientifico, la relazione scientifica di tutto il lavoro di questi due eminenti “storici” ? Storico è una cosa, archeologo con Dottorato in Egittologia un’altra.Mai sentito parlare dei papiri del Wadi el-Jarf? Spiegano come i blocchi furono portati e gli stessi papiri sono stati

continua a leggere

La lunga storia dei monoliti…

Tempo stimato di lettura: < 1 minute Pubblico tutti i post pubblicati sulla nostra pagina facebook dedicai ai misteriosi monoliti spuntati in diversi punti del globo , soprattutto negli Usa alla ricerca di una spiegazione plausibile Sicuramente niente alieni ma la mano umana è evidente anche se non è ancora del tutto  chiaro il motivo

continua a leggere

No, non è andato tutto bene !

Tempo stimato di lettura: 9 minuti Ho avuto finalmente il coraggio d’iniziare a scrivere e scriverò di Covid 19 , come sempre da  ignorante,  soprattutto del  famoso hastag #andràtuttobene ? E’ andato tutto bene ? no è andato tutto male: La morte di migliaia di persone significa che non è andata bene, purtroppo male , un lutto immane;  Anche se non ho visto il loro volto mi pesano ognuno per la maledetta mia convinzione di non accettare fino in fondo razionalmente  una pandemia  nel 2020  malgrado le mie preoccupazioni erano già note a febbraio quando decisi di sospendere da divulgazione Ufologica per raccogliere dati provenienti dalla

continua a leggere

US Navy: “Abbiamo altri documenti e video sugli avvistamenti UFO dell USS Nimitz”

Tempo stimato di lettura: 8 minuti Oggi vi propongo alcune novità che gravitano sul famoso programma AATIP, facciamo prima però un piccolo riassunto:   Nel mese di dicembre 2017 il New York pubblicava un articolo in cui veniva reso pubblico le ammissioni circa del pentagono riguardo  l’esistenza di un programma per identificare le minacce derivate dalla presenza di UAP. Il tutto veniva poi dopo pochi giorni  confermato In seguito ad una domanda della Reuters fatta proprio al Pentagono circa l’esistenza del programma di studio sugli UFO alla  portavoce del Pentagono  Laura Ochoa che confermò l’esistenza del programma e la sua chiusura nel 2012: “È stato stabilito che

continua a leggere

Anche L’ufologia non è democratica, Caro Burioni e Cosa sappiamo dell’avvistamento di Cinisello Balsamo

Tempo stimato di lettura: 3 minuti Trattiamo due argomenti ovvero due semi post in uno per essere sbrigativi 🙂  Anche L’ufologia non è democratica, Caro Burioni Alcune considerazioni del convegno di Pomezia: sia chiaro reputo tutti positivi i convegni che trattano di ricerca ufologica, anche se poi è ovvio che bisogna verificare quanto emerso, non come  si è organizzato o su chi ha organizzato , ma appunto sui contenuti, noi non facciamo gossip, solo ricerca. Sul “Caso Caponi” non ho notato nessuna novità rispetto a quello che si sa gia’ abbastanza sviscerato nel mio articolo  penso che si possa dire che non vi è nessuna evidenza

continua a leggere

Ciò che scrive realmente Peter Cook, ingegnere aeronautico civile della RNZA, sul progetto AATIP del Pentagono

Tempo stimato di lettura: 3 minuti un mio articolo sulla mia pagina facebook su quanto scrive Cook sullo stato dell’Ufologia attuale Peter Cook Ingegnere aeronautico civile scrive un articolo sulla rivista autorevole rivista dell’aeronautica Militare Australiana Scrive in generale della ricerca in cui tra l’altro parla dell AATIP e in particolare dei video del 2004 verificatosi a largo di San Diego. Per evitare inutili speculazioni vi indico il link dove scaricare il documento : http://www.airforce.mil.nz/…/ap…/rnzaf_journal_2018_web.pdf… ma se avete difficoltà nel tradurre o poco tempo a disposizione vi riporto il periodo interessante : «…, il programma ha prodotto un inedito Documento di 490 pagine che descrive gli avvistamenti

continua a leggere

Siamo sicuri di conoscere il significato del termine Debunker 2ª parte:Dal Cover up, Complotti scientifici e per finire soldi dalla CIA

Tempo stimato di lettura: 8 minuti Nel precedente articolo, Siamo sicuri di conoscere il significato del termine Debunker ? Prima parte ,abbiamo ragionato di un programma educativo patrocinato dalla CIA chiamato Debunking specifico per gli Ufo che si divideva in un debunking formativo cioè educare e formare il personale preposto per ridicolizzare gli Ufo magari evidenziando i casi svelati o obiettivo , con il cercare di ridurre l’interesse della popolazione riguardo gli stessi Continuiamo quindi a ragionare sul termine e porci delle domande: Quindi debunkare equivale ad indagare ? No! Dopo il famoso Robertson Panel l’investigazione o meglio , il debunking, nell’affrontare gli avvistamenti raggiunse l’apoteosi

continua a leggere

L’inutile differenziazione di UAP con UFO : “Solo una Storia di ordinaria ignoranza ufologica”

