Un Ignorante tra Scienza e Pseudo Scienza
Ultimi Avvistamenti

Avvistamento Ufo a Pomezia

Tramite il servizio WhatsApp nato per segnalazioni "leggere" ricevo da un testimone di un Avvistamento UFO s Pomezia cui metteremo le iniziali per proteggere la sua privacy G.R. ;« ...invio queste foto che allargando potrà esaminare meglio, da qualche giorno a Pomezia prov. Roma compare questa luce che pulsa e sembra costituita da una luce che gira come intorno un asse in precessione pulsando, nel tratto di cielo che vedo dalla finestra in cucina, mettendo il telefono su un cavalletto ...

Continua a leggere

Avvistamento UFO in provincia di Caserta alla Vigilia di Capodanno ?

Alla fine dell'anno ricevo una gradita sorpresa: una segnalazione di un avvistamento UFO vicino casa ovvero nel paese dove ho residenzaCosi mi segnalava un utente che vuole rimanere anonimoda G.S.: «ll giorno 31 dicembre di quest.anno esco di casa alle ore 6 30 circa per fare un pò di jogging passando per Piazza Bellarmino comunemente Piazza Mercato di Casapulla che lei probabilmente conosce. Casualmente nel cielo scorgo una luce che dapprima sembra immobile poi si muove lentamente da sinistra a ...

Continua a leggere

La telecamera della Stazione Internazionale Spaziale non ha ripreso nessun UFO, solo un rottame

Sono consapevole di aver trascurato la tematica ufologica , ma ho ritenuto necessario dedicarmi ha gli sviluppi relativi al nuovo coronavirusQuando è scoppiata anche mediaticamente l'epidemia ho previsto-ma non era difficile- il diffondersi di un panico che avrebbe sicuramente avuto influssi negativi proprio sul tentativo del contenimento del virus e quindi raccontarla con dati e notizie provenienti da fonti ufficilai mi è sembrato la cosa giusta-Così come indicare quelle bufale che grazie alla condivisione sui social sono diventate virale e ...

Continua a leggere

qui in cielo pronto a scattare

Il video virale dell' Ufo in California è un fake, ovvero solo un riflesso

Mi ha incuriosito un video che è diventato virale in rete pubblicato anche da  La Repubblica.it Video  che sotto potete ammirareRaccontiamo brevemente la storia dell'avvistamento : il 23 Luglio 2018 tale Douglas Benefield probabilmente impiegato nel sevizio di sicurezza notturna di un cantiere di Cathedral City, in California osserva nel monitor di un sistema di telecamera a circuito chiuso un oggetto che si alza in cielo per pochi attimi per poi sparire a velocità sostenuta "tipo fulmine" sebbene le riprese siano ...

Continua a leggere

ignorante

Blogger per caso, ufologo per passione: "Il mio nome è stato citato in libri e svariati giornali come ufologo"... , con pochi mezzi a disposizione e tanta passione vuole analizzare, confrontare e capire tutto ciò che riguarda l'informazione con una ricerca a 360° . Non precludendo nessuna verità e non pretendendo nessuna verità , ma solo una opinione cui confrontarsi
Tempo stimato di lettura: 4 minuti
Nuovo avvistamento

Tramite il servizio WhatsApp nato per segnalazioni “leggere” ricevo da un testimone di un Avvistamento UFO s Pomezia cui metteremo le iniziali per proteggere la sua privacy G.R. ;« …invio queste foto che allargando potrà esaminare meglio, da qualche giorno a Pomezia prov. Roma compare questa luce che pulsa e sembra costituita da una luce che gira come intorno un asse in precessione pulsando, nel tratto di cielo che vedo dalla finestra in cucina, mettendo il telefono su un cavalletto tripode fissante si osserva quello che vede, tale luce staziona su un complesso industriale, quindi non è altissima nel cielo credo, oggettivamente sembra muoversi ogni tanto spostarsi, ma su questo non posso giurare, nel senso che non so se dipenda da un movimento degli occhi impercettibile. Sembra, se allarga le foto, una struttura a campana in un involucro luminoso, o a ciambella, potrebbe essere un pianeta, o una stella, ma la cosa strana è che nel progredire dei giorni, ruotando la terra intorno al sole e su se stessa, dovremmo vederla spostata altrove tale presenza, mentre dalle 3.00 in poi si trova lì e sembra che nell’arco del tempo di osservazione spostarsi un po’ più in alto, o verso sinistra, grazie »

Riferisce in oltre che gli avvistamenti si sono verificati : «Martedi 28, mercoledi 29, giovedi 30 e venerdi 31 Luglio.»

Ed ecco le foto inviatomi cui sono autorizzato a pubblicarle

 

Mi sembra interessante lo analizzo e giungo a conclusioni che non mi aspettavo :

ANALISI GENUINITÀ’ FOTO
Non avendo originali tali da permettere una lettura dei dati exif software e utilizzare mezzi digitali, ad occhio nudo non noto anomalie tali da considerare foto adulterate con programmi di editing fotografico o affini

IPOTESI ARTEFATTO O LENS FLARE
Scattando la foto di fronte a sorgenti di luce ( in questo caso luce rossa ) la macchina potrebbe produrre facilmente dei riflessi in questo caso il puntino insieme agli altri 2 potrebbe indicare tale ipotesi da foto sotto


Mentre per gli altri due vi è questa possibilità l’ipotesi per la luce segnalata viene in parte smentita dallo stesso testimone che riferisce di aver osservato ad occhio nudo e poi ripreso l’oggetto; da notare il fatto che non ha riferito di tre oggetti visibili nella foto sopra ma appunto uno perché ad occhio nudo ne ha visto solo uno , inoltre la luminosità dell’oggetto indicato è simile a quelle reali che si notano come lampioni o lampadari di casa non da certezze su queste ipotesi
IPOTESI SATELLITE ARTIFICIALE QUALE ISS
I vari passaggi visibili come indicato giù esclude l’ipotesi stazione internazionale

IPOTESI AEREO, DRONE, LANTERNE
Sono da scartare in quanto Lanterne cinesi scompaiono dopo pochi minuti, per il drone l’altezza non è compatibile e nel silenzio della notte si sarebbe avvertito il tipico ronzio , stessa cosa per aereo dove vi è la discriminanza di pochi movimenti
IPOTESI CORPI CELESTI
In base alla direzione di osservazione Nord est potrebbe essere Venere

Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: 6 minuti
I Miei Dossier

Prima scrivo di cose che poco c’entrano con l’argomento: Mi si dice che sono ignorante, ricercatore da tastiera , poco informato ed altro e su questo possa pure darvi ragione ed è proprio per questo che faccio domande, infatti quando uno non sa, ma se voi  che rifiutate di rispondere se non con minacciare querele e sciorinare in argomenti che non giustificano nulla, io rimarrò sempre ignorante al cospetto di tanta fama ufologica

Forse non è chiaro, forse qualcuno ve lo deve ripetere :  La letteratura ufologica Italiana  ovvero quella che ha avuto più clamore mediatica si basa su casi inesistenti conclamati , ognuno è libero di credere quello vuole  fare convegni ed altro ma innanzitutto concedete ad altri il diritto alla critica e quando affermate la nostra ignoranza bè dimostratelo semplicemente rispondendo

Io spero che finalmente si finisca con il proporre e riproporre casi che in passato sono stati ,non da me, ma con tanto di prove , bollati come non ufologici dove non c’e’ stata nessuna anomalia , per dare uno sguardo al futuro , al presente dove per esempio in America la questine Ufo/Uap stà diventando sempre più interessante sopratutto stà coinvolgendo  settori governativi che adesso vogliono la verità

Ieri ho seguito una diretta del Ricercatore Angelo Maggioni sull canale Youtuber di A.r.i.a che discuteva sulle ultime novità degli usa circa il rapporto della politica con il fenomeno Usa/uap alla luce dei famosi video oramai sdoganati circa la loro genuinita., tema trattato con imparzialità e a 360 gradi per consentire di farsi una idea con dati reali e non sensazionalisti di una certa parte dell’ufologia vede alieni dappertutto e di una estremizzazione del pensiero negazionista oltranzista  di alcuni debunker

Mi è stato sicuramente di stimolo per alcune mie considerazioni , visto che ho seguito da molto le rivelazioni che all’epoca portarono alla scoperta di video fatti  da alcuni caccia Usa su oggetti che il Pentagono successivamente non sa cosa siano.

