Un Ignorante tra Scienza e Pseudo Scienza

” Femminicidio”

Tempo stimato di lettura: 6 minuti
I Miei Dossier

Il 25 novembre si è celebrato la giornata mondiale contro ogni violenza nei confronti della donna al fine di combattere ovvero sollecitare informare l’unione pubblica riguardo la mostruosità del ” Femminicidio” questa parola molto cruda rappresenta in maniera in maniera efficace tutte le discriminazioni e violenze nei confronti delle donne fatte per la loro appartenenza al genere femminile, ovvero che subisce una donna quando il suo comportamento non corrisponde e non si adegua alla società patriarcale costruita intorno all’uomo e che regola la donna ad un ruolo secondario addirittura non libera di scegliere il proprio futuro.

Visto che ormai il 25 novembre è passato qualcuno potrà dire come mai mi sono deciso così tardi a pubblicare un articolo che tratta questi temi; potrei giustificarmi dicendo che forse e’ meglio tardi che mai, ma in realtà trattando questi temi è facile cadere in demagogia o scrivere solo per vantarsi di appartenere alla categoria dei buoni, quindi ho cercato prima di informarmi in una maniera adeguata e poi scrivere un articolo che mostrasse in maniera cruda quasi cinica questa mostruosità,

innanzitutto è necessario mostrare i dati per capire la gravità del ” femminicidio”

Secondo il telefono rosso e l’ISTAT sono 105 le donne uccise dall’inizio del 2012 . Rispetto all’anno scorso si è passati da un omicidio ogni tre giorni a uno ogni due giorni. Numeri agghiaccianti, considerando che negli ultimi dieci anni gli omicidi compiuti dagli uomini a danno di altri uomini diminuisce costantemente . Nella maggior parte dei casi gli autori di questi delitti sono mariti, ex fidanzati, la violenza domestica e’ come seconda o addirittura prima causa di morte in Italia per le donne tra i 16 e i 44 anni.

Ancora:

Nel 2008 dei 462 uomini uccisi il 67 si sono verificati tra le mura familiari, mentre delle 147 donne uccise 104 in ambito familiare;

il 92,7% dei maltrattamenti subiti da donne capitano tra le mura di casa e meno della metà di chi subisce questi traumi riesce a riprendere in mano la propria vita.

il movente più ricorrente è la separazione della coppia per il 19% , litigio (12%), la gelosia (10%) in ogni caso e’ ricondotto nel tentativo da parte della donna di scegliere l’autonomia e la non sottomissione.

Infine nel 2010 sono state 1.749 le storie di violenza raccolte da Telefono Rosa, nel 74% dei casi si tratta di madri e più di una donna su 10 subisce maltrattamenti da almeno 15 anni.

Cosa abbastanza stupefacente che questi dati solo omogenei con quasi tutti i paesi europei, tanto da poter stabilire che il femminicidio è un problema globale. Da qui esperti psicologi o sociologi hanno identificato il problema non come motivato da un’arretratezza culturale, bensì da motivazioni di tipo moderno , ma il fatto che, sempre secondo l’Istat, il 95% delle vittime non denuncia la violenza subita, è possibile sostenere che il femminicidio è la punta estrema di un mostro insinuatosi nel rapporto tra uomo donna che tradotto in semplici parole e’ razzismo che subiscono le donne da parte degli uomini, che considero la stessa come un essere di secondaria importanza di loro esclusiva proprietà, l’emancipazione civile della donna del resto si è verificata in tempi relativamente recenti infatti:

Continua a leggere

Ultimi Articoli
I dossier del Blog
Archivi
Il nostro canale youtube
Pensa a loro

Save the Children Italia Onlus

Banner vaccini
Contro ogni violenza verbale

Count per Day
  • 292368Totale letture:
  • 144Letture odierne:
  • 207Letture di ieri:
  • 150179Totale visitatori:
  • 105Oggi:
  • 141Ieri:
  • 3731Visitatori per mese:
  • 155Visitatori per giorno:
  • 0Utenti attualmente in linea:
  • 22 Febbraio 201822/12/2020:
Avvertenza CookieQUESTO BLOG UTILIZZA COOKIE PER MIGLIORARE LA SUA NAVIGABILITA', PER FINI STATISTICI E PUBBLICITARI,PER MAGGIORI INFORMAZIONI LEGGI QUI OPPURE PUOI DISABILITARLI TUTTI O IN PARTE CLICCANDO QUI  CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE SUL BLOG NE ACCETTI TACITAMENTE IL LORO UTILIZZO ESSENDONE COMUNQUE A CONOSCENZA  
NOVITA’
Inviami il tuo avvistamento
segnallazioni Ufo
Avvistamenti storici per regione
Seguimi su Twitter
Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.058 altri iscritti