Un Ignorante tra Scienza e Pseudo Scienza
Ultimi Avvistamenti

Avvistamento Ufo a Pomezia

Tramite il servizio WhatsApp nato per segnalazioni "leggere" ricevo da un testimone di un Avvistamento UFO s Pomezia cui metteremo le iniziali per proteggere la sua privacy G.R. ;« ...invio queste foto che allargando potrà esaminare meglio, da qualche giorno a Pomezia prov. Roma compare questa luce che pulsa e sembra costituita da una luce che gira come intorno un asse in precessione pulsando, nel tratto di cielo che vedo dalla finestra in cucina, mettendo il telefono su un cavalletto ...

Continua a leggere

Avvistamento UFO in provincia di Caserta alla Vigilia di Capodanno ?

Alla fine dell'anno ricevo una gradita sorpresa: una segnalazione di un avvistamento UFO vicino casa ovvero nel paese dove ho residenzaCosi mi segnalava un utente che vuole rimanere anonimoda G.S.: «ll giorno 31 dicembre di quest.anno esco di casa alle ore 6 30 circa per fare un pò di jogging passando per Piazza Bellarmino comunemente Piazza Mercato di Casapulla che lei probabilmente conosce. Casualmente nel cielo scorgo una luce che dapprima sembra immobile poi si muove lentamente da sinistra a ...

Continua a leggere

La telecamera della Stazione Internazionale Spaziale non ha ripreso nessun UFO, solo un rottame

Sono consapevole di aver trascurato la tematica ufologica , ma ho ritenuto necessario dedicarmi ha gli sviluppi relativi al nuovo coronavirusQuando è scoppiata anche mediaticamente l'epidemia ho previsto-ma non era difficile- il diffondersi di un panico che avrebbe sicuramente avuto influssi negativi proprio sul tentativo del contenimento del virus e quindi raccontarla con dati e notizie provenienti da fonti ufficilai mi è sembrato la cosa giusta-Così come indicare quelle bufale che grazie alla condivisione sui social sono diventate virale e ...

Continua a leggere

qui in cielo pronto a scattare

Il video virale dell' Ufo in California è un fake, ovvero solo un riflesso

Mi ha incuriosito un video che è diventato virale in rete pubblicato anche da  La Repubblica.it Video  che sotto potete ammirareRaccontiamo brevemente la storia dell'avvistamento : il 23 Luglio 2018 tale Douglas Benefield probabilmente impiegato nel sevizio di sicurezza notturna di un cantiere di Cathedral City, in California osserva nel monitor di un sistema di telecamera a circuito chiuso un oggetto che si alza in cielo per pochi attimi per poi sparire a velocità sostenuta "tipo fulmine" sebbene le riprese siano ...

Continua a leggere

huffpost ufo

Tempo stimato di lettura: 8 minuti
I Miei Dossier

Oggi vi propongo alcune novità che gravitano sul famoso programma AATIP, facciamo prima però un piccolo riassunto:

 

Nel mese di dicembre 2017 il New York pubblicava un articolo in cui veniva reso pubblico le ammissioni circa del pentagono riguardo  l’esistenza di un programma per identificare le minacce derivate dalla presenza di UAP.

Il tutto veniva poi dopo pochi giorni  confermato In seguito ad una domanda della Reuters fatta proprio al Pentagono circa l’esistenza del programma di studio sugli UFO alla  portavoce del Pentagono  Laura Ochoa che confermò l’esistenza del programma e la sua chiusura nel 2012: “È stato stabilito che c’erano altri problemi con priorità più alta che meritavano finanziamenti ed è stato nell’interesse del Dipartimento della Difesa cambiare”
Dopo di che vi fu un viaggio del gambero oltre a varie confusioni circa la funzione stessa di AATIP e di collegarlo ad un altro programma AAWSAP di cui sinceramente non si conosce neppure realmente di chi si occupasse

Poi passiamo al mese di dicembre del 2019 ( sempre dicembre..) dove  il noto ricercatore John Greenewald, Jr autore del sito

The Black Vault  con questa immagine in evidenza dichiara che il Pentagono ha cambiato idea o atteggiamento sull’ AATIP

Tramite uno scambio di email ( non presenti e da me richiesti  sull’articolo qui pubblicato ) la protavoce Susan Gough su specifica richiesta di Greenewald, J ha dichiarato che «Né AATIP né AAWSAP erano legati all’UAP”Lo scopo di AATIP era di indagare sulle applicazioni avanzate del sistema di armi aerospaziali straniere con future proiezioni tecnologiche nei prossimi 40 anni e di creare un centro di competenza sulle tecnologie aerospaziali avanzate.»