Cero è che questi video hanno dato sicuramente una scossa vitale al mondo ufologico ( non per tutti alcuni sono più che altro interessati a riabilitare casi sbufalati anni fa)

Su molti giornali anche italiani, un mese fa, viene riportata la notizia che La commissione  del  del Senato USA che per la previsione ed autorizzazione alle  spese per le agenzie di intelligence della nazione, per il prossimo anno pretendeva dalle diverse organizzazioni che hanno trattato  ufo/uap un dettagliato rapporto nel quale vengano descritti, in maniera analitica tutto ciò che è a loro conoscenza compreso eventuali reperti e prove  raccolte ,entro u periodo massimo di tempo di 180 giorni

E’ chiara la preoccupazione dell politica riguardo oggetti avveniristici che scherzano con i moderni caccia che volano indisturbati sui cieli usa, a questo punto non basta la risposta di non sapere cosa siano questi oggetti è necessaria una dettagliata risposta che superi  il riserbo delle varie organizzazioni di intelligence

Imponeva a a questi otto robuste direttive tra le quali :

  1. Un’analisi dettagliata dei dati sui fenomeni aerei non identificati
    e rapporti di intelligence raccolti o conservati dall’Ufficio di
    Intelligenza navale, compresi i rapporti di dati e intelligence
    tenuto dalla task force sui fenomeni aerei non identificati;
  2. Un’analisi dettagliata dei dati sui fenomeni non identificati raccolti da:
    un. intelligenza geospaziale;
    b. segnali di intelligenza;
    c. intelligenza umana; e
    d. misura e intelligenza dei segnali;
  3. Un’analisi dettagliata dei dati dell’FBI, che è stata derivata
    da indagini su intrusioni di dati di fenomeni aerei non identificati nello spazio aereo limitato degli Stati Uniti;
  4. Una descrizione dettagliata di un processo interaziendale di intelligence  per garantire la raccolta tempestiva dei dati e l’analisi centralizzata di tutti i fenomeni aerei non identificati che segnalano il governo federale, indipendentemente dal servizio o agenzia che ha acquisito le informazioni;
  5. Identificazione di un funzionario responsabile per il processo descritto al paragrafo 4;
  6. Identificazione di potenziali minacce aerospaziali o di altra natura
    dai fenomeni aerei non identificati alla sicurezza nazionale, e
    una valutazione se questi fenomeni aerei non identificati
    l’attività può essere attribuita a uno o più stati stranieri;
  7. Identificazione di eventuali incidenti o schemi che indicano
    il potenziale avversario che avrebbe potuto aver raggiunto capacità aerospaziali rivoluzionarie che potrebbero mettere a rischio le forze strategiche o convenzionali degli Stati Uniti;
  8. Raccomandazioni riguardanti una maggiore raccolta di dati,
    ricerca e sviluppo migliorati e finanziamenti aggiuntivi
    e altre risorse.

In particolare potete leggere in dettaglio le richieste della Commissione a questo indirizzzo

Rubio a capo di questa commissione ha espresso tutte le preoccupazione riguardo questi strani oggetti

Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: 5 minuti
Altro

Ringrazio i lettori per i numeri molto consistenti soprattutto ieri si è letto molto del caso Capone 

iniziamo quindi con considerazioni generali mischiate tra fatti scientifici e ufologia

Il silenzio stampa di Burioni

Faccio parte della minuta schiera di persone a cui non frega proprio niente di cosa fa il Prof.,piuttosto interessato cosa dice, ma di fronte a tali titoli; :Burioni mette in crisi gli hater: «In silenzio stampa almeno fino all’autunno» titolo di Open  dove tra l’altro leggiamo che :  “Lo scienziato ha deciso di lasciare a bocca asciutta i tanti fan, e altrettanti hater, che lo seguivano in tv, ora che i dati della pandemia in Italia «sta migliorando» rimango basito:

Cioè dovremmo sostenere che la questione scientifica si riduce tra i buoni fans e i cattivi haters…da quanto, chi non è d’accordo con cio’ che sostiene uno scienziato o altro può definirsi un “odiatore” ? oppure dove’  scienza in cui lo scienziato è considerato un profeta o  un divo da produrre fans ? , dove stà scritto che gli hater costituiscano una categoria a parte oppure non sono presenti in egual misura nelle schiere degli angeli fans ?

Provate come esperimento sociale nei vari post che riguardano il prof. a dissentire per esempio su alcune posizione riguardo la sua politica sui novax…a me successe di avere un dialogo con lo stesso Burioni  in cui ebbi la spudorata idea ritenere insensato e poco produttivo  menare i No Vax quando l’obiettivo sarebbe quello di farli diventare si vax , affrontandoli sullo stesso piano quindi non avendo  paura delle loro tesi in forza di scienza e non censurarli anche con modi piuttosto scortesi  niente pur esprimendo i miei pensieri in modi educati e rispettoso dell’ospite ,fui assalito da un hater/fan  che me ne scrisse di cose brutte e maleducate, quindi lasciamo perdere…su assunti generalisti

E’ chiaro e ripeto la necessità di una alfabetizzazione scientifica priva di quel consociativismo o meglio “sindrome da congregazione ” che spinge a difendere senza se un proprio confratello

Lasciamo in pace Zanfretta

Sarà una moda forse tutta Italiana  quella dell’ufologia di riesumare casi vecchi sviscerati in tutte le salse,  tanto poi per provocare chi  ritiene veritieri  i fatti e chi non ovviamente, questa è la democrazia, ma non trovo giusto leggere in gruppi alcune diagnosi “psicologiche” fatte nei confronti dello Zanfretta, La psicologia non è stregoneria e ne pseudoscienza, no è scienza , se non è chiaro : quando uno ha problemi agli occhi chi dovrebbe fare visita al paziente? chi dovrebbe stabilire diagnosi ? chi deve proporre  cura e terapie ? penso un oculista e  non uno, con qual titolo non so ,che fa diagnosi senza nessuna visita

Parliamoci chiaro:Grazie al caso Zanfretta  molti hanno conosciuto popolarità , visibilità , soldini con libri, adesso basta: Sono sicuramente l’ultimo degli appassionati ufologi nel raccontare la questione , ma nessuno o pochi hanno avuto il coraggio di scrivere che fu insensato il ricorso all’ipnosi regressiva che non ha nessun valore scientifico se non addirittura dannosa se non viene fatto con cognizione di causa. Ma all’epoca fu considerato più importante sapere  se lo stesso Zanfretta stava dicendo  verità . piuttosto domandarsi la gravità del trauma  e magari consigliargli una visita terapeutica per curare gli effetti del tremendo trauma che comunque ha subito e si vedono ancora le tracce. Non pensate che Zanfretta abbia bisogno di un pò di serenità, visto l’avanzare dell’età?

Ufologia democratica

La tanto vituperata categoria degli Ufologi dovrebbe invece essere elogiata come inno contro il razzismo , già perchè qui ci si accetta tutti: Presentatori, soubrette, quasi sacerdoti con stimmate a corredo, profeti mascherati, politici, debunker sotto false vesti e cialtroni di ogni tipo e razza nel propinarci falsi ufo falsi rapimenti , siamo così democratici da accettare giudizi di chi proprio non se lo può permettere . Sia chiaro io sono agnostico nei confronti di particolari  pseudoescienze  non ho espresso mai giudizi ma non sono tanto ingenuo che molte materia pseudoscientifiche  non sono prive di cialtroni e quindi leggere di personaggi che vanno a riesumare i cadaveri nelle altre famiglie invece che nelle proprie mi da un pò di tristezza..ma purtroppo l’Ufologia è democratica soprattutto di chi avrebbe dovuto escludere tali persone.

Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: 9 minuti
Pseudo e Bufalite

Ho avuto finalmente il coraggio d’iniziare a scrivere e scriverò di Covid 19 , come sempre da  ignorante,  soprattutto del  famoso hastag #andràtuttobene ?

E’ andato tutto bene ? no è andato tutto male: La morte di migliaia di persone significa che non è andata bene, purtroppo male , un lutto immane;  Anche se non ho visto il loro volto mi pesano ognuno per la maledetta mia convinzione di non accettare fino in fondo razionalmente  una pandemia  nel 2020  malgrado le mie preoccupazioni erano già note a febbraio quando decisi di sospendere da divulgazione Ufologica per raccogliere dati provenienti dalla Cina per poter fare previsioni ovvero nella speranza di un contenimento del virus e quindi speranza

No non è andata tutto bene, disgustato da liti, gazzarre show da soubrette non da comare ma di chi si presume scienziato , titolo oramai troppo abusato, dal terrorismo mediatico di cialtroni tra venditori di fumo e moralisti da quattro soldi

No non e’ andata affatto bene ed è giusto vomitarlo soprattutto a chi oggi si considera eroe , vomitarlo quindi copiando il titolo da  un noto scienziato emigrato che per lo meno è un  ottimista non come  alcuni come lui definisce catastrofisti. Non pillole di ottimismo anche perché le pillole di solito non vengono ingoiate per goduria culinaria ovvero per allietare il nostro gusto ma pillole di razionalità critica:

Iniziamo con la pre-pillola quella più amara

Ricordo all’epoca della scoperta della coppia di Cinesi Positivi e ricoverati allo Spallanzani di tutti quei illuminati organizzatori di apericene o cultori della cucina Cinesi ovvero  dei famosi benpensanti autorevoli seguaci del” me l’hanno detto” preoccupati delle chiusure delle attività economiche degli imprenditori cinesi

Oggi Sulla Nazionale Appia vedo tante serrande Italiane, giù ,serrate come la speranza ad oggi , di chi mesi addietro con un notevole impegno economico incominciava un’attività sperando di poter realizzare un benessere economico…oggi I negozi Cinesi hanno riaperto in totalità e ne sono felice per loro, anche se amareggiato per i ragazzi

Gli Scienziati

Questo periodo ha aumentato la mia nostalgia per Scienziati quali  Rita levi Montalcino, Margherita Hack,Antonino Zichichi e Renato Dulbecco. Quando ascoltavi o  leggevi questi semidei ti veniva voglia di pronarci ai loro piedi  in segno di totale adulazione e sottomissione  alla scienza…erano capaci i farti innamorare della scienza , alcuni di questi sono scomparsi con un libro nelle mani segno di magnifica consapevolezza che non ci si può mai sentirsi arrivati davanti l’immensità della conoscenza…questa è l’umiltà dei grandi questa è scienza

Sono passati anni luce quando ci innamorammo della discussione meglio dibattito tra Einstein e Bohr: ” Dio non gioca a dadi con l’universo “che per noi rappresentava un altissimo regalo didattico mentre oggi  i nostri scienziati discute sulle possibilità di partecipare a Miss Italia

ne parliamo della surreale polemica riguarda la Terapia a base di plasma iperimmune?

Scusate il termine: ma che me ne fotte che costa assai ? visto che non esiste ancora un vaccino è importante soppesare  il suo costo quando potrebbe salvare la vita a parecchi pazienti ? lasciamo perdere

Soprattutto dove stà scritto che uno scienziato non possa sbagliare , no non avete capito molto di scienza : non dovete preoccuparvi  di scienziati che sbagliano , solo di quelli che credono di aver sempre ragione proprio perché la scienza non è aver ragione soprattutto dove stà scritto si debba  dare per forza delle risposte? . la scienza non ve  l’impone soprattutto non ha sempre le risposte

Ah proposito di parolacce : Non ho mai sentito da i vecchi scienziati termini volgari presenti adesso nei nuovi, vittime di recrudescenze adolescenziali da post Andropausa propugnatori della nuova scienza che si puo’ identificare nella frase “COME NATURA CREA…

Queste ovviamente sono le punte dell’iceberg,  Maree  previsioni e ipotesi scientifiche duravano in media 3 ore tranne poi contraddire e contraddirsi più velocemente possibile in un girotondo infinito senza capo e ne coda, degne di previsioni astrologiche giornaliere  con contorno di liti democratiche tra gladiatori  contornati da schiere di fans chiassose con tamburi e fischietti  della teoria  “cosi hanno detto”

E per fortuna tutto questo ha assunto  talvolta toni umoristici e surreali quando, per esempio, nell’assistere al quotidiano bollettino della protezione civile, per capire un esperto anche fine dicitore e ricercatore di un lessico particolareggiato, dovevamo munirci di vocabolario circa la Pandemia…e questo è diventato motivo satirico di alcune trasmissione

In tutto questo, l’apoteosi di denunce , diffide e richieste di chiusure di siti:, Già, oggi esiste la moda di annunciare a gran cassa la denuncia tramite social prima che ti arrivi comunicazioni ufficiali  per cui vi consiglio un rapido giro nei social a mò di Albo pretorio

si verifica quindi che un Parlamentare quale Sgarbi autore di un video sicuramente sbagliato ma che si è basato su alcuni giudizi soft di alcuni esperti venga denunciato….magari tra persone di buona volontà ci si poteva confrontare suggerire a Sgarbi riguardo il fatto che le sue convinzioni erano sbagliate e per questo correre al riparo

Si diffida una collega ad assumere atteggiamenti  soft dopo lettere a cuore aperto, liti ed espressioni poco felici

Si chiede la chiusura di un sito web per commesso il peccato di intervistare “L’Eretico” Montanari anch’esso denunciato- a proposito che fine ha fatto l’artico 21 ?

Paradossalmente per capire qualcosa soprattutto riguardo l’evolversi della Pandemia ho dovuto utilizzare il metodo del far da se cercando un interpretazione dei dati cinesi magari collegandoli alla situazione Italiane proprio per capire l’evoluzione della pandemia , ma una voce dall’Olimpo ci spiegava che bisognava dedicarsi ai dati Giapponesi ! ah si ? proprio esatto valutare il Giappone, penso che proprio guardando ai dati cinesi soprattutto dopo il loro lockdown si è potuto fare una scelta per l’Italia, valutando tra l’altro che  la Lombardia sembrerebbe aver avuto una similitudine proprio con la provincia di Hubei ,e  proprio dai numeri Cinesi, che  abbiamo tratto fiducia che la Pandemia possa essere contenuta…

In ogni caso non  vi è passato minimamente, così per errore,  per la testa che tutto questo marasma potrebbe contribuire  a creare  confusione e la confusione potrebbe  generare  panico, comportamenti persino pericolosi…magari chiedete di questo ad esperti eh

Potere mediatico :

Uno dei consigli lanciati dall’OMS fè stato  quello di evitare di spargere infodemia ovvero: “circolazione di una quantità eccessiva di informazioni, talvolta non vagliate con accuratezza, che rendono difficile orientarsi su un determinato argomento”, i nostri mass media credevano che tal consiglio non riguardasse loro già perché la morte ed altri macabri motivi sembravano e sembrano per loro un reality show una spettacolarizzazione cui non conoscono l’odore , quello del sangue.

Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: 2 minuti
Altro

Se esco da questo letargo Ufologico perché ritengo particolarmente grave quello che sta succedendo nella comunità Ufologica

Un bel giorno di anni fa vi fu l’idea di una specie di collaborazione per propugnare una divulgazione ufologica democratica, ovvero garantire il diritto di parola a tutti gli appassionati, il diritto di sviluppare critiche alle ricerche passate senza nessuna denigrazione che in ogni caso coinvolgesse ricercatori o associazioni
Fui in prima linea per la difesa di molti ricercatori colpiti anche sulla loro vita privata alle quale rispondevamo per le rime ma con educazione
Allo stesso sono stato uno dei pochi a difendere questa comunità da chi voleva distruggerla: Gente come un tale Brando di cui non si conosce neanche la vera identità sono stati combattuti proprio sul loro stesso campo . Basta pensare che volevano fare analisi su copie di foto originali e che dire della stupidaggine della foto capovolta per dimostrare i lens Flare?  ma  in ottima compagnia di personalità come Attivissimo bravi anche a esprime ottimi giudizi su chi ha questa passione
Assurdo vedere condivisi articoli di Butac.it che criticavano il Comune di Rho reo di aver concesso  un patrocinio al Cufom
Forse non si sa che quell’articolo non era rivolto soltanto al Cufom ma all’intero movimento non meritevole di essere preso in considerazione
Forse non si sa che una mia risposta, molto famosa e  ben conosciuta dall’autore stesso non ha avuta nessuna risposta proprio perchè dimostrava l’assoluta ignoranza dell’autore in tematica ufologica questo è il link magari potreste trarre benefici

Ribadita in più occasione anche a chi Blaterava di Ufologia senza aver la minima cognizione dell’ufologia stessa.
Ma tutto è cambiato; la comunità o la dialettica degli ufologi oggi è un continuo denigrarsi per cui non basta una giusta critica ad un affermazione, bisogna denigrare ricercatore , centro associazione evento ufologico
Ma che siamo un pò tutti cialtroni pochi ne hanno consapevolezza
L’Ufologia non è scienza:
Chi parla di alieni
di civiltà su Marte
degli antichi astronauti
di contattismo
parla espressamente di pseudo scienze, ma l’ufologia nasce come ipotesi cui si cerca di dargli valore scientifico portando prove , ma in questo contesto è facile che si dicano stupidaggini senza per questo offendere chi ha fatto tali ipotesi
Qualcuno parla di fanatismo di chi segue Delonge come ufologo: Se DeLonge sbaglia è un Ciarlatano e quando

noi stessi abbiamo sbagliato ? perché non dovremmo noi stessi essere ciarlatani che di analisi sbagliate ne abbiamo fatte o presumo che le abbiamo fatte,
Devo concludere che quindi una sana ufologia sia senza il 99 % percento di associazioni , centri ricercatori e organizzatrici di convegni ?
Quindi è necessario una unica presenza nel panorama ufologico nazionale e Internazionale: il Vostro? 
Assumendo la retorica idea di essere dalla parte della giustizia ? Il bene che combatte il male…
Con tutti il rispetto  mi sembra una triste immagine di un  vincente su un cumulo di macerie quella dell’Ufologia abbracciati a chi proprio odia e vorrebbe far scomparire l’Ufologia relegata magari a meri esercizi  numerici, ovvero  di quanti tafani abbiamo visto passare lungo le nostri lente

Quindi: E’ questa l’Ufologia che volete ? Pensateci

Soprattutto diamoci un po di tregua…ci sono cose molto serie tali da renderci più uniti che nemici

Tempo stimato di lettura: 4 minuti
Avvistamenti ufo analizzati da me

Sono consapevole di aver trascurato la tematica ufologica , ma ho ritenuto necessario dedicarmi ha gli sviluppi relativi al nuovo coronavirus

Quando è scoppiata anche mediaticamente l’epidemia ho previsto-ma non era difficile- il diffondersi di un panico che avrebbe sicuramente avuto influssi negativi proprio sul tentativo del contenimento del virus e quindi raccontarla con dati e notizie provenienti da fonti ufficilai mi è sembrato la cosa giusta

-Così come indicare quelle bufale che grazie alla condivisione sui social sono diventate virale e pericolose, penso sia stato mio dovere senza voler offendere il prestigio di nessuno ovviamente, su cose che io per primo, ci sono cascato.

-Ho reputato, anche attraverso comunicati e schiaffi virtuali, di  zittire o quantomeno ricondurre alla retta via personaggi in ambito scientifico, che piuttosto che contribuire ad una informazione corretta hanno incominciato a litigare ed offendersi tra di loro, giustificandosi poi con la giusta non democrazia della scienza contro i villaci che discutono di scienza con scienziati, ma giusta tra scienziati che litigano tra di loro, il massimo di una idiozia cui Umberto Eco penso stia pensando di scendere temporaneamente con bastone

-Detestabile inveire contro i novax come se fossero i responsabili di questa epidemia, ed è assurdo dover precisare che io che sono un fedele sostenitore del vaccino come necessità e non come da fans, avendone avuto una pratica dimostrazione -in tenera età ho usufruito anche  quello del colera quando esimi sivax andavano per campi a raccogliere le margherite-già perché in Italia se non sei un seguace dei Guru’ sivax sei in automatico novax

-e che dire di coloro vestiti da scienza rancorosi nel inveire contro chiunque , fare un ignorante sproloquio sull’ignoranza funzionale attaccare dottoresse su loro dichiarazione solo per partigianeria o mutuo soccorso a difesa di un capo, gridare istericamente come quei film dove profeti che parlavano di morte pentimenti durante tragedie…

-sono realmente disgustato di chi per descrivere le bufale sul coronavirus abbia fatto collegamenti all’Ufologia che nel suo complesso si stà comportando  più che dignitosamente al netto di ipotesi malsane di attacchi alieni con virus(MEGASTUPIDAGGINI)

Vabbè non è il momento,  dopo sarà necessario una attenta riflessione anche giuridica nel rivisitare e l’Art. 658 Procurato Allarme, una riflessione cui nessuno deve sentirsi estraneo

Il giorno 25 febraio il canale youtube ET Data Base del ricercatore UFO Scott Waring pubblica  video di una registrazione live della NASA riguardo le attività quotidiane della Stazione Spaziale Internazionale: 22 minuti di registrazione nelle quale compare uno strano oggetto, il fatto viene pubblicato da parecchi giornali e siti esteri e pure in Italia ha avuto il suo eco

sotto il video

Un oggetto che il ricercatore esperto in oggetti misteriosi delle riprese live dell’iss riferisce molto strano

Uno oggetto che secondo Waring avrebbe una dimensione di un autobus con velocità di circa 70 miglia e di forma cilindrica che , secondo lo stesso, non corrisponderebbe a nessun modulo

Cosa ancora più inquietante e lo zoom fatto dalle telecamere della Nasa sull’oggetto che  che avrebbero quindi destato interesse degli stessi tecnici

Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: 9 minuti
Fact Checking

PRIMA DI LEGGEREL’ARTICOLO…

E’ BENE PRECISARE CHE L’AUTORE DELL’ARTICOLO NON E’ MEDICO, NE VIROLOGO, TANTO MENO HA TITOLI E COMPETENZE RIGUARDO IL CORONAVIRUS E VIRUS IN GENERALE, HA SOLO RIUNIFICATO NOTIZIE PROVENIENTI DA SITI ISTITUZIONALI QUALI:

  1. L’organizzazione mondiale della Sanità 
  2. Ministero della salute
  3. Bollettini medici dello Spallanzani sul Coronavirus

PERTANTO IL PRESENTE ARTICOLO HA MERO SCOPO INFORMATIVO….CON AFFETTO WWW.EMILIOACUNZO.IT

Non credevo di dover intervenire con un post sul Coronavirus, reputavo e reputo necessario lasciare questa incombenza a coloro che avessero i titoli per fare informazioni ma visto l’andazzo di disinformazioni non solo in ambito complottistico ma anche scientifico( che scienza non è) che stanno creando o quanto meno contribuendo a creare paure ingiustificate,ho cercato di racchiudere tutto ciò che la Scienza conosce di questo virus e soprattutto quello che sta smentendo. Non ho nessuna velleità e tutto quanto nell’articolo è frutto di altri

Cos’e’ il CoronaVirus?

