Tempo stimato di lettura: 3 minuti

Trattiamo due argomenti ovvero due semi post in uno per essere sbrigativi 🙂 

Anche L’ufologia non è democratica, Caro Burioni

Alcune considerazioni del convegno di Pomezia: sia chiaro reputo tutti positivi i convegni che trattano di ricerca ufologica, anche se poi è ovvio che bisogna verificare quanto emerso, non come  si è organizzato o su chi ha organizzato , ma appunto sui contenuti, noi non facciamo gossip, solo ricerca.

Sul “Caso Caponi” non ho notato nessuna novità rispetto a quello che si sa gia’ abbastanza sviscerato nel mio articolo  penso che si possa dire che non vi è nessuna evidenza anomala nel Caso Caponi , soprattutto quelle foto non rappresentano nessuna prova del suo incontro ravvicinato del 3 tipo

La cosa che comunque mi ha lasciato allibito e sconsolato è il collegamento del Convegno ad una trasmissione di intrattenimento e comica  quale “quelli che il calcio” .

Si è criticato tanto History Channel per il caso relativo agli incendi ed anomalie di  Caronia ovvero stiamo parlando di un canale che tratta anche temi scientifici però non abbiamo remore a farci intervistate da un  Enrico Lucci ex Iena, ex Nemo, ed adesso inviato dal raccoglitore domenicale, in cerca di ispirazione comica, forse Lucci quando proprio non sa cosa proporre si reca ai convegni Ufologici !

Ma l’apice del mio sconvolgimentosi è verificato quando è intervenuto Burioni dagli studi del programma al momento in cui il ricercatore Pablo Ayo stava spiegando o tentando di spiegare  la dinamica del famoso video rilasciato dal pentagono “Video Gimbal” , quando tal Burioni si intrometteva esclamando in modo gaudente e soddisfatto della sua ironia che:  « certo quella era evidentemente la prova della loro esistenza» , esistenza di che poi?

Sinceramente sono anni che per curiosità ,per  passione e per capire la realtà del fenomeno passo intere giornate a leggere libri faccio viaggi al fine di studiare l’ufologia e il fenomeno UFO e quantomeno  cercare di razionarla con il metodo scientifico quindi soltanto  come oggetto non identificato e poi devo subirmi la facile ironia dell’oramai altro tuttologo  Burioni della serie so tutto io , lasciate fare ame , le cui affermazioni dimostrano la mancanza di un minimo di preparazione neanche sul significato dell’acronimo , neanche di ciò che si è discusso a livello mondiale circa di questi video e le varie affermazioni del pentagono e US Navy

La più grande ignoranza e quella di non sapere di esserlo(ovviamente si parla di Ufologia).Caro Burioni, l’Ufologia non è democratica. lei non ha diritto a parlarne e fare ironia perchè non ne sa niente, ma niente,niente,niiente

Se vuole parlarne, incominci a studiare e poi si vedrà…

Burioninon ha scusanti se gli altri  sono e devono essere comici  se la ridono sugli UFO va bene, ma luji che di certo non fa il comico…del resto di cosa parliamo di personalità marginali quali: Einstein, Tesla, Jung, Michio Kaku, Forse non sa che non è stato Trump, l’unico Presidente Americano a parlarne ( lui negativamente caro Lucci) Ma pretendenti come Hillary Clinton, suo marito già presidente Bill Clinton e Barack Obama?, il Repubblicano Ronald Reagan che si rivolse al collega russo Gorbachev ? senza dimenticare Kennedy ….

Tutti beoni che hanno sempre trattato con rispetto questo tema pur non credendo, invece Burioni si sente in grado di fare facili ironie…ma vuoi mettere Einstein con Burioni eh dai su ?

Allora bisogna capire ovvero bisogna che l’ufologia abbia la capacità di difendersi da questa ironia, facile ironia che diventa offesa per tutti coloro che hanno questa passione, magari desistere con la voglia di  visibilità comunque e ovunque, per una maggiore qualità mediatica e rispondendo a tono a questi tuttologi Italiani

Non mi scandalizza , non condanno nessuno, come in passato non ho condannato e non ho provato scandalo per  chi ha fatto lo stesso genere di valutazione :  Cerchiamo di dare maggiore spazio ai ricercatori piuttosto che presentatori tv  soubrette che hanno la passione e curiosità ufologica…

cosa sappiamo dell’avvistamento di Cinisello Balsamo

Qualche amico lettore mi ha chiesto un parere sullo strano avvistamento riguardo di Cinesello Balsamo

Ho provato a fare il punto della situazione:

Il   tutto si verifica intorno alle 19 30 del 13 novembre scorso quando parecchi testimoni . (potremmo quindi classificare l’avvistamento come collettivo) rimangono basiti nell’osservare un’oggetto, dapprima immobile nei cieli e poi improvvisamente precipitare in corrispondenza di  via  Massimiliano Gorky: sotto la zona dove verosimilmente si è verificato l’avvistamento

Viste le numerose segnalazioni sono accorsi i Vigile del Fuoco con una speciale Unità  quale il nucleo speciale nbcr che interviene in situazioni straordinarie come la caduta di oggetti spaziali quali rifiuti da sonde, satelliti o parte di missili.

Le ricerche e analisi dei Vigili si si sarebbero concluse con un nulla di fatto e quindi sull’episodio vi è ancora un certo mistero

L’ipotesi più semplice è quella di un rifiuto spaziale , ovvero una parte di qualche sonda precipitata e schiantatosi sopra l’atmosfera, il fatto che pur vedendo l’oggetto precipitare ovvero una scia luminosa precipitare e poi non aver trovato nulla nelle zone di presunto impatto concorda con l’ipotesi sopra descritta in quanto il detrito spaziale si sarebbe disintegrato proprio a contatto con l’atmosfera , lasciando quindi allibiti gli spettatori proprio di un fenomeno comunque non frequente nei cieli nostrani

l’autore Veneziano ma anche di Matera