Tre miti scientifici da sfatare : Dal Rasoio di Occam al Principio della Bilancia di Sagan, passando per il Paradosso di Fermi

Tempo stimato di lettura: 5 minuti Il mio peccato originale è quello di essere un dilettante ricercatore Ufologico. Per questo peccato, sono considerato dalla scienza come un bamboccione credulone alla pari di chi crede agli gnomi, fate, nani e streghe e magari Babbo Natale. Nelle innumerevoli Discussioni Ufo con esperti che appartengono al mondo Scientifico, vengo da costoro bloccato e costretto alla resa con le regole create per separare la scienza dalla superstizione, vengo cioe’ bacchettato da: “Il rasoio di Occam”, “La falsificabilità di Popper”, “le dichiarazioni straordinarie richiedono prove straordinarie di Carl Sagan” e come finale il famoso paradosso di Enrico Fermi: “se esistono tante

continua a leggere