E‘ un Virus chiamato scientificamente”2019-nCoV”

I virus sono :Organismi di dimensioni ultramicroscopiche,di natura non cellulare quindi incapaci di una sintesi proteica autonoma e perciò caratterizzati dalla vita parassitaria endocellulare obbligata, ovvero sono obbligati a vivere in cellule ospitanti proprio per potersi nutrire

Il 2019-nCoV appartiene quindi alla famiglia delle Coronavirus chiamati così proprio per la forma a Corona, sono capaci di causare malattie come il comune raffreddore sino a più gravi quale l la sindrome respiratoria mediorientale (MERS-CoV) e la la sindrome respiratoria acuta grave (SARS-CoV)

Photo Credit: Content Providers(s): CDC/Dr. Fred Murphy – This media comes from the Centers for Disease Control and Prevention’s Public Health Image Library (PHIL), with identification number

Come è nato:

Non è chiara la sua origine, ovvero il passaggio tra animale e uomo, si presume che in alcune razze di pipistrello il virus si sia modificato , mentre sarebbe stato trasportato all’uomo tramite un animale vettore diverso , il candidato principale sarebbe  il Pangolino , ovvero una specie di Formichieri molto in voga in Cina

Periodo di incubazione?
-ovvero il periodo di tempo che intercorre fra il contagio e lo sviluppo dei sintomi clinici-
Varia fra 2 e 11 giorni, fino ad un massimo di 14 giorni.

Sintomi:

sintomi respiratori, febbre, tosse, respiro corto e difficoltà respiratorie. Nei casi più gravi, l’infezione può causare polmonite, sindrome respiratoria acuta grave, insufficienza renale e persino la morte.

E’ ovvio che potrebbe facilmente confondersi con l’influenza stagionale , la differenza consiste soprattutto che nel caso di 2019-nCoV la salute peggiora , mentre la comune Influenza regredisce, in ogni caso nel dubbio è bene consultarsi con il medico di Famiglia o altri istituti di salute riconosciuti , in ogni caso sono  per lo più a rischio di infezione le persone che vivono o che hanno viaggiato in aree infette dal nuovo coronavirus, soprattutto in Cina.

Come si trasmette?

  1. la saliva, tossendo e starnutendo;
  2. contatti diretti personali;
  3. con le mani quando non lavate e contaminatesi tocca naso, bocca o occhi
  4. In rari casi il contagio può avvenire attraverso contaminazione fecale.

Anche se le malattie respiratorie normalmente non si trasmettono con gli alimenti e consigliabile usare la buona pratica igienica evitando il contatto tra i crudi con i cotti

Prevenzione:

A) Per evitare di essere infettati è necessario: Lavarsi metodicamente le mani con Acqua e Sapone o soluzione alcolica soprattutto dopo aver tossito/starnutito prima durante e dopo la preparazione di cibo, prima di mangiare, dopo essere andati in bagno, dopo aver toccato animali o le loro deiezioni o più in generale quando le mani sono sporche in qualunque modo

B) Per evitare il rischio di infettare:E’ necessario coprire naso e bocca quando si  tossisce e/o si  starnutisce (gomito interno/fazzoletto) Buttare  il fazzoletto in maniera sicura  dopo l’uso, Lavarsi le mani dopo aver tossito/starnutito.

Inoltre: L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda l’utilizzo di mascherine mediche  solo in caso in cui si  sospetta di aver contratto il nuovo coronavirus e vi sono  sintomi quali tosse o starnuti e se si sta vicino a persone con sospetta infezione da nuovo 2019-nCoV. Non dimenticando di contattare il numero gratuito 1500 istituito dal Ministero della salute.

Trattamento:

Sino ad ora non esiste nessun trattamento o vaccino disponibile per la malattia. Tuttavia, i Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie (CDC) statunitensi hanno consigliato di alleviare i sintomi assumendo regolarmente farmaci antinfluenzali, bevendo liquidi e riposando. Nei casi più gravi si potrebbe rendere necessario un trattamento finalizzato al sostegno delle funzioni vitali, come la ventilazione artificiale o l’ECMO.

Quanto sopra sono sommarie informazioni in ogni caso fate riferimenti sempre a questi siti istituzionale :

L’organizzazione mondiale della Sanità 

Ministero della salute

Bollettini medici dello Spallanzani sul Coronavirus

Bufale, isterie collettive, pseudoscienza e pericolo psicosi/razzismo

Recentemente l’Oms ha lanciato l’allarme circa il fenomeno della “infodemia” termine che in pratica significa: enorme rilascio di informazioni  sul virus in maniera tale da non poter distinguere le notizie false da quelle vere;  a questo banchetto, mi dispiace dirlo partecipano non solo noti bufalari ma anche una componente scientifica che lancia a raffica notizie , impressioni, valutazioni che si basano ,su ipotesi perlopiù pesudoscientifiche

—IL MIO CONSIGLIO PER I LETTORI E QUELLO DI FIDARVI ESCLUSIVAMENTE DEL VOSTRO MEDICO DI FAMIGLIA E SITI ISTITUZIONALI CHE SOTTO RI LINKO

 L’organizzazione mondiale della Sanità  (CON UN BOLLETTINO QUOTIDIANO SULLA SITUAZIONE GIORNALIERA )

Ministero della salute( QUI POTRETE RISOLVERE, TRA L’ALTRO PARECCHI VOSTRI DUBBI)

IN OGNI CASO DUBITATE (ANCHE DI ME) SU SITI POST SOCIAL E PERSINO GIORNALI-CERCATE SEMPRE CONFERME ULTERIORI

—IL MIO CONSIGLIO PER CHI FA INFORMAZIONI E QUELLO DI VALUTARE CON COMPORTAMENTO DA BUON PADRE DI FAMIGLIA LE VARIE INFORMAZIONI CHE DISPONETE

RICORDATE TUTTI CHE LE PSICOSI E ISTERIE STANNO PROVOCANDO PROBLEMATICHE PEGGIORI DELLO STESSO VIRUS

questa sotto è una frase  pronunciata in videoconferenza da una studente “Wefang Cao”  Bloccata in Cina che merita di essere pubblicata:

“L’unica cosa di cui dobbiamo aver paura è la paura stessa”

Per i motivi indicati sopra illustrerò alcune bufale più o meno gravi che stanno circolando in rete e non

BREVEMENTE

Innanzitutto l’acido acetico non protegge dal contagio

Non sono efficaci: l’acqua salata, gli steroidi, l’etanolo e aglio

Non esiste  nessun inventore ne tanto meno Raul Rodolfo Abhduz Khan

Non vi sono brevetti registrati

Bill Gates Foundation non ha predetto 65 milioni di decessi a causa del coronavirus, ha solo partecipato ad uno  scenario simulato su un generico coronavirus,

QUELLE PIU’ COMPLESSE: 

Il virus è stato creato in laboratorio segreto cinese  è fuggito dal centro grazie ad un tecnico ?

Semplicemente nella zona di Wuhan, la città cinese dove sarebbe iniziato del virus, esiste un centro “non segreto” ma di collaborazione Internazionale di ricerca: possibile che il Governo Cinese abbia creato un virus come arma, in presenza di personale straniero ?

Avrebbero creato il virus per poi vendere il vaccino e quindi  arricchire le case farmaceutiche:

Il problema che allo stato attuale non esiste nessun vaccino, vi sono studi preliminari e le ipotesi migliori parlano di un vaccino pronto tra 18 mesi oppure quelle peggiori ( io le escluderei) di diversi anni prima che venga alla luce

Virus pericoloso perché è a trasmissione asintomatica ?(cioè  si trasmette anche quando il soggetto pur avendo l’infezione non ha sviluppato i sintomi? )

Secondo i ricercatori del Center of disease control  di Atlanta che rappresenta un autorità mondiale in tema di controllo malattie infettive, la possibilità che gli asintomatici possano essere contagiosi è piuttosto bassa, in quanto il virus si trasporta attraverso le goccioline trasmesse da starnuti e colpi di tosse che quindi rappresentano sintomi…

I nuovi numeri pubblicati dalle autorità Cinesi è segno che stiano barando è che i dati nascondano una pandemia mostruosa ?