Tutto chiuso ? come dire molto rumore per nulla?  Io come molti ricercatori  tra cui Nick Pope consulente del governo Britannico riguardo il fenomeno UAP in terra di Albione siamo rimasti piuttosto diffidenti di questo passo indietro  rispetto alle precedenti dichiarazioni non solo di Christopher Sherwood ma anche di Laura Ochoa, a differenza dello stesso  Greenewald cui non ho trovato nel articolo in questione, un minimo di dubbio sulle dichiarazioni da lui ottenute tramite email

Fino a quando Elizondo che ripetiamo è stato colui che per primo ha rilevato la presenza di questo programma e di essere lui steso stato uno dei dirigenti del programma, concede un’intervista allo stesso Greenewald jr qui pubblicata

Dove si basa principalmente su due quesiti ovvero se Elizondo era al vertice di AATIP e se appunto AATIP trattava di UAP

Sinceramente poco me ne frego dell’attività di Elizondo all’interno di AATIP nel senso che potrebbe anche non aver svolto attività all’interno del programma , la cosa importante è cosa si occupasse l’AATIP , cosa si è  analizzato o studiato all’interno dello stesso  e cosa ha ancora in possesso che potrebbe interessare l’ufologia.

Quindi pubblichiamo la risposta di Elizondo riferito alle smentite della portavoce Susan Gough

«… non si trattava di velivoli avanzati, ma di UFO / UAP. Ci sono ulteriori informazioni che indicano chiaramente che l’attenzione di AATIP è UAP. Non credo che le informazioni siano state rese pubbliche … ancora. Ma sono certo che è imminente. Esiste documentazione che non fornisce alcun dubbio su quale fosse il nostro obiettivo.»

Solo una affermazione importante è ovvio che non significa nulla, se non una interessante contrapposizione a quella della portavoce: una doverosa replica ad una affermazione che molti sono disposti ad accettare come verità

La cosa che più stupisce in questo dialogo , non è la più che prevista smentita di Elizondo , ma il finale particolare di Greenewald jr

«Non è un segreto che The Black Vault sia stato incredibilmente critico su alcune affermazioni che sono state avanzate. E anche se non tutte queste preoccupazioni vengono affrontate, il pubblico non ha ancora prove inconfutabili per (dis) dimostrare le affermazioni di Elizondo; una cosa è diventata palpabile. Nessuno può negare che da quando Elizondo ha attraversato quel palcoscenico nell’ottobre 2017, ha mostrato convinzione e non ha vacillato. Fino ad oggi, che si tratti di televisione, radio o comunicazioni private con The Black Vault, sostiene le sue affermazioni e lo fa con una realtà incombente che un giorno si svolgerà.

Presto il governo degli Stati Uniti dovrà rilasciare almeno parte della documentazione relativa all’AATIP. Con il senatore Harry Reid che registra che afferma che l’80% del materiale non è classificato, sembra improbabile che il governo possa nascondersi dietro le esenzioni di sicurezza nazionale. Quelle richieste del Freedom of Information Act (FOIA), in cui The Black Vault ne ha presentate numerose, sono in gran parte ancora in fase di elaborazione e devono ancora essere finalizzate.»

Quindi da queste affermazioni, il più critico ( forse non più) di Elizondo non considera affatto risolto il mistero sull’AATIP, ma sicuramente una cosa la sbaglia, riguardo il fatto che il Governo USA non possa  nascondersi dietro la famosa sicurezza nazionale , già perchè il Governo lo ha gia fatto:

Ho letto su molti siti la notizia che La Marina degli Stati Uniti abbia riferito di  filmati e documenti relativi a un UFO

Ovviamente siccome mi piace studiare su fonti quanto più sicure riposto la notizia dell’huffpost qui linkato 

dal  titolo esplicativo , davvero esplicativo tradotto :US Navy: Abbiamo più materiale UFO e non puoi assolutamente vederlo 

dove leggo che: La Marina degli Stati Uniti ha riferito di essere in possesso di filmati e documenti relativi ai famosi UFO video del  2017. Ma non rivelerà nulla di tutto ciò, perché rilasciare informazioni e filmati causerebbe  “danni di eccezionale gravità per la sicurezza nazionale degli i Stati Uniti “, proprio in risposta ad una richiesta del ricercatore Chirtian Lambright

Rechiamoci sul blog  ufos-documenting-the-evidence. per verificare la storia di Chirtian Lambright facendo una piccola ma doverosa premessa e per una mnigliore comprensione

