Un Ignorante tra Scienza e Pseudo Scienza

modello ologramma universo

Tempo stimato di lettura: 3 minuti
Scienza

Bastano cinque minuti di scienza per rinfrancarsi dalle pazzie attuali, se si leggesse un po’ di più di scienza, certe stupidaggini non verrebbero proprio create da mente bacate.
Un incredibile ricerca è stata pubblicizzata sui maggiori quotidiani nazionali e non: Un gruppo di ricerca cui fanno parte ricercatori della Sezione di Lecce dell’Infn e dell’Università del Salento ha stabilito che i dati raccolti sembrerebbero compatibili con il modello di Universo Olografico; per essere precisi, il gruppo ha confermato la validità’ del classico modello(big Bang espansione dell’Universo ecc. ecc. ) ma allo stesso, ha verificato la compatibilità con il modello olografico, anzi questo sarebbe più adatto per spiegare la natura dello stesso Universo
Per poter spiegare l’universo Olografico bisogna partire dall’ologramma comune,  che in pratica è una proiezione tridimensionale di un oggetto impresso o fotografato in una particolare pellicola;

Si ottiene dividendo il raggio laser in due fasci di luce , il primo colpisce l’oggetto che si vuole proiettare , questo viene poi riflesso grazie ad un gioco di luce, il secondo viene fatto coincidere con il raggio riflesso che ha colpito l’oggetto, la coincidenza dei due raggi ovvero la zona d’interferenza viene impressa sulla pellicola dove si formano delle linee, le cosiddette frange di interferenza che contengono le informazioni sulla tridimensionalità dell’oggetto, per ottenere la proiezione in tri-dimensione dell’oggetto, dobbiamo colpire , sempre con i laser, la pellicola.
L’universo sarebbe quindi una proiezione tridimensionale: così come si riesce a ottenere un effetto tridimensionale su un piano bi-dimensionale ,è possibile riproporre la quadrimensionalità dell’ universo su un piano tridimensionale.
Sia chiaro una cosa, questa ricerca non stabilisce che l’universo è la riproduzione di una entità , ne’ teorizza quale sia il punto originale proiettato, stabilisce solo il fatto che l’ universo si comporta come un ologramma; del resto la scienza si occupa solo di cose certe, le speculazioni le facciamo noi pseudo-bufalari:
Sono sincero, quando Il professor Malanga insisteva sull’Universo Olografico o meglio L’Olomovimento teorizzato dal fisico David Bhom , rimasi un po’ incredulo; Massima fiducia nel professore, ma questa teoria e’ troppo rivoluzionaria, cambierebbe la percezione della nostra realtà: dall’universo fino alle cose elementari.

Continua a leggere

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon0
fb-share-icon20
Ultimi Articoli
I dossier del Blog
Archivi
Il nostro canale youtube
Pensa a loro

Save the Children Italia Onlus

Banner vaccini
Contro ogni violenza verbale

Count per Day
  • 290895Totale letture:
  • 41Letture odierne:
  • 241Letture di ieri:
  • 149175Totale visitatori:
  • 29Oggi:
  • 158Ieri:
  • 2727Visitatori per mese:
  • 203Visitatori per giorno:
  • 2Utenti attualmente in linea:
  • 22 Febbraio 201822/12/2020:
Avvertenza CookieQUESTO BLOG UTILIZZA COOKIE PER MIGLIORARE LA SUA NAVIGABILITA', PER FINI STATISTICI E PUBBLICITARI,PER MAGGIORI INFORMAZIONI LEGGI QUI OPPURE PUOI DISABILITARLI TUTTI O IN PARTE CLICCANDO QUI  CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE SUL BLOG NE ACCETTI TACITAMENTE IL LORO UTILIZZO ESSENDONE COMUNQUE A CONOSCENZA  
NOVITA’
Inviami il tuo avvistamento
segnallazioni Ufo
Avvistamenti storici per regione
Seguimi su Twitter
Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.058 altri iscritti