Bisogna fare chiarezza su questo fatto e non sviscerare panorami da film di fantascienza:

Il tutto nasce il 7 febbraio quando La Chinese National Health Commission decise  di cambiare il modo di conteggiare i casi di COVID-19 positivi,

ovvero la commissione aveva deciso di considerare “casi confermati” solo quelli che risultavano positivi al test e presentavano sintomi e non più anche quelli positivi al test ma asintomatici.

Questo ovviamente in disaccordo con quanto prevedono le linee guida dell’Oms (Organizzazione Mondiale della Sanità) Semplicemente c’e’ stato un passo indietro delle autorità Cinese che ha aggiunto 254 nuovi decessi e altri 15.152 casi di contagio al bollettino dell’epidemia di Covid-19. per cui invece di gridare “al Lupo- al Lupo” questa notizia dovrebbe essere accolta con soddisfazione proprio per un passo importante di trasparenza delle autorità Cinesi e quindi di una volontà specifica di coordinamento con L’OMS

ISTERIE COLLETTIVE DA SOCIAL

L’infermiera ammette…

Nei giorni scorso circolava su WhatsApp un audio in cui una presunta infermiera di un ospedale Cinese raccontava di una situazione, negli ospedali, drammatica ove le autorità mentivano spudoratamente sulle vittime

Ovviamente tutto falso; signori miei se io vi inviassi un audio dove racconterei di essere un Alieno voi ci credereste ? non rispondete di si!

Ci vogliono prove dettagliate se no tutti potremmo essere Scienziati, attori e quant’altro.. bufala da panico

Il video impressionante di persone svenute o morte sulle strade di città cinesi vittime del virus:

La cosa divertente di un fatto che non dovrebbe far divertire  è la frase ad effetto utilizzato da taluni nell’anticipo del suddetto video : ++Attenzione il video  contiene immagini che potrebbero urtare la vostra sensibilità++…e io le pubblico

 

Prima di svelare la vera natura di queste immagini, proviamo a ragionare:

Cinesi con febbre da cavallo con difficoltà di respirazione si metterebbero in cammino per andare a collassare in strada o uffici ? oppure quanto fulmineo dovrebbe essere sto virus perché un individuo senza sintomo poi immediatamente collassi al suolo senza neppure un’avvisaglia tale da consigliarlo di non uscire ?

In realtà il video in questione dovrebbe riprendere scene di esercitazioni fatte in Thailandia con attori per l’occasione e manichini…Bufala gravissima da psicosi

Il Coronavirus, esiste da sempre? e  Si cura con il farmaco AntiCD13:

Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: 5 minuti
Avvistamenti del Passato

Con questo  primo articolo e  senza pretesa , iniziamo a illustrare, molto brevemente una piccola storia fotografica degli avvistamenti di Ufo a partire dal lontano 1870 , un motivo in più per prendere in seria considerazione questo fenomeno effettivamente reale

-Prima però volevo fare alcune precisazioni riguardo i dati statisti riguardo avvistamenti O.V.N.I. pubblicati dall’Aeronautica Italiana nel periodo 2001/ 2019  che non hanno una spiegazione scientifica al momento: Sono 140  qui potete leggere tutti i particolari 

E’ chiaro che non si tratta di un evento eccezionale proprio perché vi è una statistica annuale pubblicata qui

Bisogna chiarire che le loro statistiche non rappresentano un valore complessivo di tutti gli avvistamenti visto che vi sono varie statistiche di associazioni che allo stesso raccolgono avvistamenti e realizzano statistiche che spesso non coincidono con quelli dell’Aeronautica, del resto una precisa statistica Ufologica in Italia è difficile proprio per dati raccolti spezzettati con diverse modalità di categorizzazione degli avvistamenti Ufo, modalità di analisi  e ripartizione statistica delle diverse associazioni. Non ha nessun valore mediatico visto che è da anni  l’aeronautica si occupa di questi avvistamenti con analisi che di regola seguono una prassi simile alle altre organizzazioni con la raccolta degli avvistamento attraverso la compilazione del ?????? ???????????? ???? qui scaricabile

Sono dei dati comunque significativi , in quanto realizzati da un organo statale con mezzi ovviamente migliori rispetto a quelli utilizzabili dalle varie e comunque meritevoli associazioni, comunque ripeto parziali dovuti perlopiù alle denunce presentate da cittadini privati, io vi invito a leggerle perchè sono piuttosto interessanti le modalità e le spiegazioni, anno per anno, del  perché considerati OVNI:

Adesso passiamo a illustrare le foto oggetto principale  dell’articolo

Questa viene spesso rivendicata come la prima foto di un UFO, fu presa dalla cima del Mount Washington, nel New Hampshire, nel 1870- non vi sono spiegazioni convenzionali

 

Aurora 1897. Nel 1897, un piccolo incidente si verificò nella piccola città di Aurora, nel nord del Texas, sabato 17 aprile 1897 alle 6 del mattino. Un UFO a forma di sigaro, di colore argento metallico, comparve improvvisamente nel cielo sopra Aurora. Si stava spostando da sud a nord. A differenza dei dirigibili a palloncino del suo tempo, questo UFO era costruito con “un metallo sconosciuto, che assomigliava in qualche modo a un mix di alluminio e argento”. Un testimone ha ipotizzato che la nave pesasse “diverse tonnellate”. L’avvistamento è avvenuto durante un periodo in cui molti strani dirigibili venivano visti in tutti gli Stati Uniti. Per questo motivo, l’UFO è chiamato un “dirigibile” in un articolo di giornale scritto più tardi dal Dallas Morning News  ove un residente tale Haydon scrisse che:” la strana nave sembrava avere qualche tipo di problema meccanico. Rallentò a circa dieci o dodici miglia all’ora e cominciò a stabilirsi verso il suolo, i cittadini avrebbero assistito  con stupore  il dirigibile lento che si spostava sulla piazza della città per poi  spostarsi  a nord verso la proprietà del giudice JS Proctor. l’UFO si sarebbe scontrato  con un mulino a vento sulla terra del giudice riducendosi a pezzi  con una terribile esplosione, spargendo detriti su diversi acri di terreno. L’incidente distrusse il mulino a vento, il serbatoio d’acqua adiacente e il giardino fiorito del giudice”

1910 Francia: Una rara fotografia del numero 5 della Catalan Cup Race su una pista in Francia. Questa foto includeva anche uno strano oggetto volante non identificato visto sopra le cime degli alberi oltre la fila di spettatori che guardavano questa gara. Non vi è alcuna indicazione se il fotografo abbia visto questo oggetto e abbia intenzione di inserirlo nella foto.

 

1920 Questa foto è stata scattata da negli Stati Uniti negli anni ’20, non si conosce di preciso la località

Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: 8 minuti
I Miei Dossier

Oggi vi propongo alcune novità che gravitano sul famoso programma AATIP, facciamo prima però un piccolo riassunto:

 

Nel mese di dicembre 2017 il New York pubblicava un articolo in cui veniva reso pubblico le ammissioni circa del pentagono riguardo  l’esistenza di un programma per identificare le minacce derivate dalla presenza di UAP.

Il tutto veniva poi dopo pochi giorni  confermato In seguito ad una domanda della Reuters fatta proprio al Pentagono circa l’esistenza del programma di studio sugli UFO alla  portavoce del Pentagono  Laura Ochoa che confermò l’esistenza del programma e la sua chiusura nel 2012: “È stato stabilito che c’erano altri problemi con priorità più alta che meritavano finanziamenti ed è stato nell’interesse del Dipartimento della Difesa cambiare”
Dopo di che vi fu un viaggio del gambero oltre a varie confusioni circa la funzione stessa di AATIP e di collegarlo ad un altro programma AAWSAP di cui sinceramente non si conosce neppure realmente di chi si occupasse

Poi passiamo al mese di dicembre del 2019 ( sempre dicembre..) dove  il noto ricercatore John Greenewald, Jr autore del sito

The Black Vault  con questa immagine in evidenza dichiara che il Pentagono ha cambiato idea o atteggiamento sull’ AATIP

Tramite uno scambio di email ( non presenti e da me richiesti  sull’articolo qui pubblicato ) la protavoce Susan Gough su specifica richiesta di Greenewald, J ha dichiarato che «Né AATIP né AAWSAP erano legati all’UAP”Lo scopo di AATIP era di indagare sulle applicazioni avanzate del sistema di armi aerospaziali straniere con future proiezioni tecnologiche nei prossimi 40 anni e di creare un centro di competenza sulle tecnologie aerospaziali avanzate.»

