Un Ignorante tra Scienza e Pseudo Scienza

ufo Eterici

Tempo stimato di lettura: 7 minuti
Fact Checking

Prima di iniziare l’articolo mi viene da fare alcune considerazioni circa il comunicato stampa sviluppato dalla Federazione Ufologica Italiana, non sono fatti miei ? penso che siano fatti di tutti gli appassionati

Il fatto nasce da una incomprensione nata tra il F.U.I. ed A.R.I.A. riguardo un avvistamento di Camporosso analizzato da entrambe le associazioni e pubblicato nei loro siti o pagine social, provocando una problematica che incide sull’etica delle comunicazione tra associazioni riguardo stessi avvistamenti analizzati da diversi soggetti. Magari un consiglio non richiesto posso darvelo

Fermo restando l’inviolabilità di diritti legali  acquisiti, siccome vogliamo indossare veste scientifiche , penso che ognuno sia libero di analizzare, giudicare e commentare avvistamenti anche se sono stati già analizzati in anticipo da altri; è mio diritto e dovere trovare  soluzioni ai casi, per il bene stesso della ricerca e chi propone il caso si dovrebbe porre alla stregua di  chi sviluppa una ricerca scientifica ovvero pubblicare tutte le sue analisi e prove a supporto per rimettersi a giudizio della comunità ufologica che d’altra parte può procedere alla verifica  o falsificazione delle ipotesi

In questo contesto nasce la  problematica delle confusione di diverse  analisi di uguali avvistamenti  che potrebbe falsificare la realtà di un fenomeno, se due soggetti pubblicano lo stesso caso ignorando le analisi dell’altro possono generare una confusione per chi legge ovvero addirittura percepire  due casi diversi ma simili tra loro: per esempio un avvistamento di cui io ho collaborato ebbe parecchio eco sui vari giornali (anche L’ANSA) , dopo alcuni mesi fu pubblicato su altro soggetto, foto simili che riprendevano oggetto simile nella stessa zona: Quindi mi posi il problema di considerare l’ipotesi di un diverso  avvistamento proprio perché reputo incredibile che un’associazione non sia informato su un caso che ha riscosso un interesse nazionale , anzi internazionale e che comunque è diventata immagine di repertorio per introdurre , in programmi televisivi ,tematiche ufologiche, quindi  la straordinarietà di due casi simili verificatosi allo stesso tempo? o stesso caso analizzato da diverso soggetto ?  insomma una confusione che la divulgazione ufologica non si può permettere

Nel caso di Camporosso , un avvistamento che ha fatto il giro di facebook e che non mi ha mai dato stimoli di analizzarlo  c’e comunque il rischio di creare confusione a chi si interessa di avvistamenti, sarebbe stato opportuno anzi  utile e si sarebbero evitate parecchie polemiche utilizzando la frase « Questo avvistamento giunto in redazione è stato affrontato da altre associazioni, cercheremo di contribuire con le nostre analisi…» come dire two e meglio di one di gelato memoria

Si parla di querele? mi dispiace perchè la  FAI fu difeso da più parti  riconoscendone  il diritto di sbagliare senza  che una valutazione sbagliata debba compromettere la reputazione ufologica (leggi qua),mi dispiace leggere termini quali “palloni gonfiati” “buoni a nulla” o addirittura stabilire o certificare « …chi rimane una nullità assoluta nella vita fattuale.»  ( poi che c’entra la vita fattuale del filosofo Martin Heideggern ) Chi siamo noi per giudicare ? soprattutto che diritto si ha di sconfinare nella vita privata ?  forse è meglio fare una corsa in cui l’avversario è il nostro IO rispetto a quelli degli  altri…Una ufologia che conta i Like altrui non è il massimo… io sicuramente da uno due like al massimo, non me ne frega degli altrui like di un video, mi piace ascoltare cosa ha da dire, per esempio, Polidori Massimo e non contabilizzare i suoi  like e poi con quali strumenti si può indagare sulle provenienze o origini delle condivisione degli utenti su altrui canali  Youtube ?