In relazione degli avvistamenti o dei fatti  USS Nimitz “Tic Tac “l’Incontro con gli UFO,  alcuni piloti che parteciparono o furono testimoni di quei avvistamenti tra cui  pilota Chat Underwood hanno a più riprese, dichiarato che esisterebbero  altri video diversi da quelli rilasciati  i famosiGIMBAL-FLIR1-GO FOASTAGE FAST” o addirittura che ci sarebbero copie più complete di quest’ultimi

Queste affermazioni hanno spinto  il ricercatore Douglas D. Johnson di chiedere alla famosa portavoce Susan Gough se:

«La Marina possiede, o ha conoscenza del possesso all’interno del Dipartimento della Difesa, versioni più lunghe e / o meglio definite di uno o più dei video UAP ora pubblici noti come FLIR1, Gimbal, e GoFast? (Non mi riferisco qui all’assenza o alla presenza di metadati su questioni quali latitudine e longitudine; mi riferisco solo alla lunghezza delle registrazioni e alla loro definizione-chiarezza.)»

La risposta con email pubblicata dal ricercatore fu piuttosto emblematica :

«La US Navy mantiene la custodia dei video di origine. I video sorgente sono gli stessi per lunghezza e qualità delle copie che sono state osservate in circolazione. Tuttavia, vorrei notare che potrebbero esserci copie di quei video iniziali in circolazione che potrebbero essere di qualità inferiore e di lunghezza variabile. I video ripresi dall’ATFLIR durante i voli di addestramento non vengono normalmente conservati e conservati per la registrazione a meno che non abbiano un aspetto di apprendimento significativo e possano essere utilizzati per la formazione futura. Al momento delle osservazioni, l’unica sezione dei video di addestramento per i rispettivi aeromobili ritenuti significativi è stata interamente catturata nei video della fonte di osservazione / avvistamento UAP cui si fa riferimento.»
Una conversazione molto dimenticata dall’Ufologia Italiana distratta da altre affermazioni della portavoce ma che fu da me pubblicata qui

Qui subentra il Chirtian Lambright  che Il 28 ottobre 2019, ha presentato una richiesta del Freedom of Information Act (FOIA) all’Ufficio di Naval Intelligence (ONI) della US Navy per documenti relativi al famoso USS Nimitz “Tic Tac “Incontro con gli UFO dove riporto alcuni passi importanti :

“Questa è una richiesta di documentazione ai sensi delle disposizioni del Freedom of Information Act (5 USC 552) e successive modifiche, inclusi gli emendamenti E-FOIA. Poiché non sono sicuro di quale dipartimento o agenzia conservi i record che sto richiedendo, ti chiedo di inoltrare una copia di questa richiesta a tutte le sedi che sarebbero state in grado di ricevere qualsiasi materiale dettagliato nei paragrafi seguenti.
 
Questa richiesta deve includere tutte le parti rilasciabili di registrazioni e rapporti relativi alle indagini sulla rilevazione e sull’incontro (i) con Anomalous Aerial Vehicles (AAV) da parte del personale coinvolto nelle operazioni Nimitz Carrier Strike Group (CSG) al largo della costa occidentale della Stati Uniti nel periodo tra il 10 e il 16 novembre 2004. La designazione “AAV” è qui utilizzata perché è apparsa in una sintesi di questi eventi, quindi potrebbero esserci anche altri termini usati nel materiale che sto richiedendo.”
ovviamente abbiamo sotto il documento della richiesta se no non avrei nemmeno iniziato
dopo circa due mesi, precisamente  il 9 dicembre 2019 riceve risposta dal  coordinatore FOIA  dell’ONI, Camille V’Estres, .

Le parti più importanti :

 
“Questa è una risposta finale alla tua richiesta del Freedom of Information Act (FOIA) del 28 ottobre 2019, indirizzata all’Office of Naval Intelligence (ONI). Alla tua richiesta è stato assegnato il numero FOIA del Dipartimento della Marina di cui sopra. Richiedete tutte le parti rilasciabili di registri e rapporti relativi alle indagini sulla rilevazione e sull’incontro (i) con Anomalous Aerial Vehicles (AAV) da parte del personale coinvolto nelle operazioni Nimitz Carrier Strike Group (CSG) al largo della costa occidentale degli Stati Uniti durante il periodo tra il 10 e il 16 novembre 2004 circa.
 