Tutto chiuso ? come dire molto rumore per nulla?  Io come molti ricercatori  tra cui Nick Pope consulente del governo Britannico riguardo il fenomeno UAP in terra di Albione siamo rimasti piuttosto diffidenti di questo passo indietro  rispetto alle precedenti dichiarazioni non solo di Christopher Sherwood ma anche di Laura Ochoa, a differenza dello stesso  Greenewald cui non ho trovato nel articolo in questione, un minimo di dubbio sulle dichiarazioni da lui ottenute tramite email

Fino a quando Elizondo che ripetiamo è stato colui che per primo ha rilevato la presenza di questo programma e di essere lui steso stato uno dei dirigenti del programma, concede un’intervista allo stesso Greenewald jr qui pubblicata

Dove si basa principalmente su due quesiti ovvero se Elizondo era al vertice di AATIP e se appunto AATIP trattava di UAP

Sinceramente poco me ne frego dell’attività di Elizondo all’interno di AATIP nel senso che potrebbe anche non aver svolto attività all’interno del programma , la cosa importante è cosa si occupasse l’AATIP , cosa si è  analizzato o studiato all’interno dello stesso  e cosa ha ancora in possesso che potrebbe interessare l’ufologia.

Quindi pubblichiamo la risposta di Elizondo riferito alle smentite della portavoce Susan Gough

«… non si trattava di velivoli avanzati, ma di UFO / UAP. Ci sono ulteriori informazioni che indicano chiaramente che l’attenzione di AATIP è UAP. Non credo che le informazioni siano state rese pubbliche … ancora. Ma sono certo che è imminente. Esiste documentazione che non fornisce alcun dubbio su quale fosse il nostro obiettivo.»

Solo una affermazione importante è ovvio che non significa nulla, se non una interessante contrapposizione a quella della portavoce: una doverosa replica ad una affermazione che molti sono disposti ad accettare come verità

La cosa che più stupisce in questo dialogo , non è la più che prevista smentita di Elizondo , ma il finale particolare di Greenewald jr

«Non è un segreto che The Black Vault sia stato incredibilmente critico su alcune affermazioni che sono state avanzate. E anche se non tutte queste preoccupazioni vengono affrontate, il pubblico non ha ancora prove inconfutabili per (dis) dimostrare le affermazioni di Elizondo; una cosa è diventata palpabile. Nessuno può negare che da quando Elizondo ha attraversato quel palcoscenico nell’ottobre 2017, ha mostrato convinzione e non ha vacillato. Fino ad oggi, che si tratti di televisione, radio o comunicazioni private con The Black Vault, sostiene le sue affermazioni e lo fa con una realtà incombente che un giorno si svolgerà.

Presto il governo degli Stati Uniti dovrà rilasciare almeno parte della documentazione relativa all’AATIP. Con il senatore Harry Reid che registra che afferma che l’80% del materiale non è classificato, sembra improbabile che il governo possa nascondersi dietro le esenzioni di sicurezza nazionale. Quelle richieste del Freedom of Information Act (FOIA), in cui The Black Vault ne ha presentate numerose, sono in gran parte ancora in fase di elaborazione e devono ancora essere finalizzate.»

Quindi da queste affermazioni, il più critico ( forse non più) di Elizondo non considera affatto risolto il mistero sull’AATIP, ma sicuramente una cosa la sbaglia, riguardo il fatto che il Governo USA non possa  nascondersi dietro la famosa sicurezza nazionale , già perchè il Governo lo ha gia fatto:

Ho letto su molti siti la notizia che La Marina degli Stati Uniti abbia riferito di  filmati e documenti relativi a un UFO

Ovviamente siccome mi piace studiare su fonti quanto più sicure riposto la notizia dell’huffpost qui linkato 

dal  titolo esplicativo , davvero esplicativo tradotto :US Navy: Abbiamo più materiale UFO e non puoi assolutamente vederlo 

dove leggo che: La Marina degli Stati Uniti ha riferito di essere in possesso di filmati e documenti relativi ai famosi UFO video del  2017. Ma non rivelerà nulla di tutto ciò, perché rilasciare informazioni e filmati causerebbe  “danni di eccezionale gravità per la sicurezza nazionale degli i Stati Uniti “, proprio in risposta ad una richiesta del ricercatore Chirtian Lambright

Rechiamoci sul blog  ufos-documenting-the-evidence. per verificare la storia di Chirtian Lambright facendo una piccola ma doverosa premessa e per una mnigliore comprensione

In relazione degli avvistamenti o dei fatti  USS Nimitz “Tic Tac “l’Incontro con gli UFO,  alcuni piloti che parteciparono o furono testimoni di quei avvistamenti tra cui  pilota Chat Underwood hanno a più riprese, dichiarato che esisterebbero  altri video diversi da quelli rilasciati  i famosiGIMBAL-FLIR1-GO FOASTAGE FAST” o addirittura che ci sarebbero copie più complete di quest’ultimi

Queste affermazioni hanno spinto  il ricercatore Douglas D. Johnson di chiedere alla famosa portavoce Susan Gough se:

«La Marina possiede, o ha conoscenza del possesso all’interno del Dipartimento della Difesa, versioni più lunghe e / o meglio definite di uno o più dei video UAP ora pubblici noti come FLIR1, Gimbal, e GoFast? (Non mi riferisco qui all’assenza o alla presenza di metadati su questioni quali latitudine e longitudine; mi riferisco solo alla lunghezza delle registrazioni e alla loro definizione-chiarezza.)»

La risposta con email pubblicata dal ricercatore fu piuttosto emblematica :

«La US Navy mantiene la custodia dei video di origine. I video sorgente sono gli stessi per lunghezza e qualità delle copie che sono state osservate in circolazione. Tuttavia, vorrei notare che potrebbero esserci copie di quei video iniziali in circolazione che potrebbero essere di qualità inferiore e di lunghezza variabile. I video ripresi dall’ATFLIR durante i voli di addestramento non vengono normalmente conservati e conservati per la registrazione a meno che non abbiano un aspetto di apprendimento significativo e possano essere utilizzati per la formazione futura. Al momento delle osservazioni, l’unica sezione dei video di addestramento per i rispettivi aeromobili ritenuti significativi è stata interamente catturata nei video della fonte di osservazione / avvistamento UAP cui si fa riferimento.»
Una conversazione molto dimenticata dall’Ufologia Italiana distratta da altre affermazioni della portavoce ma che fu da me pubblicata qui

Qui subentra il Chirtian Lambright  che Il 28 ottobre 2019, ha presentato una richiesta del Freedom of Information Act (FOIA) all’Ufficio di Naval Intelligence (ONI) della US Navy per documenti relativi al famoso USS Nimitz “Tic Tac “Incontro con gli UFO dove riporto alcuni passi importanti :

“Questa è una richiesta di documentazione ai sensi delle disposizioni del Freedom of Information Act (5 USC 552) e successive modifiche, inclusi gli emendamenti E-FOIA. Poiché non sono sicuro di quale dipartimento o agenzia conservi i record che sto richiedendo, ti chiedo di inoltrare una copia di questa richiesta a tutte le sedi che sarebbero state in grado di ricevere qualsiasi materiale dettagliato nei paragrafi seguenti.
 