Tempo stimato di lettura: 4 minuti Non hanno perso tempo i Debunkers Italiani nella loro chiamata alle armi  tentando di limitare o appunto debunkare gli effetti delle dichiarazioni di  Joseph Gradisher , portavoce del US NAVY che ha candidamente ammesso l’esistenza dei UAP Hanno imbracciato le loro penne ed ecco la loro creatura materializzarsi in questo articolo pubblicato su OPEN a firma di Juanne Pili , noto debunker Mi scusi Mentana, ma il titolo mi sembra vagamente complottista, è una mia impressione ? Un articolo che vi invito a leggere dove la parola, anzi la frase d’ordine echeggia in “simil rumore” in tutto il  panorama del

continua a leggere

Le bufale sulla morte di Noa Pothoven: ” Non si vive di sole Bufale”

Tempo stimato di lettura: 7 minuti   “Non si vive di sole Bufale” Sicuramente vi sarete interessati alla polemica tutta Italiana riguardo alla Bufala circa la notizia dell’eutanasia concessa dall’Olanda alla 17enne Noa Pothoven che in realtà sarebbe deceduta a casa sua il 2 giugno rifiutando cibo e bevande Non mi piace di scrivere su persone scomparse , soprattutto su adolescenti , ma il groviglio di informazioni mi spinge ad interessarmi e di provocare in voi un dibattito: Il mondo delle Bufale è strettamente connesso con quello degli Anti bufala: I Bufalari sono così per un principale motivo : visibilità e guadagni , gli Anti :

continua a leggere

Il bicchiere è colmo…Addio Ufologia

Tempo stimato di lettura: 8 minuti Dopo aver assistito al video in diretta dell’ufologo Maggioni  che ritiene che il famoso video declassificato dal Pentagono sbufalato, a  Malincuore devo intervenire proprio perchè di questo argomento ho scritto e portato prove inequivocabili  che vanno in linea opposta a quanto citato dallo stesso Maggioni le cui affermazioni mettono criticità a quanto da me scritto: Nella sua diretta il Maggioni riferisce che in realtà il video quello denominato GIMBAL: declassificato dal pentagono e materiale del famoso programma AAtip sia stato sbufalato per una  una foto presente durante la cerimonia di presentazione di to the stars academy di DeLonge   Rispondo

continua a leggere

Il Pentagono ha ammesso o non ammesso di indagare sugli Ufo ? Va in scena la frenetica crisi “Amletica” di Mentana…

Tempo stimato di lettura: 6 minuti La cosa indecente nell’informazione è quella di dover ritornare sempre sullo stesso argomento per specificare sempre le stesse cose proprio per contrastare i Tuttologi , una categoria che reputa tale termine un complimento, ma che in pratica significa conoscere un poco di tutto e in maniera sommaria Alla liste dei novelli  ufologi adesso è rientrato di diritto  Mentana con il suo  open un giornale che da ampio spazio al fact checking grazie anche alla collaborazione  di David Puente che come debunker oramai sta raggiungendo alti traguardi di notorietà insieme alla piacevole comitiva di  Attivissimo, Bufale.it ufoofinterest… Ma veniamo al sodo: In

continua a leggere

US Navy ha un brevetto di un UFO : tanto rumore per nulla !

Tempo stimato di lettura: 5 minuti Da più parti mi stanno chiedendo un parere riguardo un articolo del analista Benni sul sito in prova del cun e sopratutto su alcune dichiarazione circa un brevetto posseduto ed ottenuto dal US Navy di un dispositivo capace di volare o navigare come un UfO o USO Seppur riluttante ma con l’intenzione  di offrire un punto di vista diverso vediamo di verificare queste dichiarazioni presenti sul sito a questo indirizzo dove l’analista CUN tra l’altro ha scritto « E mentre l’ufologia italiana è ostaggio di cacciatori di like nonché di improbabili visionari che in ogni nuvoletta vedono un UFO, ecco

continua a leggere

Sono un debunker e non lo sapevo!

Tempo stimato di lettura: 7 minuti Il signore che si reputa il miglior ufologo mondiale, sta diventando una specie, a mo di carta periodica, di Grillo di “Collodiana memoria”: ricordando-ci cosa siamo, dove veniamo…, con diversi ed eleganti epiteti; La cosa giusta sarebbe quella di risponderlo nell’immediatezza ma riflettendo con calma, forse è bene ignorarlo: Immaginiamo che ogni appassionato che gestisce una pagina  facebook, un sito o blog, si senta il dovere di rispondergli è ovvio che il Number One ottenga una grande e gratuita pubblicità ( chi conosce un pò di SEO sa che un nome che circola in internet è un strumento di pubblicità

continua a leggere

Non è colpa mia se sono un no-vax ma la tua di essere immunodepresso

Tempo stimato di lettura: 5 minuti Sono pochi e coraggiosi coloro che hanno difeso una mamma, quella di Fabio, bimbo immunodepresso per una forma di leucemia : Tempo fa , la signora chiese aiuto, in quanto nella classe del suo figliolo, il 30% dei bimbi non era vaccinato come la legge e buon senso chiedevano, in poche parole il bambino sarebbe stato costretto ad abbandonare la sua classe per evitare di essere infettato da malattie che potevano essergli fatali visto il suo debole sistema immunitario cui nessun vaccino poteva fare molto per migliorarlo. Ha rischiato la morte, adesso sembrerebbe  aver risolto la problematica mentre purtroppo un

continua a leggere