Signori diamoci tutti una calmata e se proprio dobbiamo dire certe cose specifichiamo con nome e cognome chi ci rivolgiamo, diamogli  la possibilità di difesa…

Ma passiamo alla ricerca:

Sta riscuotendo parecchio interesse Omega click che riempendo il vuoto di Adam Kadmon  è personaggio che si mostra in un video ben mascherato illustrandoci di ufologia,Successo tale da essere  menzionato appunto da associazioni riguardo gli Ufo Eterici come spiegazioni degli avvistamenti  della Valmanenco con una vera è proprio sdoganamento del termine ufo eterico, il tutto grazie ad un documento  declassificato e reso pubblico appartenente all’archivio dell’FBI  che cita in particolar modo  presunti Ufo eterici

sotto il video incriminato

troviamo il documento nell’archivio FBI  a questo indirizzo alla pagina 22

sotto l’immagine del documento

In realtà tale documento non è una novità se ne parlava già  dal 2011 

Facciamo una piccola è importante disquisizione sugli archivi della FBI che reputo importanti ai fini della discussione:

L’FBI letteralmente Ufficio Federale di Investigazione , potremmo considerarlo come l’ente di polizia giudiziaria di maggior importanza degli USA molto simile ai nostrani Carabinieri e la Polizia di Stato

Molti memorandum, denunce ed esposti  di questo tipo e anche più strani, sono presenti nell’archivio, tante’ che le varie documentazioni che talvolta comprendono anche tematiche Ufo  in casi di investigazioni riguardanti diversi ipotesi di reati. La presenza di tali documenti, però, non dimostra affatto che  l’FBI abbia trovato prove che certificano l’esistenza degli Ufo . Del resto la consistenza di questi documenti non sempre ha un valore importante; Molti sono bufale come il caso del documento dell’Agente Guy Hottel presente nell’archivio del FBI

Dove L’agente Guy Hottel riferisce con un memo al direttore all’epoca del FBI quanto segue : « il 22 marzo del 1950 tre oggetti volanti non identificati precipitarono nel New Mexico e furono “catturati” dal servizio investigativo americano. All’interno dei velivoli c’erano nove corpi dalle fattezze umanoidi alti circa 90-100 centimetri. Gli oggetti non identificati avevano un diametro di circa 16 m ed erano leggermente rialzati al centro. Insomma Ufo nel senso più classico del termine. “Gli occupanti erano vestiti come i piloti dei jet”, racconta Hottel nel suo documento. È possibile, conclude l’agente dell’FBI, che gli oggetti volanti siano precipitati causa delle interferenze dei numerosi radar presenti nell’area.»

Continua a leggere

Ultimi Articoli
I dossier del Blog
Archivi
Il nostro canale youtube
Pensa a loro

Save the Children Italia Onlus

Banner vaccini
Contro ogni violenza verbale

Count per Day
  • 292628Totale letture:
  • 174Letture odierne:
  • 230Letture di ieri:
  • 150374Totale visitatori:
  • 137Oggi:
  • 163Ieri:
  • 3926Visitatori per mese:
  • 156Visitatori per giorno:
  • 4Utenti attualmente in linea:
  • 22 Febbraio 201822/12/2020:
Avvertenza CookieQUESTO BLOG UTILIZZA COOKIE PER MIGLIORARE LA SUA NAVIGABILITA', PER FINI STATISTICI E PUBBLICITARI,PER MAGGIORI INFORMAZIONI LEGGI QUI OPPURE PUOI DISABILITARLI TUTTI O IN PARTE CLICCANDO QUI  CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE SUL BLOG NE ACCETTI TACITAMENTE IL LORO UTILIZZO ESSENDONE COMUNQUE A CONOSCENZA  
NOVITA’
Inviami il tuo avvistamento
segnallazioni Ufo
Avvistamenti storici per regione
Seguimi su Twitter
Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.059 altri iscritti