Questa richiesta deve includere tutte le parti rilasciabili di registrazioni e rapporti relativi alle indagini sulla rilevazione e sull’incontro (i) con Anomalous Aerial Vehicles (AAV) da parte del personale coinvolto nelle operazioni Nimitz Carrier Strike Group (CSG) al largo della costa occidentale della Stati Uniti nel periodo tra il 10 e il 16 novembre 2004. La designazione “AAV” è qui utilizzata perché è apparsa in una sintesi di questi eventi, quindi potrebbero esserci anche altri termini usati nel materiale che sto richiedendo.”
ovviamente abbiamo sotto il documento della richiesta se no non avrei nemmeno iniziato
dopo circa due mesi, precisamente  il 9 dicembre 2019 riceve risposta dal  coordinatore FOIA  dell’ONI, Camille V’Estres, .

Le parti più importanti :

 
“Questa è una risposta finale alla tua richiesta del Freedom of Information Act (FOIA) del 28 ottobre 2019, indirizzata all’Office of Naval Intelligence (ONI). Alla tua richiesta è stato assegnato il numero FOIA del Dipartimento della Marina di cui sopra. Richiedete tutte le parti rilasciabili di registri e rapporti relativi alle indagini sulla rilevazione e sull’incontro (i) con Anomalous Aerial Vehicles (AAV) da parte del personale coinvolto nelle operazioni Nimitz Carrier Strike Group (CSG) al largo della costa occidentale degli Stati Uniti durante il periodo tra il 10 e il 16 novembre 2004 circa.
 
La nostra revisione dei nostri registri e sistemi rivela che ONI non ha registri rilasciabili relativi alla tua richiesta. ONI ha cercato nei nostri documenti documenti reattivi. Abbiamo scoperto alcune diapositive di briefing classificate come TOP SECRET. Una revisione di questi materiali indica che sono attualmente e opportunamente contrassegnati e classificati TOP SECRET in base all’ordine esecutivo 13526 ( qui potete consultarlo) e l’autorità di classificazione originale ha stabilito che il rilascio di questi materiali provocherebbe danni eccezionalmente gravi alla sicurezza nazionale degli Stati Uniti. In particolare, ai sensi della Sezione 1.4, i materiali attiverebbero le protezioni della sottocategoria c), le Attività di intelligence degli Stati Uniti, nonché le Fonti e i Metodi utilizzati per raccogliere informazioni a sostegno della Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti. Inoltre, i materiali innescherebbero protezioni nella sottocategoria e), questioni scientifiche e tecnologiche relative alla sicurezza nazionale degli Stati Uniti. Per questo motivo, i materiali sono esenti dal rilascio ai sensi della (b) (1) Esenzione per questioni classificate di difesa nazionale. Di conseguenza, questi record potrebbero non essere rilasciati e vengono trattenuti.
 
Abbiamo anche stabilito che ONI possiede un video classificato SEGRETO per il quale ONI non è l’autorità di classificazione originale. ONI ha inoltrato la tua richiesta al comando dei sistemi aerei navali per prendere una decisione sull’affidabilità … “
Sotto abbiamo l’immagine della risposta se non non avrei nemmeno iniziato questo articolo
la fonte originaria di queste immagini sono qui indirizzate e consultabili
appartengono al blog http://ufos-documenting-the-evidence.blogspot.com
Che dire se non che Greenewald jr è stato facile profeta -all’incontrario però-
In ogni caso prima di suscitare facili entusiasmi è bene stabilire che  in realtà non sappiamo quali siano effettivamente le cose  o i fatti che si vedono in questo video, documenti  o diapositive che potrebbero mettere a rischio la sicurezza nazionale , potrebbe essere di tutto o qualcosa di completamente avulso all’ufologia  come la presenza di prototipi di armi  o veicoli stranieri..
Già perchè se non è chiaro, qui si parla di UFO ovvero di oggetti volanti cui si ignora la loro natura , potrebbero essere benissimo terrestri , però ci dovrebbero comunque spiegare il silenzio di prodotti di una Fisica parecchia avanzata rispetto a quanto sostengono scienziati e divulgatori…
Oltretutto la cosa strana è che non si sa neppure chi ha applicato la classifica di sicurezza  come riferito nell’articolo in questione
 Insomma una evidente confusione fatta di mezze ammissioni , passi indietro e ricorsi alla sicurezza nazionale per rendere segreti certi video, una specie di labirinto in cui si ritorna sempre daccapo
una confusione fatta per nascondere le carte ? oppure qualcosa si è rotto  riguardo la catena decisionale e comunicativa del governo USA riguardo gli UAP ?
Bisogna stare attenti a rimanere invischiati nella confusione o giochetti perchè la verità o il nemico non è Elizondo , no il nemico è chi non vuole che venga finalmente rilevata la natura di programmi

Continua a leggere

Tempo stimato di lettura: 3 minuti
Avvistamenti ufo analizzati da me

Mi ha incuriosito un video che è diventato virale in rete pubblicato anche da  La Repubblica.it 

Video  che sotto potete ammirare

Raccontiamo brevemente la storia dell’avvistamento : il 23 Luglio 2018 tale Douglas Benefield probabilmente impiegato nel sevizio di sicurezza notturna di un cantiere di Cathedral City, in California osserva nel monitor di un sistema di telecamera a circuito chiuso un oggetto che si alza in cielo per pochi attimi per poi sparire a velocità sostenuta “tipo fulmine” sebbene le riprese siano state realizzate in estate 2018, solo adesso il Benefield avrebbe deciso di renderle note le immagini che sono diventate come già detto virali ini rete 

Mie analisi

Analizziamo  quindi il video pubblicato su Youtube: Importante è sottolineare che  viene registrato prendendo le immagine dal monitor non è quindi la registrazione della telecamera ma una riproduzione di cio che si vede sul monitor; Sotto un immagine dell’oggetto:

 

qui in cielo pronto a scattare

 

qui l’oggetto che scappa via come la scia mostra

La mia impressione è che si tratti di un artefatto cosa che escluderebbe ipotesi di oggetti reali

considerando infatti di un probabile riflesso generato sul monitor sul quale viene prodotto video dell’avvistamento

Per fortuna ci viene ovvero l’osservazione, proprio grazie  alla caratteristica del monitor a sistema di telecamera;  ovvero nel  video si evidenzia un monitor che mostra la registrazione o meglio la riprese di diverse telecamere posizionate nelle zone cui si è voluto  vigilare infatti il video sotto mostra in evidenza cio che sto affermando

Continua a leggere

PRECAUZIONI PER L'USO

Si avvisa il gentile lettore che questo blog dal 19 -SET-2019 ritorna ad occuparsi di ufologia,continuando, comunque ad affrontare novità scientifiche e pseudoscentifiche; SI RICORDA CHE QUESTO BLOG NON AFFERMA CERTEZZE SOLO OPINIONI E IPOTESI PERSONALI AL FINE DI AMPLIARE CONOSCENZE... CON AFFETTO

Ultimi Articoli
ULTIMI AVVISTAMENTI
I dossier del Blog
Archivi
Piu’ letti oggi

ULTIMO AVVISTAMENTO
Pensa a loro

Save the Children Italia Onlus

Banner vaccini
Contro ogni violenza verbale

Croce Rossa Italiana
Avvertenza CookieQUESTO BLOG UTILIZZA COOKIE PER MIGLIORARE LA SUA NAVIGABILITA', PER FINI STATISTICI E PUBBLICITARI,PER MAGGIORI INFORMAZIONI LEGGI QUI OPPURE PUOI DISABILITARLI TUTTI O IN PARTE CLICCANDO QUI  CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE SUL BLOG NE ACCETTI TACITAMENTE IL LORO UTILIZZO ESSENDONE COMUNQUE A CONOSCENZA  
Inviami il tuo avvistamento
segnallazioni Ufo
Avvistamenti storici per regione
L’angolo del ricercatore
Qui puoi verificare il passaggio visibile della ISS
Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.062 altri iscritti

Seguimi su Twitter
Visitor counter

visite febbraio 2018

Your IP: 18.204.55.168

<a href=”http://www.copyscape.com/”><img src=”//banners.copyscape.com/img/copyscape-banner-blue-160×56.png” width=”160″ height=”56″ border=”0″ alt=”Protected by Copyscape” title=”Protected by Copyscape – Do not copy content from this page.” /></a>