La nostra revisione dei nostri registri e sistemi rivela che ONI non ha registri rilasciabili relativi alla tua richiesta. ONI ha cercato nei nostri documenti documenti reattivi. Abbiamo scoperto alcune diapositive di briefing classificate come TOP SECRET. Una revisione di questi materiali indica che sono attualmente e opportunamente contrassegnati e classificati TOP SECRET in base all’ordine esecutivo 13526 ( qui potete consultarlo) e l’autorità di classificazione originale ha stabilito che il rilascio di questi materiali provocherebbe danni eccezionalmente gravi alla sicurezza nazionale degli Stati Uniti. In particolare, ai sensi della Sezione 1.4, i materiali attiverebbero le protezioni della sottocategoria c), le Attività di intelligence degli Stati Uniti, nonché le Fonti e i Metodi utilizzati per raccogliere informazioni a sostegno della Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti. Inoltre, i materiali innescherebbero protezioni nella sottocategoria e), questioni scientifiche e tecnologiche relative alla sicurezza nazionale degli Stati Uniti. Per questo motivo, i materiali sono esenti dal rilascio ai sensi della (b) (1) Esenzione per questioni classificate di difesa nazionale. Di conseguenza, questi record potrebbero non essere rilasciati e vengono trattenuti.
 
Abbiamo anche stabilito che ONI possiede un video classificato SEGRETO per il quale ONI non è l’autorità di classificazione originale. ONI ha inoltrato la tua richiesta al comando dei sistemi aerei navali per prendere una decisione sull’affidabilità … “
Sotto abbiamo l’immagine della risposta se non non avrei nemmeno iniziato questo articolo
la fonte originaria di queste immagini sono qui indirizzate e consultabili
appartengono al blog http://ufos-documenting-the-evidence.blogspot.com
Che dire se non che Greenewald jr è stato facile profeta -all’incontrario però-
In ogni caso prima di suscitare facili entusiasmi è bene stabilire che  in realtà non sappiamo quali siano effettivamente le cose  o i fatti che si vedono in questo video, documenti  o diapositive che potrebbero mettere a rischio la sicurezza nazionale , potrebbe essere di tutto o qualcosa di completamente avulso all’ufologia  come la presenza di prototipi di armi  o veicoli stranieri..
Già perchè se non è chiaro, qui si parla di UFO ovvero di oggetti volanti cui si ignora la loro natura , potrebbero essere benissimo terrestri , però ci dovrebbero comunque spiegare il silenzio di prodotti di una Fisica parecchia avanzata rispetto a quanto sostengono scienziati e divulgatori…
Oltretutto la cosa strana è che non si sa neppure chi ha applicato la classifica di sicurezza  come riferito nell’articolo in questione
 Insomma una evidente confusione fatta di mezze ammissioni , passi indietro e ricorsi alla sicurezza nazionale per rendere segreti certi video, una specie di labirinto in cui si ritorna sempre daccapo
una confusione fatta per nascondere le carte ? oppure qualcosa si è rotto  riguardo la catena decisionale e comunicativa del governo USA riguardo gli UAP ?
Bisogna stare attenti a rimanere invischiati nella confusione o giochetti perchè la verità o il nemico non è Elizondo , no il nemico è chi non vuole che venga finalmente rilevata la natura di programmi

Continua a leggere

PRECAUZIONI PER L'USO

Si avvisa il gentile lettore che questo blog dal 19 -SET-2019 ritorna ad occuparsi di ufologia,continuando, comunque ad affrontare novità scientifiche e pseudoscentifiche; SI RICORDA CHE QUESTO BLOG NON AFFERMA CERTEZZE SOLO OPINIONI E IPOTESI PERSONALI AL FINE DI AMPLIARE CONOSCENZE... CON AFFETTO

Ultimi Articoli
ULTIMI AVVISTAMENTI
I dossier del Blog
Archivi
Piu’ letti oggi

ULTIMO AVVISTAMENTO
Pensa a loro

Save the Children Italia Onlus

Banner vaccini
Contro ogni violenza verbale

Croce Rossa Italiana
Avvertenza CookieQUESTO BLOG UTILIZZA COOKIE PER MIGLIORARE LA SUA NAVIGABILITA', PER FINI STATISTICI E PUBBLICITARI,PER MAGGIORI INFORMAZIONI LEGGI QUI OPPURE PUOI DISABILITARLI TUTTI O IN PARTE CLICCANDO QUI  CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE SUL BLOG NE ACCETTI TACITAMENTE IL LORO UTILIZZO ESSENDONE COMUNQUE A CONOSCENZA  
Inviami il tuo avvistamento
segnallazioni Ufo
Avvistamenti storici per regione
L’angolo del ricercatore
Qui puoi verificare il passaggio visibile della ISS
Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.061 altri iscritti

Seguimi su Twitter
Visitor counter

visite febbraio 2018

Your IP: 3.219.167.194

<a href=”http://www.copyscape.com/”><img src=”//banners.copyscape.com/img/copyscape-banner-blue-160×56.png” width=”160″ height=”56″ border=”0″ alt=”Protected by Copyscape” title=”Protected by Copyscape – Do not copy content from this page.” /></a>